Weekend Genova Mercoledì 5 ottobre 2011

Salone Nautico 2011, Start e castagne: il weekend

Genova - Questo secondo weekend di ottobre si apre all'insegna del mondo del mare: alla Fiera prosegue il Salone Nautico Internazionale, la kermesse dedicata alle imbarcazioni, tra yatch, barche a vela e attrezzature. Tra gli appuntamenti all'interno del Salone segnaliamo l'incontro con Giovanni Soldini e Carlo Croce (giovedì 6, ore 12), quello con Angelo Palombo (venerdì 7, ore 10.30) e la premiazione della 13esima Maratona Nautica (domenica 9, ore 17).
Non solo imbarcazioni, ma anche tanti eventi sparsi per la città con GenovaInblu, il Fuori Salone. Si parte con Antiquariato by night in piazza Matteotti (giovedì 6 dalle 9 alle 23) e si prosegue con l'inaugurazione della mostra Portofino scatti d'epoca da collezioni private (giovedì 6, ore 23) presso la Galleria Vivoli di via XXV aprile (giovedì 6, ore 19). A Palazzo Ducale, invece c'è il Disco teatro, Discorisorgimento (giovedì 6, ore 20.30), una mix tra musica elettronica e letteratura. Proseguono anche gli eventi del Fuori Salone di Marina di Genova Aeroporto, tra gastronomia con Sapori d'autunno (sabato 8 e domenica 9, dalle 10 alle 18), musica e dj set.

In ambito artistico, invece, appuntamento con Start (venerdì 7, ore 18), l'opening collettivo delle ventiquattro gallerie d'arte moderna e contemporanea genovese, aderenti all'associazione. Tra le inaugurazioni segnaliamo quella della mostra di Maria Rebecca Ballestra, Il peso dell'umanità (venerdì 7, ore 18) presso la Sala Dogana di Palazzo Ducale e Il futuro è vicino. Il futuro è ora (venerdì 7, ore 18) presso UnimediaModern Contemporary Art, Palazzo Squarciafico, piazza Invrea 5b. La galleria Plastic Passion di via Luccoli propone Presenze Trasparenti di Maria Grazia Blandino (venerdì , ore 17.30), mentre alla Galleria Chan di via Sant'Agnese si inaugura la mostra di Marco Lampis, In order to tune a room (venerdì 7, ore 18). Presso la galleria il Vicolo di Salita Pollaiuoli appuntamento con l'esposizione di Antonio de Luca, A macchia d'olio (venerdì 7, ore 18), mentre presso la Galleria San Lorenzo di piazza Matteotti c'è Re banchetto...e altre storie (venerdì 7, ore 18). La galleria Violabox di via Trebisonda propone la mostra vietata ai minori di 18 anni, PassPort Photo di Silvano Glifi (venerdì 7, ore 18), mentre presso Guidi & Shoen di vico Casana c'è la mostra di Roberto Pugliese e Tamara Repetto, Inside/Outside (venerdì 7, ore 18). Segnaliamo anche l'apertura della mostra di Tina Sgrò, Foreste sensibili presso la Galleria il Basilisco di vico Del Duca 24.

Oltre alle iniziative di Start, il weekend artistico propone anche l'inaugurazione Vita e segreti del mare. Dall'impressione alla scomposizione visiva di Roberto Comelli presso il Galata Museo del Mare (giovedì 6, ore 17.30) e l'apertura dell'esposizione fotografica di Talos Buccellati, London 012 Work And Play (giovedì 6, ore 17.30) presso lo Spazio Eventi Top Market, via Antonio Cecchi 68 b/r. Presso la Galleria MF Gallery di vico dietro il coro della Maddalena appuntamento con l'inaugurazione della mostra Zuckendes Fleisch di Ksenja Laginja (sabato 8, ore 19), mentre a Palazzo Ducale c'è la Giornata del Contemporaneo (sabato 8, dalle 9 alle 19) con l'installazione di Splace, un progeto site Specific.

Passiamo alla musica. Il weekend si apre con il concerto degli Gnu Quartet al Count Basie Jazz Club di vico Tana (sabato 8, ore 21.30) e prosegue alla Fnac con la presentazione del nuovo album di DellEra, bassista degli Afterhours (sabato 8, ore 18). Per il jazz appuntamento all'Ostaia da U Neo di Sestri Ponente (via D'Andrade 85 r) con Rod Picott (sabato 8, ore 21.30), mentre per il rock, al Crazy Bull di via Degola 4 ci sono i Dungeon Elite, i Creative Corea Party e gli Ashes to Ashes (sabato 8, ore 22). Al New Bulldog Pub di Serra Riccò, invece, c'è Alberto 'Lupo' Rocchetti, il tastierista di Vasco, che suona con la cover band, Tropico del Blasco (sabato 8, ore 23.00). Al Carlo Felice appuntamento con la musica classica, prima con Rudolf Buchbinder (sabato 8, ore 20.30), poi con Panerai ed Ensemble Opera Studio (domenica 9, ore 16). Musica classica anche presso l'hotel Sheraton di via Pionieri ed Aviatori d'Italia 44, con Maurizio Mastrini, il pianista che suona al contrario (venerdì 7, ore 21).

Per la movida si parte al Fellini di via XII ottobre con Fellini opening gold, l'apertura della stagione (giovedì 6, ore 23). La sera seguente sempre in via XII ottobre, ma nell'altra sala, si inaugura il Black Buddha Café (venerdì 7, ore 21). Festa gotica con dj set alla Taverna degli Alabardieri di vico Vegetti (venerdì 7, ore 21) e inaugurazione della sede invernale di Hot Vibes (venerdì 7, ore 22) in salita Pollaiuoli 24 (venerdì 7, ore 22). All'Albikokka di via Quarto 14 A c'è una serata a tema anni '30, (venerdì 7, ore 22.30), mentre al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure c'è il Party di apertura della stagione invernale (sabato 8, ore 23).

In ambito teatrale segnaliamo al Siparo Strappato di Arenzano lo spettacolo Camilla, per la regia di Lazzaro Calcagno e musiche di Zibba (giovedì 6, ore 21. Fino a sabato 8). Al Teatro Cargo, invece, va in scena lo spettacolo di Laura Sicignano, Boccaccio riveduto e scorretto (venerdì 7, ore 21), mentre al Teatro Govi c'è il cabaret con il Bianchi e Pulci talk show (sabato 8, ore 21). Doppio appuntamento con l'improvvisazione: prima al Teatro Carignano con Harold a cura di Rubik teatro (sabato 7, ore 21) e poi con Genova vs il Resto del Nord a cura di Imprò presso il Teatro Von Pauer (sabato 8, ore 21).

Tra gli appuntamenti culturali del weekend c'è la presentazione del libro di Vincenzo Venuto, Missione Natura (giovedì 6, ore 17) presso l'Acquario di Genova. Si parla di montagna sia alla Feltrinelli con la presentazione del libro di Davide Perrin e Liam Chatrian, Torgnon. La montagna nel cuore (venerdì 7, ore 18) sia a Rapallo, presso il Salone della Gioventù con la presentazione del libro Siamo andati in Antola di Alessio (venerdì 7, ore 21). La libreria Mondadori di via XX settembre propone un appuntamento con Ettore Maggi e Daniele Cambiaso, per la presentazione del libro, L'ombra del destino (venerdì 7, ore 18).

Presso la Sala del Consiglio provinciale di Largo Eros Lanfranco c'è l'incontro con Arvol Looking Horse, nativo americano (giovedì 6, ore 17), mentre a Palazzo Ducale, nel Munizioniere, c'è un appuntamento dedicato ai giovani e ai loro progetti, Open Space Technology (sabato 8, dalle 10 alle 17.30). Si parla di crisi economica e di come uscirne a Villa Rosazza di piazza Di negro. Partecipano Carlotta Gualco, Anna Colombo e Sergio Coffertati (venerdì 7, dalle 10 alle 12.30)

Tra le escursioni del weekend segnaliamo Due passi nei boschi a Santo Stefano D'Aveto (domenica 9, dalle 9.30 alle 17.30. Prenotazione obbligatoria 0185 88046) e l' escursione guidata a cura di Legambiente alla volta del Rio Bagnara fino agli antichi mulini (domenica 9, ore 10. Appuntamento presso i giardini di Quinto, fermata bus 15, info 339 4029397). Tra le strade del centro di Genova, dalla chiesa di San Matteo a quella di San Lorenzo e alla Casa di Colombo, invece, c'è la rievocazione storica, I chiostri del tempo di Colombo, tra rappresentazioni e letture (domenica 9, ore 15).

Nel weekend non mancano gli appuntamenti gastronomici, da Pesto e dintorni a Lavagna (da venerdì 7 a domenica 9, dalle 15 alle 20) all'Italian beer Festival al 105 Stadium, la rassegna dedicata alle birre artigianali (da venerdì 7 a domenica 9 ottobre, dalle 17.00-24.00). E per chi cerca qualche sagra di stagione, questa settimana è la volta delle castagne. Si parte a Gattorna con la Sagra della Ballotta (sabato 8) e si prosegue tra castagnate e caldarroste a Leivi (domenica 9), Borgo Fornari (domenica 9), Fontanegli (domenica 9), Crocefieschi (domenica 9, dalle 10 alle 21), Cogorno (domenica 9 dalle 14.30) e Ceranesi in località Geo (domenica 9, ore 15).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film