Weekend Genova Martedì 14 giugno 2011

Parco Antola d'estate: gli appuntamenti

© A. Macco

Genova - Arriva l'estate e il Parco Naturale della Regione dell'Antola, come ogni anno propone numerose attività: dalle escursioni a piedi a quelle in mountain bike, dall'osservazione della fauna locale a quella degli astri.

Il Parco, che si estende in una porzione dell'Appennino Ligure denominata delle Quattro Province, perché qui convergono i territori d Genova, Piacenza, Alessandria e Pavia, domina le valli Brevenna, Pentemina e Vobbia, nel bacino dello Scrivia e le valli Brugneto, Cassingheno e Terenzone in quello del Trebbia.

Paesaggio, natura, gastronomia e tradizione sono i quattro cardini su cui è imperniato il turismo del Parco Antola, che, proprio in occasione del primo appuntamento estivo, offre a tutti i partecipanti la possibilità di ammirare alcune delle sue meraviglie.

Sabato 18 e domenica 19 giugno c'è la Festa di San Pietro sul Monte Antola: si parte la sera del sabato con una spaghettata presso il Rifugio del Parto Antola (ore 20) e si prosegue dopo cena (ore 22) con una fiaccolata alla volta della vetta del Parco.

Per i meno pigri, domenica 19 alle 3 del mattino si parte con l'escursione Facciamo l'alba, per ammirare i Tre salti del sole, un fenomeno cui si può assistere a fine giugno, quando il sole appena sorto, per un particolare gioco naturale, si nasconde e fa capolino tra tre crinali. La giornata prosegue con una messa presso la Capella (ore 10.30) e con la presentazione del libro di Alessio Schivo Siamo Andati in Antola (ore 11.30) per finire con un pranzo a cura del Gruppo Alpini di Torriglia (ore 12).

Gli appuntamenti estivi proseguono con le escursioni di CamminAntola: con una passeggiata al lago del Brugneto, per conoscere dove si raccoglie l'acqua distribuita in città (sabato 9 luglio) e con un itinerario in notturna per scoprire la fauna del parco tra daini, cinghiali e con un po' di fortuna, anche lupi (sabato 23 luglio). Le escursioni proseguono con un pic-nic ai Mulini di Tonno alla scoperta nono solo del paesaggio, ma anche della storia del paese e dei tipici prodotti locali (domenica 7 agosto), per finire con una gita di due ore per osservare la volta celeste a cura dell'Associazione Urania (sabato 20 agosto).

Tra le novità proposte dal Parco c'è anche un carta turistica a strappo, dove, da un lato viene mostrata l'area protetta, dall'altro si possono trovare indirizzi, numeri di telefono e riferimenti di alberghi, ristoranti, bed & breakfast della zona, oltre ai numerosi punti di interesse per trascorrere il tempo libero. Le cartine possono essere ritirate presso lo Iat di Torriglia ( c/o la Torriglietta, 010 944175), quello di Casella (c/o Stazione Ferrovia di Casella 010 9682128), presso l'Infoncenter del Porto Antico di Genova (010.5499411) e presso le edicole delle diverse frazioni del Parco.

Per gli appassionati dell'Antola c'è anche un'altra novità: il libro Siamo andati in Antola di Alessio Schiavi, che racconta, tra immagini e ricordi, le tante storie di chi ha vissuto questi territori.

Se amate i cieli stellati, a partire da settembre, sarà inaugurato l'osseratorio astronomico di Casa del Romano, un'area particolarmente favorevole all'osservazioni degli astri per l'assenza di inquinamento luminoso e per la vicinanza sia al genovesato che all'alessandrino, che lo rendono facilmente raggiungibile dalle due regioni.

Per info

010 944175

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film