Concerti Genova Sabato 21 gennaio 2012

Disorder Drama: concerti e musica indipendente

© Emanuele Rosso / flickr.com

Genova - È un legame forte quello tra Genova e la musica. Forte ma travagliato: in quella che è stata battezzata la città dei cantautori il fermento musicale è ancora vivace, ma oggi non di rado emerge il malcontento di molti per la carenza di luoghi dedicati alla musica dal vivo dove andare a vedere un bel concerto o, per chi suona, di spazi in cui esibirsi ed esprimere la propria creatività.

«Genova è una città difficile, contraddittoria e controproducente per la maggior parte delle cose che facciamo», spiega Matteo Casari, ideatore e anima dell'associazione Disorder Drama: «più volte in questi anni ci siamo sentiti dire che altrove avremmo i tappeti rossi sotto ai piedi. Ma noi non ci crediamo».

Disorder Drama è un'associazione culturale che si occupa di organizzare e promuovere concerti nei locali di Genova. È formata da un gruppo di venti-trentenni e, se non ci fossero loro, ad oggi la situazione della scena musicale genovese sarebbe probabilmente ancor più sconfortante.
Sono ragazzi che hanno passione per la musica e tanta voglia di fare. «Tutto è cominciato perché non avevamo voglia di spendere soldi per andare fino a Milano per vedere un bel concerto», ricorda Matteo, «e allora ci siamo detti: tanto vale organizzarli qui a Genova».

Detto fatto. I ragazzi iniziano a rimboccarsi le maniche e mettono su un collettivo. È il 2000. Tre anni dopo quel gruppo informale prende il nome di Disorder Drama e nel 2009 diventa Associazione Culturale non a scopo di lucro («riusciamo quasi ad andare in pari con le spese», commenta Matteo Casari). Oltre che dell'orgranizzazione di eventi musicali, nel frattempo, il gruppo inizia a produrre materiale culturale, dischi, fanzine e riviste (Compost, ad esempio, fanzine autoprodotta reperibile gratuitamente alle serate o scaricabile on line).

Oggi, a quasi dodici anni dagli inizi, Disorder Drama è un punto di riferimento per chi vuol fare musica nel capoluogo. Genova oggi si trova nelle zone periferiche del circuito musicale internazionale (è assai improbabile, per dire, che facciano tappa sotto la Lanterna un Paul Mc Cartney o una Lady Gaga), ma grazie a Disorder Drama non di rado capita di scoprire autentiche chicche nascoste della scena rock, elettronica, della musica d'autore. «Sono molti i gruppi che ci contattano dall'Italia e dall'estero che vogliono organizzare una serata a Genova» spiega Matteo: «di solito riceviamo una decina di offerte alla settimana, e la scelta è spesso difficile perche non possiamo accontentare tutti».

Dal 2000, Disorder Drama ha organizzato circa 500 eventi con oltre 600 gruppi e artisti provenienti da tutto il globo: «soprattutto dagli Stati Uniti, dall'Inghilterra, dalla Germania e dalla Francia» racconta Matteo, «ma anche da paesi come Nuova Zelanda, Slovenia, Giappone. Ci mancano praticamente solo musicisti cinesi e africani: hanno canali promozionali diversi da quelli del resto del mondo e non è semplice portarli in Italia. Ma ci proveremo».

Dall'autunno 2009 Disorder Drama promuove molte serate settimanali alla Claque, in collaborazione col Teatro della Tosse. Ma in tutti questi anni ha portato musica anche in molti altri locali della città: «dai circoli Arci Milk e Belleville al Fitzcarraldo, dalla Madeleine al centro sociale Buridda». Molte anche le collaborazioni con il Comune di Genova (tanto per dirne una, quella per l'organizzazione di alcuni eventi per tre edizioni della Notte Bianca) e con altri enti istituzionali della provincia (ad esempio, i comuni di Savignone, Casella e Ronco Scrivia per le sette edizioni del Rural Indie Camp).

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'apparizione Di Xavier Giannoli Drammatico Francia, 2018 Vincent Lindon è Jacques, un famoso reporter di guerra che viene inaspettatamente reclutato dal Vaticano per indagare su un’apparizione avvenuta in un villaggio della Francia. Anna, orfana e novizia, afferma di aver visto la Vergine Maria. Lo straordinario... Guarda la scheda del film