Weekend Genova Giovedì 31 maggio 2012

I soliti idioti, Cristina Del Basso e Alba Parietti: il weekend di Genova

Genova - Nella sede di Music for Peace di via Balleydier 60 (presso l’elicoidale di San Benigno), il fine settimana inizia con la manifestazione Che Festival (da venerdì 1 a domenica 10 giugno, ore 14.00-1.00). La serata di apertura (venerdì, ore 21.00) vede protagonisti i cabarettisti Debora Villa, Enrique Balbontin, Andrea Ceccon, Fabrizio Casalino, Carlo Denei, Simonetta Guarino, Nando Timoteo, Fiona e Laura e Soggetti Smarriti. Per quanto riguarda la musica, salgono sul palco The Marciellos, Pedro Navaja, Luca Bussoletti e i Tuamadre.

Sabato sarà la volta dei Fratelli di Soledad, Skarabazoo e The Blue Young Monkeys. Domenica, invece, si esibiscono La malacrianza, Ars populi e Kalamu, oltre al dj-set con Bless Party e Turbogas. Per ogni serata il biglietto d'ingresso consiste nel portare generi di prima necessità non deperibili.

A Palazzo Ducale, in sala Dogana, appuntamento con Electropark: Make your sound!, (venerdì 1, ore 19.00- 4.00 e sabato 2, ore 14.00-5.00), happening di musica elettronica realizzato dall'associazione Forevergeen.fm. Sabato l’evento è in piazza Matteotti e nella sala del Munizioniere.
Ai Giardini Luzzati (vico di San Donato) segnaliamo il concerto di Esmeralda Sciascia, che propone sonorità afro beat, elettroniche e jazz (venerdì 1, ore 20.00).
Per la rassegna Musica in Marina, alla Marina di Genova Aeroporto, la Bansigu Big Band in concerto con le sue sonorità swing (sabato 2, ore 21.30; per info: 010 6143420). Al Count Basie Jazz Club di vico Tana, l’appuntamento è invece con il Claudio Capurro Quartet in concerto (sabato 2, ore 21.30; ingresso 5 Eu).

Per chi preferisce una serata estiva all'insegna della musica dance, nella Piazza delle Feste del Porto Antico torna il Freeday Summer Festival (venerdì 1, ore 22.00; ingresso: 10 Eu; 15 Eu dopo le 23.30): alla consolle si alternano Nastia, Pierka, Giovanni Verrina e Federico Alfieri.
Al Banano Tsunami di ponte Embriaci, sempre al Porto Antico, l’appuntamento è con la serata Hot Vibes Estate (sabato 2, ore 22.00), con la festa I love '90 in compagnia di Tarick1.

Andiamo in provincia con due eventi esclusivi. Al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure, alla consolle c'è il dj francese Martin Solveig (venerdì 1, ore 23.00; per info: 339 1443832), un performer che da anni è stretto collaboratore di Madonna.

Sempre a Santa Margherita, sulla banchina di lungomare Rossetti, il Dionea 50° Party (sabato 2, ore 18.00-24.00; costo: 60 Eu), serata con asta benefica a favore degli alluvionati in compagnia di Alba Parietti, Cristina Del Basso, Daniele Soragni, Beppe Convertini, Nathalie Caldonazzo e Stefano Chiodaroli. La serata prosegue al Covo di Nord Est con la serata dj-set Les Fleurs du Mal e l’after party di My Dionea 50° (sabato 2, ore 23.00).

Passiamo al teatro e iniziamo con il cabaret. Al Politeama Genovese di via Bacigalupo arrivano I soliti idioti, ovvero Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio (sabato 2, ore 21.00; per info: 010 8393589): lo spettacolo è un live esilarante tratto dall'ormai nota trasmissione televisiva in onda su Mtv, con sketch inediti, trasformismo e canzoni.

Segnaliamo anche Donne in guerra, spettacolo che si svolge a bordo del trenino di Casella (fino a domenica 3 giugno, ore 20.15.; partenza dalla stazione di piazza Manin): il Teatro Cargo ripropone una pièce che racconta il periodo bellico visto dall'universo femminile.
A Villa Bombrini (via Muratori) l’appuntamento è con FESTeatrodistrada (da venerdì 1 a domenica 3, ore 17.00-23.00; costo: 5 Eu), con spettacoli per tutte le età e laboratori di circo.

Ad Arenzano, presso il Teatro Il sipario strappato di via Terralba, va in scena lo spettacolo Rimbocchiamoci le natiche, con Ugo Dighero (sabato 2, ore 21.00; per info: 339 6539121), una carrellata di sketch che spaziano dalla crisi economica alle grandi domande sulla vita.

Per quanto riguarda il cinema, ricordiamo Kinek ìrod ezt? (venerdì 1, ore 21.00), anteprima del film di Fabio Giovinazzo che fugge da regole già scritte per andare alla ricerca di Edoardo Sanguineti: la proiezione, a ingresso libero, è all’Auditorium Musei di Strada Nuova di via Garibaldi.
Dobbiamo purtroppo segnalare che chiude i battenti l’ultima sala cinematografica di Pegli: per protesta è stata organizzata la manifestazione Salviamo il cinema Eden, con partenza da piazza Bonavino (venerdì 1, ore 17.30).

Passiamo agli eventi per i lettori e agli incontri. Alle librerie Feltrinelli di via Ceccardi viene presentato il giallo-romanzo Il faro delle lacrime di Lorenzo Beccati (venerdì 1, ore 18.00; per info: 010573331): lo scrittore genovese e anche autore televisivo, nonché la voce del Gabibbo.
Nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, per la rassegna Viaggiar per storie, segnaliamo l’incontro Aquae caelestes, con l’astronauta Franco Malerba (venerdì 1, ore 21.00).

Passiamo agli eventi all’aperto di questo fine settimana. A Sestri Ponente, in varie location del quartiere, c’è SeStreet (da venerdì 1 a domenica 3), festival di arti varie con tre giorni di spettacoli, musica, sport, dibattiti e bancarelle.

Non manca una passeggiata lungo le strade di Fabrizio De Andrè (e non solo), con la visita guidata gratuita Tra luoghi e storie. I luoghi, le storie e le tradizioni evocate dai grandi cantautori e poeti genovesi (sabato 2; info e prenotazioni presso il negozio-museo di via del Campo 29r allo 010 2474064).
Nel porticato di Palazzo Ducale, la mostra mercato antiquaria GenovAntiquaria (sabato 2 e domenica 3, ore 9.00-19.00).

Al Parco del Peralto un appuntamento davvero fuori particolare: R come Raduno (domenica 3, ore 10.30) è tutto dedicato ai cani bassotti.
A Nervi l’appuntamento è alle Raccolte Frugone di via Capolungo con Rose ad arte (domenica 3, ore 16.30), un percorso guidato al roseto di Nervi con degustazione di gelato alle rose.
Cambiamo decisamente stile: al Porto Antico, in piazza delle Feste, c’è il Gemusicshow, evento dedicato al car hi fi, con la competizione degli impianti stereo più potenti su quattro ruote (sabato 2, ore 14.00-19.00).

Passando alla provincia, ai giardini Dossetti di Campomorone l’appuntamento è con Ben Essere (domenica 3, ore 10.00), una festa di primavera con mercato biologico, prove gratuite di ginnastica e laboratori.
Per gli amanti dello sport e della solidarietà a Rapallo, allo stadio Macera di via della Libertà, c’è il Torneo degli Orsi (venerdì 1, ore 20.30), partita di calcio a favore dell'associazione onlus Gaslini Band Band.

Chiudiamo, come al solito, con gli eventi dedicati ai golosi. Partiamo da Campo Ligure, dove nel centro storico si svolge Banchettando in campo (domenica 3, ore 09.00-19.30), mercatino artigianale e agroalimentare con sfilata di animali domestici.
Nel centro storico di Sant’Olcese, invece, c’è la Sagra della ciliegia (da venerdì 1 a domenica 3, dalle 19.00). Spostiamoci a Bosco di Orero, con gli stand gastronomici, musica dal vivo e dj-set della Sagra do porco (da venerdì 1 a domenica 3, ore 19.30).

A Teriasca, nell’entroterra di Sori, c’è invece la Sagra delle acciughe con stand gastronomici e musica (da venerdì 1 a domenica 3, ore 20.00). A Uscio, in piazza della Resistenza la Festa del Muratore propone stand gastronomici, musica e incontri (sabato 2 e domenica 3, ore 10.00).

Per chi preferisce camminar mangiando, a Casarza Ligure, la passeggiata enogastronomica Marcia dei borghi antichi, con partenza da piazza Mazzini (sabato 2, ore 09.00-17.30; costo: 15 Eu; info e prenotazioni: 0185 469850). Dulcis in fundo, a Bogliasco, in piazza XXVI Aprile, ricordiamo la Sagra dei Krapfen (domenica 3, ore 15.00; per info: 010 374721).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'ape Maia Le olimpiadi di miele Di Alexs Stadermann, Noel Cleary Animazione Australia, Germania, 2018 Guarda la scheda del film