5.000 genovesi in piazza con il GSF - Genova

5.000 genovesi in piazza con il GSF

Attualità e tendenze Genova Martedì 24 luglio 2001

Genova - 24 luglio, ore 18

E' iniziato il sit-in in Piazza de Ferrari.
La piazza è piena ma continua ad affluire gente. Si contano circa cinquemila persone.
Il clima è assolutamente civile. Si discute pacificamente.
Non ci sono gli imponenti schieramenti di polizia che hanno accompagnato le manifestazioni degli scorsi giorni.
Sono i genovesi questa volta ad occupare la piazza, tra le note di De Andrè si scorgono tante persone comuni.
In Piazza si mormora della possibilità di organizzare un corteo verso Piazza Manin.
Arriva in piazza anche Agnoletto.
I comizi si sono interrotti a tratti per mancanza di benzina al generatore
C'è chi propone una veglia tra le 7 e le 7 e mezza presso la chiesa di Piazza Alimonda per ricordare la morte di Carlo Giuliani.

Alle 19,30 si è tenuto un altro piccolo sit-in in Piazza Manin, che ha visto la partecipazione di qualche centinaio di persone. Al centro dello schieramento uno striscione con la scritta: "Credete di averlo ammazzato, ma Carletto vive attraverso di noi"



nelle foto: in alto, la protesta di un manifestante, sotto De Ferrari verso le 18

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus in Liguria: mascherine gratis consegnate a domicilio , Supermercati: sciopero in Liguria a Pasqua, 25 aprile e Primo maggio , Crolla ponte sul fiume Magra: due furgoni coinvolti , Goodmorning Genova: uno spazio virtuale dove condividere la quarantena creando socialità , La Mindfulness al tempo della quarantena: supporto gratuito per genitori, farmacisti e personale sanitario

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.