Weekend Genova Mercoledì 13 aprile 2011

Euroflora 2011: le foto e le mostre a Palazzo Bianco, Tursi, Chiossone

Altre foto

Genova - L'edizione 2011 Euroflora 2011 sta per cominciare: da giovedì 21 aprile a domenica 1 maggio alla Fiera di Genova arriva la manifestazione florovivaistica più attesa. I temi di quest'anno sono la biodiversità, l'ambiente e l'eco-sostenibilità. Le piante e i fiori arrivano dai cinque continenti e sono oltre 800 le aziende presenti durante i giorni della manifestazione, che si snoda tra il Palasport, il padiglione C, il padiglione Blu e gli spazi all'aperto.

Anche i Musei Civici organizzano mostre in occasione di Euroflora 2011. Ecco il programma.

Feste e trattenimenti in giardino fra XVI e XVIII secolo
Musei di Starda Nuova - Palazzo Bianco - fino al primo maggio 2011

Dipinti provenienti da musei e collezioni private italiane illustrano il tema del giardino tra XVI e XVIII secolo sia come luogo di feste, svaghi e trattenimenti, sia come spettacolare scenografia per grandiosi ricevimenti e celebrazioni ufficiali. La presenza a Genova, agli inizi del Seicento, di numerosi artisti fiamminghi - cui si deve la scelta di fare del giardino un vero e proprio soggetto pittorico - ha facilitato l'affermazione di questo genere nel capoluogo ligure. È proprio a una finora inedita tela di questo tipo, raffigurante il Ricevimento genovese in onore degli arciduchi Alberto e Isabella d'Asburgo alla presenza del doge Lorenzo Sauli, opera di uno dei poco noti fratelli Van Deynen, che si è ispirato un secolo più tardi Alessandro Magnasco nel suo più celebre capolavoro, il Trattenimento in un giardino d'Albaro.
Altri dipinti fiamminghi e opere di Nicolas Lancret, di Filippo Falciatore e lo spettacolare Carlo di Borbone rende visita a Benedetto XIV nella Coffee House del Quirinale di Giovanni Paolo Panini completano il percorso espositivo.


Poesia dei fiori d'oriente

Stampe floreali, lacche, porcellane e vasi giapponesi per l'ikebana
Museo d'Arte Orientale Chiossone - dal 21 aprile al 16 ottobre 2011

Aperta in concomitanza con Euroflora 2011, questa nuova mostra delle collezioni del Museo Chiossone è dedicata al modo giapponese di guardare ai fiori e al mondo vegetale, un modo particolarmente poetico e soave. Saranno esposte stampe policrome raffiguranti "fiori e uccelli" (kachōga), dovute a Hiroshige e ad altri artisti dei secoli XVIII e XIX, vasi in bronzo e porcellana per le composizioni floreali ikebana, accessori d'abbigliamento e suppellettili ornamentali - tutte opere che documentano il profondo legame emotivo ed estetico della civiltà giapponese con erbe, fiori e piante e con i loro significati metaforici e simbolici.


Fiori sulla tavola della duchessa
Porcellane e arredi da mensa di Maria Brignole Sale
Musei di Strada Nuova - Palazzo Tursi dal 22 aprile al 2 ottobre 2011

La mostra, che rientra nel programma di iniziative realizzate dai Musei di Strada Nuova per celebrare la memoria di Maria Brignole-Sale Duchessa di Galliera in occasione del bicentenario della nascita, propone un significativo gruppo di porcellane ed arredi da mensa appartenuti alla Duchessa e da lei lasciati all'Opera Pia Brignole-Sale di Voltri. Le preziose porcellane ottocentesche di manifattura francese, i bicchieri ed altre suppellettili saranno presentati in una delle sale riservate alle ceramiche di Palazzo Tursi, con un allestimento che intende rievocare vari aspetti delle abitudini conviviali del personaggio. Avrà ampio risalto anche il tema dei fiori che, in linea con il gusto ottocentesco, erano i protagonisti sulla mensa della Duchessa, sia freschi all'interno di vasi in vetro disposti tra i vari coperti, sia dipinti con minuziosa precisione sulle stoviglie. Verranno ricostruite la provenienza e la destinazione d'uso dei vari arredi da mensa, la loro disposizione sulla tavola durante i pasti, senza trascurare l'ordine e la consistenza delle portate. Il pubblico avrà così occasione di gettare uno sguardo all'interno della dimora di una dama dell'aristocrazia come Maria Brignole-Sale, che per la sua raffinata cultura e la sua familiarità con l'alta società europea rappresenta una testimone d'eccezione della storia della vita quotidiana nel XIX secolo.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film