Food Genova Gelateria Capriccio Lunedì 11 luglio 2011

Gelateria Capriccio

Genova - Metti una caldissima giornata di luglio, una di quelle che basta mettere il naso fuori per iniziare a squagliare e metti un momento di pausa dalla consueta giornata lavorativa. Che si fa per trovare un po' di refrigerio?

Se il mare è lontano e per una doccia ghiacciata c'è da aspettare di tornare a casa, la cosa migliore da fare è andarsi a prendere qualcosa di fresco, magari una granita o un bel gelato.

In via di Porta Soprana, proprio dietro piazza De Ferrari c'è la Gelateria Capriccio, che offre ai suoi clienti un buon numero di gusti di granite e gelati, oltre a frappé, yogurt, specialità siciliane e semifreddi.

Ad accompagnare me e Francesca in questa pausa dalla calura estiva c'era anche Stefano Andrea Vignolo, amico di mentelocale e suggeritore della gelateria.

Il locale non è grandissimo, ma appena entrati c'è subito venuta l'acquolina in bocca per le tante possibilità di scelta. Per il gelato si va dalla mora all'ananas, dalla fragola all'amarena, dalla stracciatella al bounty, tra nocciola, cioccolato azteco e pistacchio. Molti gusti, poi, seguono il ritmo delle stagioni, è il caso ad esempio della crema del frate, fatta di cantucci e vin santo, «che prepariamo specialmente in inverno» ci spiega il proprietario.

Anche per la granita non c'è che l'imbarazzo della scelta: limone, yogurt, maracuja, fichi, anguria, menta, cocco, mandorla, melone, pesca e spumante e caffè. Io ho optato per una coppetta alla mora e sono stata piacevolmente sorpresa, non solo perché in bocca si sentiva proprio il gusto di frutta fresca, ma anche (da buona genovese) per il prezzo: sia il cono che la coppetta più piccola vengono 1.80 Eu, stessa cosa per la granite, a meno che non le vogliate farcire con la panna, che costa 60 centesimi in più.

Francesca e Stefano hanno preferito al gelato il refrigerio di una granita: «Per me è la granita più buona di Genova» dice Francesca, che ha provato il gusto Pesca e Spumante. Stefano, invece, ha optato per l'anguria, decretando che Capriccio: «È molto meglio di tante catene che ci sono in giro».

Due chiacchiere, un sorso e una cucchiaiata ed è giunto il tempo di tornare al lavoro. Salutiamo Stefano e ci avviamo verso Palazzo Ducale. Anche se il caldo persiste, almeno ci siamo un po' refrigerate.

Potrebbe interessarti anche: , Slow Fish 2019 a Genova, Petrini: «Giovani di Fridays for Future, partecipate» , Ristoranti messicani a Genova e dintorni: gli indirizzi da non perdere , Trenette al pesto nella top 100 dei piatti più amati al mondo , Caseificio Val D'Aveto: i due nuovi yogurt alle fragoline di bosco e Strudel , Recco, la Manuelina si rinnova: dalla Storica Focacceria al Ristorante Gourmet

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Peppermint L'angelo della vendetta Di Pierre Morel Drammatico 2018 Riley North, moglie e madre di famiglia di Los Angeles, assiste impotente all'uccisione del marito e della figlia da parte di una gang di narcotrafficanti. Ferita nell'attacco, riesce comunque a testimoniare contro gli assalitori, ma a causa di un giudice... Guarda la scheda del film