Weekend Genova Giovedì 15 dicembre 2011

Natale 2011 a Genova: al Mercatino di San Nicola regali e gastronomia

Altre foto

Genova - Mancano pochi giorni a Natale ma, forse per colpa del clima insolitamente mite, forse per la crisi economica, l'atmosfera natalizia stenta un po' a farsi sentire. C'è però un posto, a Genova, in cui lo spirito delle imminenti festività emerge appena vi si mette piede: è il Mercatino di San Nicola, nella sua ormai collaudata location di piazza Piccapietra.

Passeggiando tra gli stand allestiti sotto il tendone ci si sente subito trasportati nel passato, in un'epoca in cui non erano i regali high tech e griffati a farla da padrone, bensì quelli fatti a mano, originali e diversi uno dall'altro. Quest'anno gli organizzatori hanno voluto valorizzare ancora di più il lato tradizionale della manifestazione, facendo indossare agli artigiani i costumi tipici, stoffe e foggie d'altri tempi che ben si accordano con i prodotti esposti negli stand.

Quello che si può trovare al Mercatino, infatti, è difficilmente reperibile nei negozi e nei grandi magazzini; c'è il banchetto che vende giocattoli in legno, quello di riproduzioni innocue ma particolareggiate di spade e scudi medievali e quello dei calendari su pergamena per chi vuol fare un regalo originale e insolito. In più anche tanti stand per i golosi e per chi è in cerca di prodotti tipici da regalare a parenti e amici. Torroni, cioccolatini, tartufi d'Alba, confetture e marmellate, formaggi ed erbe provenzali rilasciano i loro aromi all'interno del tendone, e di ognuno si può fare un assaggio prima di procedere con l'acquisto.

Tra le tante aziende che forniscono prodotti alimentari ci sono anche le fattorie didattiche, che hanno contribuito anche portando l'attrazione principale per i bambini: gli animali. Al centro della struttura si trova infatti il recinto in cui pascolano caprette, asinelli, una mucca e il suo vitellino.

Proseguendo il giro ci si imbatte in tanti altri stand che propongono un'ampia scelta di oggetti particolari e insoliti: candele fatte a mano decorate con conchiglie, sughero o perline, saponi e cosmetici naturali, piccole bacheche che racchiudono stanze in miniatura da appendere alla parete, tovaglie e asciugamani ricamati, creazioni in vetro soffiato, lampade in ceramica, gioielli in argento e in pietre semipreziose, oggetti in ardesia e tanto altro.

Per chi poi volesse conciliare lo shopping con un gesto di solidarietà, al mercatino di San Nicola sono tanti anche gli stand di associazioni benefiche che attraverso un'offerta consentono non solo di fare un regalo a una persona cara, ma anche di aiutare chi ha più bisogno: c'è la Gaslini Band Band, quotidianamente impegnata a dare sostegno ai piccoli ricoverati in ospedale e alle loro famiglie, con le sue borse, i suoi oggetti fatti a mano e i prodotti gastronomici (ci sono anche le caldarroste cotte la momento); c'è la fondazione Abeo, che vende le creazioni delle detenute del carcere di Pontedecimo e devolve i fondi a sostegno dei bambini del reparto oncologico del Gaslini; ci sono le bambole dell'Aism e i volontari della Protezione animale. Insomma, la possibilità di fare una buona azione, oltre a un bel regalo, non manca.

Per gli appassionati di calcio, poi, c'è un'ulteriore opportunità: acquistando un biglietto della lotteria benefica del Mercatino di San Nicola è possibile partecipare all'estrazione finale e vincere le maglie di Rodrigo Palacio e Nicola Pozzi, donate da Genoa e Sampdoria. Per ora, stando al numero di biglietti acquistati, la maglia di Palacio sembra essere quella più ambita, ma i tifosi doriani hanno tempo ancora fino a venerdì 3 dicembre per tentare la sorte.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film