Weekend Genova Mercoledì 12 settembre 2012

Genova Tattoo Convention al Porto Antico: il programma

Altre foto

Genova - Da venerdì 14 a domenica 16 settembre, Genova si prepara a diventare la capitale italiana dei tatuaggi con la settima edizione della Tattoo Convention, che si terrà presso i Magazzini del Cotone, all'interno dell'area del Porto Antico, promossa da Dream Maker Tattoo Studio e Banano Tsunami.

I tatuaggi stanno diventando sempre di più un marchio distintivo delle nuove generazioni, anche se le prime decorazioni corporee, originariamente a scopo terapeutico, risalgono al 3000 a.C. Dai disegni tribali dei Maori dell'Oceania a quelli all'henné delle popolazioni del Nord Africa, passando per i tatuaggi tradizionali giapponesi si giunge, ricoprendo praticamente tutta la storia dell'umanità, ai tatuaggi dell'inizio del secolo scorso, per lo più sfoggiati da marinai, galeotti, prostitute e circensi. Oggi si assiste a un'esplosione di fiori di loto, ancore, carpe, geishe e ideogrammi orientali, a volte forse un po' scontati, messi in bella mostra soprattutto sulle spiagge di tutta Italia.

La Tattoo Convention genovese ospiterà più di cento specialisti del settore, distribuiti in altrettanti stand. Sarà possibile vederli all'opera, sfogliando le riviste specializzate e incontrando gli amanti dei vari generi: old style, stile marinaresco, bikers. Chi fosse interessato, ovviamente, potrà sottoporsi a una session tattoo e portarsi a casa un capolavoro nuovo di zecca impresso sulla pelle. Si parte venerdì 14, ore 14.00, e si termina alle 24.00. Sabato 15 e domenica 16 settembre gli stand aprono a partire dalle ore 12.00 e, dopo le 24.00, i nottambuli possono continuare a festeggiare fino alle tre del mattino al Banano Tsunami, che ospiterà i Tattoo Party.

Non mancheranno gli ospiti d'eccezione: Alle Tattoo, celebre per aver sostenuto una sessione di lavoro lunga ben trenta ore e Adrian Rothson, residente a Cagliari e alfiere dello stile Chicano, tipico dei paesi dell'America Latina.

Presente anche Marco Firinu, forse uno dei tatuatori più amati a Genova, specializzato in disegni old style e autore della locandina della convention: un veliero che solca i mari in tempesta, soggetto tipico degli amanti dei tatuaggi in stile marinaro.

Sabato 15 e domenica 16 settembre iniziano le gare, che vedranno sfidarsi tatuatori di diverse categorie e stili: realismo, Japan e traditional, sia in bianco e nero che a colori, tribale, lettering e tatuaggio pazzo.

La tre giorni dedicata ai tattoo ospiterà anche due esibizioni imperdibili: venerdì 14, alle ore 21.00, sale sul palco la Compagnia di Danze Orientali Persepolis, mentre sabato 15 settembre, sempre alle 21.00, è il turno di Sweetie J., ballerina di burlesque, lo spogliarello divertente e vintage che spesso vede le proprie artiste ricoperte di tatuaggi old style, che fanno da contorno ad acconciature anni Cinquanta e calze a rete.

L'ingresso alla Tattoo Convention costa 10 Eu. Per tutti coloro che desiderano avere ulteriori informazioni sulla manifestazione è possibile consultare il sito ufficiale tattooconventiongenova.com.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Pupazzi senza gloria Di Brian Henson Azione, Commedia, Crimine U.S.A., 2018 Guarda la scheda del film