Weekend Genova Giovedì 14 aprile 2011

Euroflora 2011: il verde in città. Dai parchi alle ville storiche

© www.viaggiscoop.it

Genova - Dopo l'approvazione di un Regolamento del Verde Comunale pubblico e privato e la presentazione delle linee guida per il Piano del Verde, in occasione della decima edizione di Euroflora si torna a parlare di verde in città: dai parchi alle ville storiche, dai giardini di interesse municipale al verde arredo.

Euroflora 2011 animerà il quartiere fieristico di Genova dal 21 aprile al primo maggio tra piante, fiori, colori ed essenze provenienti dai cinque continenti.

Fra le iniziative di valorizzazione del verde urbano, molti gli interventi straordinari di restauro (sono stati impegnati 20 milioni di Eu, provenienti dai fondi ex Colombiane e dai Programmi Operativi Regionali) delle più importanti ville storiche e parchi cittadini: Parchi di Nervi, Villa Durazzo Pallavicini, Villa Doria, Villa Rosazza, Villa Duchessa di Galliera, Villa Rossi Martini, Villetta Dinegro, Parco delle Mura. Questi interventi si protrarranno necessariamente ben oltre la conclusione di Euroflora e ridaranno lustro alle tradizioni della giardineria genovese.

Gli interventi di restauro delle ville storiche genovesi non rimarranno esterni ed estranei a Euroflora: sono state espletate due gare di appalto per la fornitura di rose e piante (alberi e arbusti) destinate a rinnovare parte del patrimonio botanico floreale del sistema dei parchi di Nervi, che saranno impiegate, prima, per l'allestimento dello spazio di rappresentanza del Comune di Genova dove sarà realizzato un roseto e, successivamente, per ricostruire e rinnovare l'importante collezione creata dall'agronomo Luigi Viacava (in particolare, le rose saranno reimpiantate nel roseto di Villa Grimaldi Fassio a Nervi).

Le rose e i fiori saranno il tema centrale dello spazio espositivo progettato dagli uffici tecnici del Settore Verde e Parchi del Comune e allestito da A.S.Ter spa, l'impresa di servizi manutentivi per il Comune di Genova.

Euroflora rappresenta anche l'occasione per poter esporre alcuni storici manufatti custoditi in Villa Durazzo Pallavicini; in particolare, si potranno ammirare dodici cuscini originali realizzati nell'800 dai maestri ceramisti di Albisola, insieme a una panchina metallica semicircolare originale, alla ricostruzione di un gazebo e di un tavolo e di sedie metalliche che ricostruiranno, su campioni d'epoca, il luogo di svago dei giardini ottocenteschi.

Nel grande spazio allestito, più di 1500 metri quadri, si esporrà anche la collezione botanica di assoluto valore europeo e mondiale composta da piante esotiche, felci e palme custodite nelle serre di conservazione comunali, che riprodurranno un ambiente tropicale.

Agli interventi sulle più importanti ville storiche, resi possibili da fonti di finanziamento straordinario, si affiancano restauri e manutenzioni straordinarie sul verde cittadino. A tal proposito si citano gli interventi su alcune ville storiche, fra cui Villa Croce, i cui lavori inizieranno contestualmente ad Euroflora, Villa Stalder, Villa Piaggio, Villa Cambiaso e Villa Carrega.

Interventi di riqualificazione anche di alcune alberature cittadine (viale Aspromonte, corso Solferino, via Bolzaneto, via Giordano Bruno), nonché la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria delle aiuole di arredo di corso Italia, via Marconi e piazza Rossetti.

Oltre allo spazio espositivo dedicato alle piante e alla creazione di un allestimento che richiama i parchi delle ville storiche di proprietà del Comune di Genova, a Euroflora ci sarà anche un'esposizione didattico-culturale il cui tema riguarda le ville storiche nel passato attraverso immagini e riproduzioni d'epoca e progetti odierni di restauro. Saranno presenti circa settanta pannelli espositivi dislocati nella seconda galleria del Palasport. L'accoglienza che la città riserva ai visitatori di Euroflora passa anche attraverso allestimenti temporanei che dureranno e abbelliranno la città nel periodo concomitante Euroflora.

In particolare, si ricorda la realizzazione, nelle aiuole che costeggiano l'ingresso pedonale in Euroflora presso via dei Pescatori, tramite mosaicoltura, di una sistemazione che rappresenterà l'Italia; tale iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione scaturita fra la civica amministrazione e l'associazione nazionale dei floricultori (AsProFlor).

Ulteriori abbellimenti sono previsti lungo i principali ingressi in città, in prossimità delle uscite autostradali, dove saranno arredate le rotatorie poste nei pressi dello svincolo autostradale di Genova-Ovest e lungo la principale via cittadina, via XX Settembre, con un allestimento a verde che prevede l'installazione di due filari di Prunus cerasifera in vaso che, a conclusione di Euroflora, saranno messi a definitiva dimora nelle aree verdi cittadine. Infine, i molti alberi esposti in Euroflora verranno collocati nei giardini e viali alberati di Genova.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Transformers Di Michael Bay Azione, Fantascienza U.S.A., 2007 Da molti secoli, due razze di robot alieni - gli Autobots e i Decepticons si fronteggiano in una guerra terribile, il cui trofeo finale è il futuro dell'universo. Quando la Terra diventa il teatro della loro battaglia finale, i malvagi Decepticons... Guarda la scheda del film