Mostre Genova Palazzo Ducale Martedì 11 ottobre 2011

Race. Alla conquista del Polo Sud: la mostra a Palazzo Ducale

Altre foto

Genova - Da domenica 16 ottobre 2011 a domenica 18 marzo 2012, nel Sottoporticato di Palazzo Ducale, è allestita Race. Alla conquista del Polo Sud: la mostra, a cura dell’American Museum of Natural History sull’esplorazione dell’Antartide, si svolge nel centenario dell’epica sfida tra il norvegese Roald Amundsen e il britannico Robert Falcon Scott per la conquista del Polo Sud.

Unica tappa italiana e in anteprima europea, attraverso oggetti storici, modelli, cartine, supporti interattivi, filmati e altri strumenti, la mostra ha lo scopo di far conoscere le prime esplorazioni polari e le modalità di sopravvivenza in Antartide.

Grazie a ricostruzioni tridimensionali, riproduzioni, oggetti storici e materiale dell’epoca, Race ricostruisce la preparazione di Amundsen e Scott per i rispettivi viaggi. Alimentazione, resistenza umana, equipaggiamento, logistica e condizioni climatiche estreme tipiche dell’Antartide furono alcuni fra i molti fattori che ciascuna squadra dovette valutare, spesso disponendo di una quantità insufficiente di informazioni.

I visitatori possono visionare fotografie, dipinti e manufatti storici sopravvissuti alle spedizioni, tra cui abiti ed equipaggiamenti usati da entrambe le squadre durante il viaggio, modelli a grandezza naturale di parte dei campi base e un diorama che ricostruisce l’habitat della più grande specie di pinguini al mondo, il pinguino imperatore.

Diverse attività pratiche aiutano i visitatori a comprendere cosa significasse avventurarsi nel posto più freddo della Terra cento anni fa e cosa significhi effettuarvi ricerche scientifiche oggi. È possibile scegliere una carta-personaggio raffigurante un membro di una delle squadre di esplorazione e, seguendo il percorso della mostra, scoprire indizi sulle esperienze vissute durante il viaggio. Servendosi inoltre di supporti touch-screen, è possibile visionare fotografie, disegni e documenti relativi alle spedizioni e agli uomini che affiancarono Scott e Amundsen.

Al termine del percorso della mostra è presente un'installazione video interattiva intitolata L’ultima frontiera, omaggio di National Geographic per il centesimo anniversario della conquista del Polo Sud. Le immagini affiancano le testimonianze storiche di Amundsen e Scott, mostrando il fascino del Polo Sud, il continente più remoto.

L’ultima frontiera è uno studio su un terriorio ancora inesplorato, ma che comunque ospita importanti basi internazionali di ricerca scientifica per lo studio del riscaldamento globale e per esperimenti sul campo per la messa a punto di nuovi modelli di cooperazione fra le nazioni.

Per 15 giorni inoltre, durante il periodo della mostra, un inviato di National Geographic Italia e di Le Scienze, edizione italiana di Scientific American, racconterà in diretta streaming su internet la vita e il lavoro degli scienziati dalla stazione antartica italiana Mario Zucchelli.

Potrebbe interessarti anche: , Da Monet a Bacon: al Ducale 60 capolavori dal Sud Africa. Foto, orari e biglietti , Il Salotto del Cavalier Tempesta: gli affreschi di Pieter Mulier a Palazzo Lomellino , Paganini Rockstar come Hendrix, la mostra infiamma Palazzo Ducale: foto e percorso , Handhumans vs Handimals, in mostra le mani dipinde di Guido Daniele , La mostra Fulvio Roiter. Fotografie 1948-2007 a Palazzo Ducale: le foto

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La douleur Di Emmanuel Finkiel Drammatico 2017 Giugno 1944, la Francia è sotto l'occupazione tedesca. Lo scrittore Robert Antelme, maggior rappresentante della Resistenza, è arrestato e deportato. La sua giovane sposa Marguerite Duras è trafitta dall'angoscia di non avere sue... Guarda la scheda del film