Weekend Genova Venerdì 22 giugno 2012

Il falò di San Giovanni, Gino Paoli e il Suq: il weekend

© Vironevaeh, Flickr.com

Genova - Questo è il weekend di San Giovanni, patrono della città: ci saranno anche i fuochi artificiali (domenica 24, ore 23.30): al Porto Antico c’è La Festa e il Mare e l'ingresso allo spettacolo pirotecnico è libero e gratuito.
Come da tradizione, la festa inizia da sabato 23 con il Corteo Storico e il Falò di San Giovanni (sabato 23, dalle ore 18.00) in piazza San Lorenzo.
Se volete scoprire i segreti della città vecchia, segnaliamo San Giovanni: La magia è nella notte, un tour guidato nel centro storico tra leggende, fantasmi e misteri (sabato 23, ore 20.30; per info e prenotazione obbligatoria: 010 3014333).
Non mancano proposte a levante, come il San Giovanni a Vernazzola (sabato 23, ore 13.00) con stand artigianali, musica, animazioni per bambini e spettacolo pirotecnico in via degli Argonauti.

I tifosi della Nazionale potranno godersi la partita all’aperto (domenica 24 giugno, ore 20.45): al Porto Antico verrà allestito un maxischermo per seguire l’incontro Italia-Inghilterra per i quarti di finale degli Europei 2012.
Per gli sportivi, ai bagni San Nazaro di corso Italia, segnaliamo anche la Maretona (sabato 23, ore 10.00): gara di nuoto, laboratori e animazione.

Se Genova festeggia, Cornigliano non è da meno. A Villa Bombrini (via Muratori) c’è il Festival delle Periferie: si comincia con il concerto degli Statuto, Antonio Sgorbissa, Monelli Antonelliani e Ibosio (venerdì 22, ore 21.00). Si prosegue con Seele Brennt, Pek, Gabriele Finotti & Misfatto, Temple of Deimos e Edda (sabato 23, ore 21.00). E si chiude in bellezza con il live di Hydra, Efem System, Dogzilla, Demetra Sine Die e Tarick1 (domenica 24, ore 21.00).

Al Porto Antico, in piazza delle Feste, si avvia alla conclusione l’appuntamento con il Suq, tra concerti, spettacoli teatrali e incontri. Partiamo dal concerto del Sakina al Azami Ensemble (sabato 23, ore 22.30) e le sue sonorità mediterranee.
Segue l’appuntamento con il poeta della rivolta in Tunisia Mohammed Sgaier Awlad Ahmad, che dialoga con il poeta Giuseppe Conte (sabato 23, ore 21.00). Per chi vuole fare le ore piccole ci sono anche i Notturni in Yurta: musiche e letture con Carlo Maria Martini e Georg Sporschill (sabato 23, ore 24.00).
Il Suq chiude in bellezza - e nel segno del cibo - che unisce le persone come poche cose al mondo: sarà presente il gastronomade Vittorio Castellani, in arte Chef Kumalè con la presentazione del libro di Stefano Bigazzi Cous Cous e altri racconti (domenica 24, ore 18.00).

Seguono l’appuntamento con la chitarra classica del musicista spagnolo Julio Almeida (domenica 24, ore 21.00) e lo spettacolo di chiusura Cous cous, pesto e mandolino, di e con Carla Peirolero (domenica 24, ore 22.00).

Il fine settimana riserva buone notizie agli appassionati di ballo con il GenovaTangoFestival. Sul mare degli Estoril. Tre gli appuntamenti: a Palazzo Rosso (sabato 23, ore 19.00), a Palazzo Tursi, sempre in via Garibaldi (sabato 23, ore 21.30) e infine al Ducale (domenica 24, ore 14.30). Il ricco programma delle milonghe è pensato non solo per i tangueros, ma anche per i principianti con tanti appuntamenti, tra cui due serate a ingresso gratuito con un cast di ballerini totalmente rinnovato rispetto alle scorse edizioni.

Per quanto riguarda la musica ricordiamo anche gli eventi del Lilith Festival. Partiamo dal dibattito Musicisti per i Musicisti: gli spazi creati per la promozione della musica emergente (venerdì 22, ore 20.00, 21.00), condotto da Lucia Marchiò, con Nima, Sara Velardo, Maria Devigili e Andromaca in concerto. L’appuntamento è al Munizioniere di Palazzo Ducale, mentre il concerto è nell’adiacente piazza Matteotti.

Stessa location per il live di Doremiflo, Cristina Nicoletta, Sabrina Napoleone, Valentina Amandolese, Samuela Schilirò e Dassystassy (sabato 23, ore 20.00).

Restiamo in città, dove ci aspettano altri appuntamenti di rilievo. Partiamo dalla Notte bianca del Conservatorio Niccolò Paganini (via Albaro 38) che propone la Festa della Musica, con concerti e installazioni (venerdì 22, ore 10.00-24.00; per info: 010 3620747).

L’abbinamento tra arte e sonorità si rinnova anche nella Musica nei Musei, con la Banda Musicale Antonio Parodi e Gianluigi Mantovani al pianoforte (venerdì 22, ore 17.30, 21.00): l’appuntamento è nei Musei di Strada Nuova (via Garibaldi) e a quello di Archeologia Ligure.

Cambiamo genere. Al Centro sociale Terra di Nessuno di via Bianco sarà possibile ascoltare gli Yo Yo Mundi (sabato 23, ore 22.00; ingresso: 8 Eu): il concerto, tra sonorità rock, folk rock e alternative, è per finanziare il progetto Semillita del sol.

Per chi preferisce il genere cantautorale, al negozio-museo Viadelcampo29rosso (via del Campo) è possibile incontrare e ascoltare la band genovese Palconudo (sabato 23, ore 17.00, 19.00).

Presso il Bed&Breakfast Sopraitetti di via San Luca 11, l’aperitivo con degustazione di vini, nonché il concerto del Gnu Quartet per il Live Music for Emergency (sabato 23, ore 18.30; donazione minima: 40 Eu; info e prenotazioni: 392 3934096): il gruppo di musicisti, violino, viola, violoncello e flauto traverso, interpretano un bagaglio musicale che abbraccia e reinventa i generi più diversi.

Cosa si sposa meglio al cantautorato, se non il jazz? Musica in Marina, in via Pionieri e Aviatori, a Cornigliano, propone al pubblico alcuni tra i più raffinati artisti in cerca di successo: come Piji (sabato 23, ore 21.30; per info: 010 6143420).

Rimaniamo a Ponente e andiamo a Cogoleto: alla spiaggia Bombonera la serata è Summer Mood con la musica di Rupo & Sonica, Andrea Mocce, Gliso, Jonny, dj-set e sushi in spiaggia (sabato 23, ore 22.00).

Spostiamoci a Levante: al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure segnaliamo la Notte Magica, con il cantautore Gino Paoli (venerdì 22, ore 21.00), lo spettacolo del Circo Nero e i fuochi d'artificio. La serata di beneficenza è a favore della Onlus Gaslini Band Band.
Restiamo al Covo, ma cambiamo genere con il Color Party, serata tutta da ballare con dj-set (sabato 23, ore 23.00; per info: 339 1443832).
A Nervi, alle Streghe di via Donato Somma, è invece la volta della serata Burlesque (sabato 23, ore 22.00).

A Ronco Scrivia, nella Zona sportiva Sandro Pertini, ricordiamo l’appuntamento con il Junifest 2012 - Monsters of Ronk. Questa la scaletta dei concerti: si inizia con Raphael & Easy Skankers (venerdì 22, ore 20.00), si prosegue con l’esibizione di Zibba & Almalibre e di Chiara Atzeni (sabato 23, ore 20.00) e si chiude con il blues del Daniele Franchi Trio e di Guitar Ray and the Gamblers (domenica 24, ore 20.00).

Passiamo al teatro. Ad Arenzano, al Teatro Il sipario strappato di via Terralba, va in scena L'amante, con Davide Mancini e Angela Ciaburri e con la regia di Massimo Mesciulam (venerdì 22, ore 21.00; per info: 3396539121).

Il weekend abbonda anche di appuntamenti letterari. Partiamo dalla presentazione del libro di Roberta Tatafiore, Bia Sarasini, Emanuela Abbatecola, Giuliano Galletta, Paola Pierantoni dal titolo Sesso al lavoro. La prostituzione al tempo della crisi (coordina Silvia Neonato): l’appuntamento è al Cambi cafè di vico Falamonica 9r (venerdì 22, ore 17.45).
Alla Libreria Coop di via Sestri, Filippo D'Angelo presenta il romanzo La fine dell'altro mondo (sabato 23, ore 11.30): Ludovico, il protagonista, si aggira per la Genova bene di Carignano e Albaro, alla ricerca di alcol e sesso facile mentre a poche centinaia di metri infuriano le battaglie di pietre e sangue per il G8.

Gli appassionati di giornalismo trovano pane per i loro denti a Santa Margherita Ligure (piazza Caprera) dove di consegnano i riconoscimenti del Premio Giornalistico Internazionale di Santa Margherita Ligure per la Cultura (venerdì 22, ore 21.00): saranno presenti Giovanni Floris, Nicola Porro, Gian Antonio Stella, Roberta Serdoz, Francesca Schianchi; con Renzo Cianfanelli, Vittorio Feltri, Paolo Mieli, Gianni Riotta, Gianluigi Gabetti, Marcello Sorgi, Fiorella Minervino.

Restiamo nel Tigullio con il Premio letterario nazionale per la donna scrittrice Rapallo Carige (sabato 23, ore 18.30). L’appuntamento, nel Parco Tigullio di Rapallo vede presenti le finaliste Laura Bosio, Francesca Melandri, Paola Soriga. Ci saranno anche Bendicta Boccoli, Corrado Tedeschi, Fiordaliso. Presenta Livia Azzariti.

Al Palazzo della Meridiana ricordiamo la visita guidata alla mostra Genova, la bella – Un sogno di primo Ottocento (sabato 23, ore 17.30; per info e prenotazioni: 010 2541996): realizzata con oltre sessanta vedute su Genova, la mostra vuole svelare una città arrivata, nella prima metà dell’Ottocento, alla sua maturità estetica. L’ingresso è da salita San Francesco 4.

Sempre in zona, in via Cairoli, appuntamento con La Notte bianca dei centri anti violenza, (venerdì 22, ore 18.30-22.00) a cura dell’Udi: tra gli ospiti Marco Arena, Simona Guarino, Boris Vecchio, Esmeralda Sciascia, Lina e Riky, Malacrianza, Karaba e Marco Fossati, The Rockadelics, The Hitch Hickers in concerto.
Tra gli avvenimenti culturali ricordiamo, al Galata Museo del Mare, Scrittoi della conoscenza, inaugurazione delle nuove postazioni multimediali a cura di Pierangelo Campodonico (venerdì 22, ore 17.30).

Chiudiamo, come di consueto, con gli appuntamenti golosi (leggi qui tutti gli appuntamenti con le sagre). Per il cibo tradizionale andiamo a Crevari sulle alture di Voltri, dove torna Crevari Invade con musica e stand. Cucina ligure a Sori con la Sagra delle Trofie. A Rossiglione l’appuntamento è con la Sagra del Pesto e con Cantacian, con stand di prodotti enogastronomici artigianali, esposizioni e composizioni floreali e scacchi giganti.

A Masone si svolge il tradizionale corteo storico e Falò di San Giovanni (sabato 23 a partire dalle ore 19.00): la festa è accompagnata da musica, salsiccia, farinata e sangria.
Per gli amanti della birra l’appuntamento è a Serra Riccò, in località Valleregia con la Festa della Birra (sabato 23 e domenica 24 a partire dalle 23.30), tra boccali, luppoli e stand gastronomici.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film