Concerti Genova Lunedì 8 agosto 2011

Notte Bianca 2011: niente Modà, arrivano Venditti e Bennato

Genova - Antonello Venditti in piazza della Vittoria e Edoardo Bennato in piazza De Ferrari. Questi i due big annunciati per la Notte Bianca di Genova, in programma sabato 10 settembre 2011.

Due nomi storici della musica italiana, due cantautori strettamente legati alle loro città, Roma e Napoli. La loro presenza all'evento che chiude l'estate genovese sembra quasi certa: «stiamo riuscendo a chiudere con entrambi» afferma Margherita Rubino, consulente comunale per la promozione della città: «l'idea è di proseguire il filone artistico dello scorso anno dedicato alla canzone d'autore».
Nel 2010 l'evento clou della manifestazione era stato il concerto di Dalla e De Gregori in piazza della Vittoria: «quattro quinti dei genovesi scesero in piazza, per un oltre 350 mila presenze in totale».

Bennato torna in Liguria un mese dopo il concerto gratuito di Borghetto Santo Spirito del 5 agosto. Venditti, in uscita con un nuovo album di inediti (Unica, nei negozi dal 29 novembre), mancava dal capoluogo ligure dal dicembre 2009: dopo la Notte Bianca, il suo prossimo live genovese è già fissato per il 19 aprile 2012 al 105 Stadium.

Venditti e Bennato sostituiscono gli headliner già annunciati - anche se non in modo ufficiale - nelle scorse settimane: i Modà e Al Bano. Per quanto riguarda la giovane band arrivata seconda all'ultimo Festival di Sanremo insieme a Emma Marrone, pare che il cachet richiesto fosse troppo alto: «le trattative con i Modà erano iniziate prima di Sanremo» rivela Rubino, «ma si sono interrotte tre o quattro settimane fa. Le cifre richieste erano diventate insostenibili».
Al Bano, invece, dopo l'annuncio della sua partecipazione alla Notte Bianca era stato subito bersagliato dal popolo di Facebook: forse la sua esibizione è saltata per questo motivo?

Oltre ai due nomi di punta sono in programma tanti altri eventi. Un altro big è atteso al Porto Antico e a Palazzo Tursi dovrebbe svolgersi un omaggio a Fernanda Pivano. E «forse ci saranno i Ricchi e Poveri sullo stesso palco di Bennato» dice Rubino.
Ma soprattutto ci sarà una serie di spettacoli a cura di volontari che si esibiscono gratuitamente in giro per tutta la città: «per esempio, hanno già dato la loro disponibilità i Buio Pesto. E i ragazzi dell'associazione Festa del Sole dovrebbero organizzare spettacoli in giro per la città». Piazza Fontane Marose dovrebbe essere dedicata alla taranta, piazza Dante alle danze etniche, piazza Colombo al reggae e i Giardini di Plastica a dj-set tutti da ballare. E probabilmente si ripeterà la Street Parade tra corso Italia e piazzale Kennedy.

Nulla è ancora definitivo al 100%, ma queste sono le intenzioni dell'amministrazione comunale. Nonostante la crisi delle casse e la mancanza di sponsor, «la volontà di fare la Notte Bianca c'è eccome» dice Margherita Rubino. E in qualche modo il programma di questo grande evento a costo zero si sta piano piano delineando: «puntiamo a raccogliere 330 mila Eu di sponsor come lo scorso anno. Al momento siamo arrivati a 200 mila, ma manca ancora più di un mese».

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

A-X-L Un'amicizia extraordinaria Di Oliver Daly Azione 2018 Sullo sfondo dei classici film per famiglie degli anni '80, un'avventura, quella di un ciclista adolescente, Miles, che si imbatte in un cane militare robotizzato, chiamato A.X.L. Dotato di intelligenza artificiale di nuova generazione ma con il cuore... Guarda la scheda del film