Concerti Genova Lunedì 23 maggio 2011

Concerto Grosso al Carlo Felice: Luis Bacalov e i New Trolls insieme sul palco

Altre foto

Genova - Sabato 28 maggio, alle ore 21, al Teatro Carlo Felice, torna Concerto Grosso, arrivato al terzo capitolo, con i New Trolls e il maestro Luis Bacalov accompagnati dall'orchestra del Teatro.

Viene riproposto oggi, come nel primo esperimento del 1971, il connubio fra musica rock e musica barocca che aveva reso la band genovese una delle più innovative nel panorama italiano. Il nome Concerto Grosso si ispira proprio alla forma musicale tipica del periodo barocco anche se, come afferma lo stesso Bacalov, in questo terzo episodio «abbiamo preso spunto anche dalla musica rinascimentale».

Il tema del nuovo concerto è Venezia risorta dalle acque e, per quanto riguarda i testi, tutti in inglese, i New Trolls si sono rifatti a Shakespeare. «Uno dei testi - afferma Vittorio De Scalzi - si chiama proprio Morte di Ophelia e racconta l'annegamento della donna che, ormai in preda alla pazzia, canta felicemente fino all'ultimo respiro».

Questa volta non esiste una versione cinematografica del concerto come accadde per il primo episodio, che fu la colonna sonora del film La vittima designata con Tomas Milian, però «tutti noi, scrivendo le canzoni, abbiamo pensato a un film - continua De Scalzi - soprattutto per quanto riguarda le musiche che aprono il concerto, e che accompagnano l'entrata in scena di un veliero».

Non ci sono solo le composizioni di Luis Bacalov, ma anche le canzoni del repertorio della band genovese, unite a pezzi nuovi: «Sono tutte dediche - continua Nico di Palo - da Per lui a Per amore, fino a Per chi non capisce e Per Freddy, una speciale dedica a Freddy Mercury dei Queen».

Il maestro Bacalov torna sulla scena della musica leggera, «spesso bistrattata da chi suona solo musica seria», scherza Bacalov, che continua: «Mi sono divertito molto a lavorare a questo progetto. Le unioni dei diversi generi musicali mi hanno sempre interessato, anche perché a Buenos Aires gli steccati delle musiche sono sempre state più labili che in Europa. Lì ho capito che i confini tra le musiche sono artificiali e che ogni genere ha le sue zavorre».

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Alpha Un'amicizia forte come la vita Di Albert Hughes Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un’emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo. Guarda la scheda del film