Weekend Genova Venerdì 20 aprile 2012

Cosa fare il 25 aprile 2012? Tutti gli eventi

di

Genova - Quest'anno il 25 aprile, festa della liberazione dell’Italia dal nazifascismo, cade di mercoledì. Anche per chi non ha la possibilità di concedersi il ponte, è l’occasione per interrompere la settimana lavorativa e passare una giornata all'aria aperta fra concerti, spettacoli e appuntamenti nel segno della memoria, ma anche per stare insieme, in famiglia e tra amici.

Una delle tradizioni più care ai genovesi è la classica gita sui prati dell’entroterra. L'area picnic del Passo del Faiallo è ampia, fornita di numerosi tavolini e con possibilità di barbecue. Tra le altre mete ricordiamo Prato Rotondo, sul Beigua, i piani di Praglia e la collina del Righi, raggiungibile anche in funicolare. Il Parco del Peralto, poco sopra il quartiere del Lagaccio, ha un'area giochi e tavoli per picnic e barbecue.

Salta, quest’anno, il tradizionale appuntamento a Sant’Olcese, dove si teneva la Sagra del salame: tra i motivi che hanno portato alla chiusura della manifestazione, gravi problemi di viabilità seguiti all’ultima alluvione e gli episodi di teppismo messi in atto da alcuni partecipanti alla scorsa edizione.

MUSEI APERTI IN CITTÀ

Per chi il 25 aprile resta in città, segnaliamo l'apertura straordinaria dei musei cittadini: Musei di Strada Nuova, Museo di Storia Naturale, Museo di Archeologia Ligure, Museo delle Raccolte Frugone, Castello D’Albertis (10.00-19.00), Galata Museo del Mare (10.00-19.30), Commenda di Pré (10.00-19.00), Galleria d’Arte Moderna (10.00-19.00), Wolfsoniana (10.00-19.00), Museo del Tesoro (15.00-18.00), Palazzo Verde (10.00-18.00), Emporio Via del Campo 29R (10.00-19.00). Palazzo della Meridiana organizza una speciale visita guidata alla mostra Meravigliato Paesaggio: la scoperta della Liguria e i fotografi dell’800 (dalle ore 16.00; prenotazione consigliata allo 010 2541996).
Il sotterraneo dei tormenti e le celle della Casa dello Studente di corso Gastaldi, che fu sede della Gestapo, potranno essere visitate dal 18 al 24 aprile (ore 8.30-12.00), il 25 aprile (tutto il giorno) e dal 26 al 28 (ore 15.30 -17.30). Per le visite guidate delle scuole è gradita la prenotazione, mentre per i cittadini la partecipazione è libera.
Al Ducale ricordiamo anche la mostra fotografica Migrazioni. Il lungo viaggio di Uliano Lucas, un'indagine per immagini che parte dall'emigrazione italiana degli anni '50-'60 in Belgio, Svizzera e Germania e arriva fino a noi e alle migrazioni dal Sud del mondo.
Sempre al Ducale ricordiamo la mostra Van Gogh e il viaggio di Gauguin con apertura straordinaria da lunedì 23 a giovedì 26 aprile dalle 9.00 alle 20.00.


APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


- Martedì 24 aprile

ore 18.00
, PalaCep di via della Benedicta, Prà: Ky-mani Marley, il figlio della leggenda del reggae, si esibisce in concerto invitato dall’editore Chinaski e a favore della comunità di Don Andrea Gallo.
ore 18.00,
presso In scia stradda, Vico Mele: aperitivo di presentazione del nuovo video degli Zero Plastica La pedata di Dio, nato dalla collaborazione con l'Associazione libera di Don Luigi Ciotti e dedicato alle vittime delle mafie.
ore 20.30
, Teatro Duse: VI zona. Storie di una formazione partigiana, spettacolo in musica dedicato alla lotta partigiana di Marcello Fera (10 Eu. posto unico non numerato).
ore 21.00
, 105 Stadium: Caparezza in concerto. Il suo album, Il sogno eretico, è diventato disco di platino.
ore 21.00, Teatro Modena: A forza di essere vento, musiche e letture dedicate a Fabrizio De Andrè, con Don Andrea Gallo e Don Pierluigi Di Piazza.
ore 21.00, Biblioteca comunale di Isola del Cantone: presentazione del libro Il Balilla e il Partigiano di Mario Palomba. Interviene il prof. Gian Luigi Pallavicini dell'Istituto per la storia della Resistenza e della Società Contemporanea di Alessandria.
ore 21.30
, Lavagna, porticato Brignardello: Liberi di ricostruire, serata di letture sulle ragioni del fanatismo, la libertà e la forza data dalla conoscenza: Primo Levi, Amos Oz, Caproni, Pasolini, Gramsci, la lettera del condannato a morte Leone Ginzburg, Einstein, Calamandrei, Serbandini, Ascanio Celestini e altri, per concludere con una preghiera di Don Andrea Gallo.

- Mercoledì 25 aprile
Porto Antico
, zona Mandraccio. Festa della Focaccia, con lo stand dell’associazione Panificatori genovesi a favore dell’associazione italiana ricerca sul cancro.
Leivi
: Mangialonga, percorso di 10 km con quattro punti ristoro e una degustazione finale al ristorante tipico Da Genin (per info e prenotazione obbligatoria: 0185 319058).
Recco
, Bar-gelateria Dream, lungomare Bettolo: giornata dedicata ai Waffel, dolci tipici del Nord Europa e del Belgio accompagnati con gelato.
dalle ore
9.30 alle ore 12.30, villa Migone, via San Fruttuoso 68: apertura al pubblico della sala della firma dell’atto di resa delle truppe germaniche al Cln Liguria.
ore 10.00-19.00
, Arenzano, parco Negrotto Cambiaso. Florarte, l'arte interpretata con i fiori, mostra mercato floro-vivaistica (ingresso gratuito).
ore 10.00, 12.00, 15.00,17.00
, Palazzo Ducale, Genova: visite guidate ai Saloni storici, alla Torre Grimaldina e alle carceri.
dalle 11.30 alle 17.30
, cortile di Palazzo Ducale. StreetMat, la matematica da strada: il pubblico di tutte le età potrà provare le attività di MateFitness e intrattenersi con gli animatori scientifici.
ore 13.30
, campo sportivo di Castiglione Chiavarese: l'associazione Acari organizza un pranzo con fave e salame, quiche ai peperoni, asado, ratatuia, patate al cartoccio, torta al limone, vino o birra (20 Eu, 15 per i soci; prenotazioni al 349 6959250 entro lunedì 23; evento al coperto in caso di pioggia).
ore 15.00, palazzo Balbi, Campomorone: inaugurazione della mostra fotografica del giovane fotografo genovese Andrea Montaldo dal titolo Ricordiamoli sempre! Volti e monumenti della lotta per la libertà in Liguria e dintorni. La mostra sarà aperta fino al 5 maggio tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00.
ore 15.00
, Villa Durazzo, Santa Margherita Ligure: la principessa Giulia accompagna i piccoli e i loro genitori alla scoperta delle sale della sua dimora e del giardino, svelando misteri e passaggi segreti: i bambini (6-11 anni), abbigliati come principi, potranno realizzare una villa in miniatura da portare a casa (costo: 5 Eu; prenotazione obbligatoria: 0185 293135, oppure 0185 205449).
ore 16.00
, campo sportivo di Castiglione Chiavarese: concerto ska-reggae col gruppo genovese Senzadread, segue dj set (evento al coperto in caso di pioggia).
ore 17.00, Villa Migone: cerimonia celebrativa del 67° anniversario della Liberazione nazionale. Saluto del presidente del Consiglio Regionale; orazione ufficiale del preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova.
dalle ore 19.00, Estoril Cafè di corso Italia, Genova: corsi di tango con la maestra Paolina Antognetti e serata di Milonga. Principianti alle 19.00 e alle 20.00, intermedio alle 21.00. Serata di Milonga a partire dalle 22.00 (per info: 347 9359122).

- Giovedì 26 aprile
ore 21:00, Teatro di Bogliasco (largo Skrjabin): Cenere. Racconti partigiani in attesa di un aprile, spettacolo di e con Marco Rinaldi.


LE CERIMONIE

- Mercoledì 25 aprile
ore 8.10
: deposizione di corone al monumento Formazioni Partigiane, in viale Brigate Partigiane.
ore 8.30
: corteo e deposizione di corone nel cimitero di Staglieno, al campo Israelitico, ai monumenti dedicati agli internati e ai deportati nei lager nazisti, al campo Trento e Trieste.
ore 9.15
: deposizione di corone e Santa Messa in suffragio nel campo Caduti Partigiani del cimitero di Staglieno.
ore 10.30
: formazione del corteo ed esecuzione di brani musicali a cura della Filarmonica Sestrese, in viale Caviglia (giardini Brignole).
ore 10.45
: partenza del corteo.
ore 11.00
: deposizione di corone al Sacrario Caduti Partigiani (Ponte Monumentale) e lettura della motivazione della medaglia d’oro al valor militare e dell’atto di resa.
ore 11.30
: deposizione di una corona in largo Pertini.
ore 11.40
: saluti del presidente della Provincia di Genova, del presidente della giunta regionale, del presidente Ilsrec e orazione commemorativa del sindaco di Genova in piazza Matteotti.

APPUNTAMENTI NEI MUNICIPI

- Centro Est
Deposizione di corone alle lapidi dei Caduti presenti sul territorio, in collaborazione con ANPI – sezione Oregina

- Bassa Val Bisagno
25 aprile
- ore 9.00: mostra fotografica sul periodo della lotta di Liberazione, in piazza Galileo Ferraris; ore 9.00 a Villa Imperiale, corteo verso Villa Migone e breve visita, proseguimento fino alla lapide dei Caduti in via Giacometti. Banda Filarmonica di San Fruttuoso.
ore 15.00
, sempre a Villa Imperiale, Festa d’aprile, canzoni ispirate alla Resistenza, animazione per bambini.

- Media Val Bisagno
Esposizioni fotografiche itineranti in Valbisagno, allestite nei locali Gau e nei locali Anpi.
La biblioteca Saffi e la biblioteca Campanella, per tutto il mese di aprile, distribuiranno gratuitamente la bibliografia delle opere possedute sulla Resistenza e cureranno l’esposizione di quelle più significative.
25 aprile
- ore 10.00: in piazza Suppini, orazione ufficiale delle autorità; Fischia il vento, canti e parole dei partigiani liguri a cura dei Liguriani.

- Valpolcevera
25 aprile
- ore 9.00: partenza della minimarcia del 25 aprile, in piazza De Caroli.
ore 9.30
: deposizione di corone e orazioni, in piazza Rissotto a Bolzaneto. In collaborazione con Anpi – sezione Valpolcevera.

- Medio Ponente
25 aprile
- ore 8.00: trofeo Anpi, trentaquattresima manifestazione ciclistica Sestri-Monte Gazzo, in piazza Baracca. In collaborazione con la Società Ciclistica Sestri Ponente.

- Ponente
24 aprile
- ore 20.30: partenza del corteo e deposizione di corone in piazza Odicini, celebrazione ufficiale presso il Teatro del Ponente, a Voltri.
25 aprile
- ore 15.00: festa della Liberazione in Valvarenna, nei giardini della scuola primaria Bella ciao, a Pegli.

- Medio Levante
Deposizione di corone presso le lapidi dei Caduti presenti sul territorio, in collaborazione con Anpi e con il circolo partigiano Bisagno.

- Levante
25 aprile -
deposizione di corone presso le lapidi dei Caduti presenti sul territorio, in collaborazione con Anpi.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The predator Di Shane Black Azione, Avventura, Horror, Fantascienza U.S.A., 2018 Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie... Guarda la scheda del film