Concerti Genova Arena del Mare Venerdì 13 luglio 2012

Mediterrarte 2012 al Porto Antico. Con Max Manfredi, tra musica, danza e teatro

Genova - Domenica 15, mercoledì 18 e lunedì 30 luglio appuntamento con tre serate di danza, musica e teatro all’Arena del Mare del Porto Antico, per la terza edizione di Mediterrarte, il Festival Nazionale di Arti Integrate, promosso da Assoartisti Genova. 

Cinque spettacoli, ognuno della durata di circa 45 minuti si alterneranno sul palcoscenico del Porto Antico, mescolando discipline diverse per una commistione di generi che spazia dalla canzone d’autore alla parola recitata fino alle danze neoclassiche, etniche e contemporanee. Voce narrante di tutte e tre le serate è Marco Arena.

«Il nostro è un Festival che nasce dal basso – dice Stefania Bertini, Presidente di Assortisti, – cui partecipano un centinaio di artisti, che puntano a produzioni inedite, con combinazioni di progetti diversi».

Titolo dell’edizione 2012 è L’immagine femminile rappresentata, cantata, sognata, tra simbolo e realtà. «Attraverso le arti integrate - prosegue Stefania Bertini - si andrà a realizzare un ideale percorso verso la comprensione del mondo femminile, dall’Oriente all’Africa, dalle Americhe all’Occidente, per valorizzare la forza delle donne di tutte le culture».

Il primo appuntamento, domenica 15 luglio alle 21 è con …E donna fu, un omaggio alla donna nella cultura orientale con le danze e i colori di Ailema e del Suo Ensemble, che racconteranno il mondo femminile dalla tradizione berbera all’immaginario dell’harem, per arrivare al giorno d’oggi con la realtà di Bolliwood. Alle 22 lo spettacolo prosegue con Madre terra, suoni musica e danze, con un omaggio a Miriam Makeba a cura del gruppo vocale Karabà e della compagnia di danza afro Adounà. La serata si chiude con la Compagnia La Primera che racconterà attraverso il flamenco il mondo Andaluso e delle donne gitane.

Mercoledì 18 luglio alle ore 21 si parte a ritmo di jazz con Donna, all the things you are. Sul palco il Gruppo Cora: Alessandra Clemente, voce, Sandro Gaspari al pianoforte e Giovanni Sanguineti al contrabbasso, proporranno brani di successo delle grandi voci del jazz, da Billie Holiday a Sarah Vaughan. Insieme ai musicisti anche due compagnie di danza: Balletto Liguria, dallo stile neoclassico e Gruppo8elementi di Valentina Carlini, dal taglio contemporaneo, che interpreteranno l’immagine della donna in lotta contro la discriminazione razziale e sessuale.

Lo spettacolo prosegue al ritmo del tango con Donne di Tango, Donne nel Tango con l’Orchestra Letras de Tango e la voce di Antonella Serà. Le coreografie argentine saranno interpretate da Gianni Loppi e Sara Torricelli di Ateneo della Danza, Lio e Lotti di Arthema, Laura e Idlir di Tango Rèves, insieme alle danzatrici del Gruppo Danza Arthema di arte contemporanea.

Lunedì 30 luglio a conclusione del Festival appuntamento con i cantautori della scuola genovese che racconteranno la donna secondo il loro universo poetico. Sul palco Max Manfredi, Claudio Roncone, Antonella Serà, Cristiano Angelici ed Elisa Montaldo del Tempo delle Clessidre. Insieme a loro anche i musicisti Patrizia Merciari, Matteo Nahum, Marco Spiccio e Dado Sezzi. A seguire Faber in danza e Una volta nella vita (2009). Per la prima volta i brani dei cantautori saranno coreografati e danzati dal vivo sulle note cantate dagli autori stessi con i danzatori contemporanei delle compagnie Diabasis Ballet di Maria Grazia Sulpizi e GDS Dance Company.

Info
Ingresso 5 Eu a serata
Ragazzi fino ai 16 anni gratis
Abbonamento per le 3 serate 12 Eu

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo 2019, un gennaio e febbraio tra concerti e incontri: il programma , 20 anni senza De Andrè: Colapesce reinterpreta La canzone dell'amore perduto , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di Santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ralph spacca internet Di Phil Johnston, Rich Moore Animazione U.S.A., 2018 Lasciata la sala giochi di Litwak, Ralph si avventura nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero del nostro eroe. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz,... Guarda la scheda del film