Weekend Genova Mercoledì 13 luglio 2011

Fabri Fibra, Max Gazzé, Casino Royale, Nomadi, G8: il weekend

Genova - Questo secondo weekend di luglio propone musica per tutti i gusti: tra grandi artisti, rassegne, concerti e live sia in città che in riviera. Primo appuntamento da non perdere quello con il Rap futuristico di Fabri Fibra all'Arena del Mare del Porto Antico (giovedì 14 ore 21.30), oltre a quello con Max Gazzé nell'ambito di Palco sul Mare (giovedì 14, ore 22) a Portofino in piazza Martiri dell'Olivetta. I Nomadi sbarcano al Porto Antico (venerdì 15, ore 21.00), mentre Vasco Brondi, alias Le luci della centrale elettrica è in concerto gratuito a Villa Bombrini di Cornigliano (venerdì 15, ore 21). Sempre a Villa Bombrini arrivano anche i Casino Royale (domenica 17, ore 21). A Santa Margherita Ligure, tra piazze e giardini, invece, c'è la serata Viaggio Mediterraneo con Moni Ovadia, i Gypsy Mood, gruppo con alcuni membri dei Gispy King e il Quartetto Keletz (sabato 16 a partire dalle 19).

Al Porto Antico prosegue il Genova Guitar Festival, appuntamento con Alvin Lee (sabato 16, ore 21), mentre a Villa Bombrini c'è il Santo Rock Fest: sul palco Samsara Blues Experiment, Mombu, Valerian Swing, 2 Novembre, Ritual of Rebirth, Zero Reset, Blu Nepal, Elder Fate (sabato 16, ore 21). Ad Arenzano, invece prosegue la rassegna Chitarramare, tra laboratori e concerti (fino al 17 luglio. Info 347 3201456), mentre ad Avegno, in piazza Lagomarsino troviamo i Buio Pesto (sabato 16, ore 21.30). A Sestri Levante, dal centro alla spiaggia, passando per l'arena La Conchiglia appuntamento con La notte rosa, tra danze, musica e concerti: sul palco Battebalengo, Gloria Clemente e Ilaria Bigini e le Farfalle Impazzite (sabato 16 a partire dalle 19).

Per gli appassionati di jazz segnaliamo l'appuntamento con il Trio Bobo a Sestri Levante presso l'Arena Teatro Conchiglia, in salita penisola di Levante 37 (giovedì 14, ore 21.30, 13 Eu) e con l'artista africana Dudu Manhenga & Color Blue conMax De Aloe, nell'ambito del Sestri Jazz Festival a Sestri Ponente, presso Marina di Genova Aeroporto in via Pionieri e Aviatori d'Italia (sabato 16, ore 21.30). Blues al Porto Turisitico di Arenzano con il Beigua Blues Festival 2011 con Youth Just One Night e Kid Blues Combo; pop- rock con i Piano Bi in concerto a Chiavari in piazzetta Pescatori (sabato 16, ore 21) e con Saroos, Vision of trees e Casa del Mirto a Villa Bombrini di Cornigliano (giovedì 14, ore 21). Musica classica con l'Orchestra e coro del Teatro Carlo Felice, prima a Chiavari in piazza della Fenice (giovedì 14, ore 21.30) e poi a Camogli in piazza Colombo (sabato 16, ore 21.30).

Per la movida ci si sposta agli Estoril di corso Italia 7 con un Mojito Party (giovedì 14, ore 19) e con la Friday Fashion Night al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure (lungomare Rossetti), dove c'è il Zena Tonight Party e il Ceres Party(venerdì 15, ore 23, info 339 1443832). Serata Over 30 all'Albikokka di via Quarto 14 A (sabato 16, ore 21) e Ammanettami party a cura di Hot Vibes al Banano Tsunami del Porto Antico (sabato 16, ore 22.30), mentre al Sol Levante di Cavi di Lavagna (via Aurelia 1) c'è una serata disco con Raf Marchesini (sabato 16, ore 23).

Per il teatro si parte con il Festival dell'Acquedotto, con numerosi appuntamenti: tra escursioni, spettacoli e serate gastronomiche (da giovedì 14 a domenica 17). Per il cabaret, invece, al Porto Turistico di Arenzano con Stasera non escort con Faiella, Antonelli, Penoni e Pelusio (giovedì 14, ore 21). Risate anche a Righi, presso l'area all'aperto nelle adiacenze del ristorante Montallegro con Ridirighi, sul palco Ceccon, Casalino, Balbontin, Simona Guarino, Master Fla, Mago Osvaldo, Alessandro Bianchi, Michelangelo Pulci e Stefano Chiodaroli (giovedì 14, ore 21.30). Prosegue anche la rassegna Ridere d'agosto a Villa Imperiale di San Fruttuoso (via San Fruttuoso 70) con lo spettacolo Aspetto e spero, testo e regia Fabio Fiori, con Margherita D'Ambrini, Andrea Costi, Fabio Fiori, Teresa Vatavuk (venerdì 15, ore 21.30). A Rapallo appuntamento con il Festival di Valle Christi, presso l'associazione omonima in via San Massimo 1, in scena Alatiel, figlia del sultano di Babilonia con Fabrizio Matteini (giovedì 14, ore 21.30). In piazza San Matteo c'è il Festival in una notte d'estate, con lo spettacolo di teatro canzone Mare di ieri e di oggi (sabato 16, ore 21.15). Per il balletto, invece, appuntamento a Rapallo, presso il teatro all'aperto di Villa Tigullio con Raffaele Paganini in Un americano a Parigi (domenica 17, ore 21)

In ambito culturale segnaliamo le iniziative per il decennale del G8, Genova 2001-2011. Loro la crisi. Noi la Speranza, tra spettacoli, incontri, proiezioni di film e dibattiti. Tra gli spettacoli, all'Archivolto c'è Noi non avevamo paura (giovedì 14 alle 21) e a Palazzo Rosso Cantata con rabbia (sabato 16, ore 21), mentre tra le presentazioni dei libri, in piazza Matteotti ci sono quelle di Per sempre ragazzo. Di vita non si muore, la raccolta di racconti di trenta scrittori italiani cura di Paola Stacciali e Carlo Giuliani, il fumetto di Franco Barilli e Manuel di Carlo (entrambe sabato 16 a partire dalle 18). Sempre a Palazzo Ducale appuntamento anche con la presentazione del libro di Carla Canalini, Il lavoro di una donna con interventi di Haidi Gaggio Giuliani (venerdì 15, ore 18). Nell'ambito delle celebrazioni del decennale, segnaliamo anche l'appuntamento con l'inaugurazione della mostra Bil'in my love. Ricordando Vittorio Arrigoni (venerdì 15, ore 10) presso il Munizioniere di Palazzo Ducale e con la Mostra fotografica 2001-2011: G8 Genova non dimentica, al Circolo Cap di via Albertazzi 3 (venerdì 15, ore 10).

Alla Feltrinelli la presentazione del romanzo di Walter Veltroni, L'inizio del Buio, introduce Giovanni Floris (ATTENZIONE LA PRESENTAZIONE È STATA RIMANDATA a causa di impegni istituzionali dell'autore) e con l'ultimo giorno della Settimana dei diritti: si parte con la presentazione del libro di Luigi Manconi e Valentina Calderone, Quando hanno aperto la cella. Stefano Cucchi e gli altri (giovedì 14, ore 17) e si prosegue con l'incontro con Boris Pahor (giovedì 14, ore 22).

Se, invece, preferite farvi un giro per musei, presso il Galata Museo del mare c'è l'inaugurazione di Mare della tranquillità, la mostra di Paola Romano (giovedì 14, ore 18). Tra le escursioni, poi, a Vesima appuntamento con la Festa degli Orti 2011: tra visite guidate, percorsi, laboratori, e musica (sabato 16 dalle 9.30 alle 23.00).

Per le buone forchette il weekend è ricco di appuntamenti: si parte da Chiavari (via Turio) con la Sagra di S. Giacomo, tra stand gastronomici e serate danzanti (da venerdì 15 a domenica 17) e si prosegue a Isola del Cantone, presso la zona sportiva, con la Sagra della Nutella con concerto dei Buio Pesto (da venerdì 15 alle 19 fino a domenica 17). Al Castello di Genova Nervi appuntamento con Una rotonda sul vino, con degustazione di diverse etichette (venerdì 15 dalle 18 alle 23), mentre sul lungomare di Recco c'è la Festa della Croce Verde, tra cibo e tombolate e musica (venerdì 15 a partire dalle 19.30. Fino a domenica 17). A Molassana due giorni di Grigliata mista, tra carne, patatine e focaccette, insieme al Fnnetwork Karaoke Tour 2011 (venerdì 15 e sabato 16 dalle 19.30). A Casella c'è la Sagra del Porcetto Sardo (sabato 15), mentre a Sant'Olcese c'è la Sagra del Contadino, tra stand, giochi per bambini e cabaret con Andrea Bottesini e Enzo Paci (sabato 16 a partire dalle 16). Festa Campese e Sagra dello Stoccafisso a Campo Ligure (sabato 16 e domenica 17). A Ternano di Valbrevenna c'è la Festaccia della Birra, con stand e musica anni '70 (sabato 16, ore 19), mentre a Lorsica Verzì c'è la Sagra della Carne in S'a Ciappa (domenica 17, ore 10), con legna e ardesia per cuocere la carne, ma per i più pigri ci sono anche numerosi stand gastronomici.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Colette Di Wash Westmoreland Drammatico 2018 Quando Colette sposa Willy, celebre imprenditore letterario, lascia per la prima volta la sua adorata campagna e viene catapultata nella Parigi libertina della Belle Époque. La scoperta della passionale vita coniugale, gli intrighi ed i tradimenti... Guarda la scheda del film