Anti‑global alla conquista della città - Genova

Attualità Genova Giovedì 19 luglio 2001

Anti‑global alla conquista della città

Genova - ore 17.20

Sono partiti, un po' da ogni angolo della città.

Chi viene da Levante incontra ulteriori ostacoli. Sono tanti, molti reduci dal viaggio in treno e dai bus navetta.

Il bus si ferma in via Buenos Aires e, nonostante le proteste della gente, non prosegue per rispettare ordini superiori. Il controllore a terra dice ad una signora che vuole proseguire, “volete la manifestazione, e come si fa a garantire i trasporti?”
A piedi, la processione sciolta, ma già delineata, si dirige con passo svelto lungo via Brigate Partigiane e poi su per via Saffi tra le mura di container (nella foto in basso) – costruite ieri pomeriggio – e i blocchi sulle vie laterali di poliziotti, scudi di plexiglass, e camionette antisommossa.

Allegri ma seri, tutti si sono ritrovati a Carignano, dove alcuni gruppi stanno già partendo, mentre altri ancora si aggregano. Da piazza Carignano a piazza Sarzano, un’interminabile folla multicolore, separata da striscioni che identificano le varie reti di movimento. Aspettano il segnale per muoversi con cori, musica e teatro di strada.

Sono tanti, tantissimi. Molti i giovani e i giovanissimi, qualche mamma con bambino/a, e poi tutte le età. A rassicurare una signora preoccupata ma diligentemente incolonnata, un suo compagno: “non preoccuparti ci sono punti di soccorso dappertutto.”

E non solo, le farmacie che si trovano lungo il percorso, a differenza degli esercizi di prima necessità (commestibili, panettieri, bar, etc.), sono aperte. Civiltà benvenuta.

Agli anziani della zona, il grande afflusso non fa paura. Molti alle finestre, con cuscini sulle ringhiere per riparare i gomiti. Molti anche quelli sulle panchine, i muretti e tutti i luoghi solitamente prediletti per la sosta all'aria aperta del pomeriggio.

Qualcuno all'interno della manifestazione si copre il volto. Come i poliziotti antisommossa, incontrati prima, anche questi diventano spettacolo non gradito e fuori luogo in una dimostrazione di massa così imponente e democratica.

Potrebbe interessarti anche: , Allerta meteo arancione su Genova tra il 14 e il 15 ottobre: previsioni in Liguria , Genova, il Museo Luzzati riapre a Palazzo Ducale. E la statua? , Nuovo supermercato Pam a Genova: apertura in via XX Settembre , Rifiuti a Genova: Amiu e Comune per il riuso tra App e nuovi centri , Lago del Brugneto ripulito dai volontari: «Recuperata una tonnellata di ferro»

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.