Attualità Genova Martedì 23 agosto 2011

Festa Democratica e Notte bianca 2011: gli appuntamenti

Genova - Trasporta l'Europa sul Mediterraneo. Questo il tema della nuova edizione della Festa Democratica, che anche quest'anno sarà al Porto Antico dal 24 agosto fino all'11 settembre.

Uno spazio dedicato agli incontri politici, un nuovo palcoscenico riservato alla musica dal vivo e al teatro e - immancabili - gli stand gastronomici. «Ci aspettiamo 300mila persone», spiega Victor Raseto, segretario Pd Genova, che continua: «Molti ci chiedono perché continuiamo a organizzare la nostra festa. Pensiamo che sia una risorsa per la città. E nonostante le polemiche che ogni anno vengono sollevate dai commercianti - quest'anno, incredibilmente, anche dal nuovo Eataly - noi andiamo avanti».

Tra gli ospiti più attesi, Pierluigi Bersani, Massimo d'Alema e Piero Fassino, che faranno il punto sulla crisi economica. Poi ci saranno gli incontri con Enrico Letta, Carlo Rognoni e David Sassoli.

Fra i tremi trattati durante gli incontri, quello attualissimo del Mediterraneo, che è al centro della politica internazionale; e poi la crisi dei rifugiati, la riforma della giustizia penale, le prospettive federaliste in Europa, la situazione in Sudan.

I dibattiti sulla mobilità e sulle infrastrutture saranno centrali e permetteranno di ragionare sulle strategie future dei trasporti di persone e merci, e dei collegamenti tra il nostro mare e il resto d'Europa. Infine, domenica 11 settembre, ore 21.00, l'incontro dedicato a Genova 2020: «Parleremo del futuro della città e anche delle elezioni primarie», aggiunge Raseto: «I protagonisti della serata, però, non saranno i politici, ma personaggi ancora top secret».

La Festa democratica non è fatta di soli dibattiti. Quest'anno, sul nuovo palco del Mandraccio, si alterneranno gruppi musicali - dalla musica country al rock, fino al blues e al jazz - e compagnie teatrali. Tra gli spettacoli, anche il recital Non ci resta che ridere, con Carla Peirolero, Roberta Alloisio e Patrizia Merciai. Spazio anche ai balli latino americani e al liscio. L'ingresso è sempre gratuito.

Quest'anno la Festa Democratica incrocia anche la Notte Bianca genovese: sabato 10 settembre, sempre al Mandraccio, si festeggia con dj set e spettacoli: «sarà il palcoscenico dei giovani», sottolineano gli organizzatori.

Ed ecco le novità gastronomiche della Festa Democratica: gli stand si troveranno fra piazza Caricamento, calata Borsellino e il Mandraccio. Due i ristoranti (uno con servizio e l'altro self service). Tra le novità ci sono una spaghetteria, una friggitoria e una focacceria, con farinate e pizze. Non mancheranno le focaccine di Crevari, la birreria e il bar-pasticceria.

Chi vuole portare con sé i bambini, non potrà non fare un salto allo spazio dedicato ai giochi, con spettacoli teatrali e laboratori dedicati ai più piccoli. Nello stand Genova e lavoro, incontri e video dell'Ansaldo sull'industria a Genova.

Potrebbe interessarti anche: , Due anni di Volotea a Genova: 4 nuovi voli per l'estate 2019 e altre novità , Genova, a Quinto il nuovo parcheggio di interscambio gratuito , Genova, ospedale del ponente a Erzelli: il bando per realizzazione e gestione , Meteo Genova Pasqua e Pasquetta 2019: rischio piogge lunedì. Le previsioni , Nuovo treno Milano-Genova per i ponti di Pasqua e 1° maggio

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.