Genova Martedì 15 maggio 2012

Uildm: il Premio al Volontariato al Teatro Carlo Felice

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Sono state alcune persone affette da distrofia muscolare, insieme ai loro familiari, a medici e a ricercatori a fondare la sezione genovese Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare). Oggi l'associazione ha 43 anni e fornisce fisioterapia gratuita a persone che soffrono di malattie neuro muscolari. Alcuni anni fa è nata anche una casa famiglia, pensata per ospitare persone disabili che hanno bisogno di assistenza e cure adeguate o che, più semplicemente, scelgono di vivere una vita autonoma e indipendente dalla famiglia di origine.

La casa famiglia si trova a Genova, in viale Brigate Partigiane 14 ed è curata da operatori professionali e dai volontari, che trascorrono qualche ora con gli ospiti della casa, preparano i pasti, offrono il proprio aiuto nelle semplici mansioni domestiche, e chi può fa il turno di notte.

Quest'anno si festeggiano i dieci anni della Bai Bai Calla, compagnia teatrale che devolve in beneficenza il ricavato dei suoi spettacoli. Per l'occasione, la compagnia propone lo spettacolo A volte ritornano… con il peggio degli ultimi nove anni. Anche Uildm festeggia l'evento coordinando un'iniziaiva che coinvolge 19 associazioni di volontariato: il Premio al Volontariato.

L'appuntamento è per martedì 22 maggio, ore 20.30, nell’atrio del Teatro Carlo Felice. Uildm ha lanciato l’idea del premio coinvolgendo organizzazioni no-profit e di promozione sociale, per assegnare un riconoscimento a singole persone o a gruppi di lavoro che, all’interno della propria associazione, abbiano testimoniato qualità di responsabilità, coraggio e solidarietà. Ogni associazione aderente all’iniziativa, quindi, designa il premiato al suo interno, che sia una singola persona o un team.

La dedica ai testimoni sconosciuti di solidarietà è finalizzata a rendere udibile e visibile l’impegno quotidiano nascosto e silenzioso di decine di volontari, farne testimonianza per tutti ed esempio per chi vuole compiere il passo verso la scelta di cittadinanza attiva. La consegna dei venti premi – uno per ogni associazione – spetta a Franco Henriquet e al presidente dell’associazione Gigi Ghirotti, a Padre Alberto Remondini, responsabile dell’associazione San Marcellino.

Le organizzazioni coinvolte saranno presenti nell’atrio del Teatro Carlo Felice già alle ore 20, per fornire informazioni sulla propria identità e servizi al pubblico, creando così un’occasione per chiunque voglia avvicinarsi al volontariato, o semplicemente desideri essere informato sulle molteplici azioni no-profit realizzate concretamente a Genova.

Al termine della cerimonia, i riflettori del Carlo Felice punteranno sul cast della Bai Bai Calla. Lo show è previsto per le 21. L’incasso della performance sarà devoluto interamente alla casa famiglia Uildm.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

In viaggio con Adele Di Alessandro Capitani Commedia 2018 Adele è una ragazza speciale. Libera da freni e inibizioni, indossa solo un pigiama rosa con le orecchie da coniglio, non si separa mai da un gatto immaginario e colora il suo mondo di post-it, dove scrive i nomi di ciò che la circonda.... Guarda la scheda del film