Mostre Genova Venerdì 8 luglio 2011

Mordillo al Museo Luzzati: 110 opere in mostra

© Oli Verlag N.V
Altre foto

Genova - «Il segreto del mio lavoro è la passione». Guillermo Mordillo è un metro e sessantotto di gioia e allegria. Il disegnatore argentino, i cui disegni sono in mostra al Museo Luzzati di Porta Siberia fino all'8 gennaio 2012, i suoi ottant'anni non li dimostra proprio.

L'artista era già stato a Genova, ma l'aveva visitata solo velocemente: «In questi giorni ne approfitterò per conoscere meglio la città: mi sembra molto pittoresca», ci racconta Mordillo durante l'inaugurazione della mostra, giovedì 7 luglio.

Sono 110 le sue opere esposte, divise per tema: dallo sport - i più famosi sono i disegni sul golf e il calcio - agli animali, con un tripudio di colori e forme, fino ad arrivare al tema dell'amore. Sulle sue opere Mordillo dice:«Il mio non è un lavoro, ma una terapia. Cerco di trasmettere gioia: ce n'è tanto bisogno al giorno d'oggi, con tutte le brutture che ci circondano».

I suoi disegni hanno la particolarità di non utilizzare la parola: sono muti, comunicano solo attraverso il colore e la simpatia dei personaggi: «Ho iniziato così, senza far parlare i miei lavori, perché quando mi ero trasferito a Parigi non parlavo bene il francese, ma volevo lo stesso apparire sulle loro riviste».

La fama internazionale per Mordillo è arrivata dopo anni di lavoro costante: «Ancora oggi io disegno sempre», afferma l'artista argentino, che durante l'inaugurazione della sua mostra genovese si concede ai fan, grandi e piccini, senza riserve: firma autografi su libri e poster, e si lascia fotografare regalando sorrisi sinceri a tutti.

In serata un gruppo di bambini ha dato vita a una parata in Porta Siberia, organizzata dal teatro dell'Archivolto: tutti indossavano vestiti che ricordavano i personaggi di Mordillo: le giraffe, i cani e le maschere inventate dal disegnatore argentino.

Potrebbe interessarti anche: , Da Monet a Bacon: al Ducale 60 capolavori dal Sud Africa. Foto, orari e biglietti , Il Salotto del Cavalier Tempesta: gli affreschi di Pieter Mulier a Palazzo Lomellino , Paganini Rockstar come Hendrix, la mostra infiamma Palazzo Ducale: foto e percorso , Handhumans vs Handimals, in mostra le mani dipinde di Guido Daniele , La mostra Fulvio Roiter. Fotografie 1948-2007 a Palazzo Ducale: le foto

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il gioco delle coppie Di Olivier Assayas Commedia 2018 Alain è un editore inquieto che ama Selena ma la tradisce con la sua assistente, che odia l'ultimo libro di Léonard ma lo pubblica, che ama le vecchie edizioni ma ragiona sull'Espresso Book Machine. Léonard è uno scrittore... Guarda la scheda del film