Concerti Genova Domenica 20 maggio 2012

Tiziano Ferro in concerto al 105 Stadium. Guarda le foto

© Chiara Pieri
Altre foto

Genova - Quello di sabato 19 maggio al 105 Stadium è stato il primo dei due concerti che Tiziano Ferro terrà a Genova (il secondo appuntamento è previsto per domenica 20 maggio, ore 21).
«So che domani andrete alle urne per eleggere il nuovo sindaco. Sapete già per chi votare? Io non saprei consigliarvi. Forse è meglio che continui a occuparmi di musica, la politica non fa per me», scherza Tiziano con il suo pubblico di giovanissimi.

Ferro sale sul palco in ascensore. Sì, avete capito bene: la prima canzone la canta in un gioco di vedo e non vedo: dai vetri opachi del cubo che dall’alto atterra lentamente sul palcoscenico si intravede la sua immagine sfocata. Inizia con alcuni brani del nuovo album, L’amore è una cosa semplice, ma poi è tanto lo spazio lasciato alle canzoni del passato: da Rosso relativo a Imbranato, fino a Sere nere, Non me lo so spiegare, Ti scatterò una foto, E Raffaella è mia (dedicata alla Carrà).

Ma ecco cosa mi è piaciuto del concerto:
la voce di Tiziano: potente e senza stonature. Niente da dire.
Lo spazio che Ferro ha lasciato sul palco ai suoi musicisti.
La mia collega di avventure Chiara Pieri, redattrice di mentelocale.it e autrice delle foto che trovate nella galleria fotografica qui sotto, che canta a squarciagola: molto divertente.

Ecco cosa non mi è piaciuto del concerto:
Tiziano Ferro vestito da rapper americano mentre ripropone i suoi primi successi.
Ma soprattutto, nessun accenno alla tragedia che, proprio sabato 19 maggio, ha causato la morte di una ragazzina di 16 anni. L’esplosione di tre ordigni davanti alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi ha provocato anche il ferimento di altri ragazzi innocenti. Magari Melissa, vittima di questa tragedia assurda, ascoltava le canzoni di Tiziano Ferro nel suo Ipod. Quando un artista dialoga con un pubblico di giovani, un momento di festa può anche essere l’occasione per parlare di ciò che succede intorno a noi. E che ci coinvolge tutti.

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film