Genova Venerdì 23 marzo 2012

Genova con L'Africa: una serata di beneficenza per costruire una scuola nel Sud Sudan

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Il Sud Sudan è il cinquantaquattresimo stato africano: il 9 luglio 2011 è stata proclamata la sua Indipendenza. Da quel momento è iniziato un percorso democratico, partito dalle donne del paese, che nella savana hanno manifestato scrivendo su un pezzo di stoffa una frase significativa: L’educazione è la chiave dello sviluppo.

L'associazione Genova con L'Africa da anni, in collaborazione con Cesar (Coordinamento Enti solidali a Rumbek), è impegnata nella cooperazione internazionale e nella sensibilizzazione sul territorio ligure, e non solo, per far conoscere le tematiche di più forte impatto sulla condizione dei paesi africani. L'associazione organizza conferenze, convegni e incontri, formazione nelle scuole e mostre anche in collaborazione con associazioni internazionali.

Oggi l'impegno dei volontari è volto alla costruzione di una scuola magistrale proprio nel Sud Sudan, a Cuiebet: sarà la prima scuola a fornire un’adeguata formazione ai docenti e raccoglierà tutti gli studenti del bacino sud sudanese che, formati, potranno diventare la classe dirigente del futuro. «La scuola è in costruzione: i primi due blocchi sono già stati eretti, mentre i laboratori, i dormitori e la mensa sono ancora da costruire, insieme a un campetto da calcio», spiega Valentina Tamburro, presidente dell'associazione.

Per portare a termine il progetto, Genova con L'Africa ha bisogno di fondi. Per questo venerdì 30 marzo l'associazione organizza una serata di beneficenza. L'appuntamento è al Palamare di Prà (via Prà Litorale), ore 20.45.

Oltre a riflettere sui problemi del Sud Sudan, sarà l'occasione per ascoltare la musica dal vivo dei Marinai di foresta e di Davide Percivale, che proporranno il loro tributo alla musica di Fabrizio De Andrè, e del Gruppo folkloristico della città di Genova, tra canzoni e danze popolari. Il comico genovese Marco Rinaldi vivacizzerà la serata.

Roberto Malini leggerà inoltre la poesia inedita Risoluzione sulla pace, mentre i giovani leggeranno il messagio che monsignor Cesare Mazzolari, presidente onorario di Cesar onlus, scrisse due giorni prima della sua morte, avvenuta il 16 luglio 2011. L'ingresso è libero e ci sarà un buffet finale.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film