Weekend Genova Martedì 12 aprile 2011

Mezza Maratona Genova: il programma e la viabilità

Altre foto

Genova - Domenica 17 aprile si svolge la settima edizione della Mezza Maratona di Genova di 21.097 chilometri, una gara podistica agonistica iscritta nel calendario nazionale FIDAL per l'anno 2011, valida per il campionato ligure Master di Mezza Maratona e come Criterium Nazionale Universitario di Mezza Maratona. L'iniziativa è stata organizzata dalla Podistica Peralto Genova, con la collaborazione e il patrocinio dell'assessorato allo Sport del Comune e il patrocinio di Regione e della Provincia.
Contemporaneamente alla Mezza Maratona si svolge anche la seconda edizione di Corri Genova/Primo Canale Sport, una corsa non agonistica di 11.5 chilometri.

Iscrizioni:
Fino a mercoledì 13 aprile ci si può iscrivere alle gare attraverso il sito della manifestazione.
Dalle ore 14 di giovedì 14 aprile a sabato 16 aprile, ci si può rivolgere allo stand
della Mezza Maratona di Genova, in piazza De Ferrari dove, sabato 16 aprile, dalle ore 10 alle 19, si possono anche ritirare il pettorale e il pacco gara.

Novità assoluta di quest'anno, la Family Run dedicata alle famiglie, un percorso di 3.5 chilometri, che parte in coda alle altre gare. Per iscriversi basta recarsi allo stand della Mezza Maratona di Genova, in piazza De Ferrari negli orari sopra indicati.
Per la Corri Genova/Primo Canale Sport e la Family Run le iscrizioni sono aperte anche domenica 17 aprile dalle ore 7 alle ore 8.30 presso lo stand della Mezza Maratona al Porto Antico di Genova al piazzale Mandraccio.
Tutti i partecipanti alla Mezza Maratona ricevono una medaglia ricordo.
All'arrivo, ristoro per tutti, con focaccia e bevande; sono previsti punti di ristoro anche lungo il percorso.

Programma:
Partenza ore 9 dal Porto Antico - Calata Falcone Borsellino

Caratteristiche del Percorso della Mezza Maratona:
Filante e interamente piatto con delle brevissime e lievi salite, attraversa il centro storico di Genova, via Garibaldi, piazza De Ferrari, via XX Settembre, corso Buenos Aires, andata e ritorno in corso Italia, cinque chilometri che non hanno nulla da invidiare alla mitica Promenade des Anglais della Mezza di Nizza; la bellissima strada Sopraelevata Aldo Moro, sfrecciando tra il mare di ardesia dei tetti del centro storico e il mare del porto, con le navi e la Lanterna.
Da lassù, il Porto Antico è il punto di riferimento costante. Meglio ignorarlo quando si corre verso ponente, perché c'è ancora tanta strada da fare, soprattutto l'infinto Lungomare Canepa. Poi, al ritorno, l'area Expo e il rientro al Porto Antico di Genova.

Il percorso è interamente chiuso al traffico veicolare.
- Il percorso della Corri Genova/Primo Canale Sport come quello della Mezza ma prende la strada Sopraelevata alla Foce lato mare per poi scendere dalla rampa Cavour per rientrare al Porto Antico.
- Il percorso della Family Run fino a piazza De Ferrari come per le altre gare, per poi scendere da piazza Matteotti, per via San Lorenzo, e rientrare al Porto Antico:
Alla mezza di Genova corre Roberto Pruzzo con il pettorale numero 164 (il numero dei gol che ha segnato da professionista), suo fratello Marco e Alessandro Zarbano amministratore delegato del Genoa Calcio. È confermata la presenza dei vincitori dello scorso anno, Zaid Issam e Emma Quaglia. Alla manifestazione è presente la Filarmonica Sestrese.
L'assistenza medica viene curata dal Comitato di Genova della Croce Rossa Italiana.

Viabilità:
Per consentire lo svolgimento della settima edizione della Mezza Maratona di Genova, domenica 17 aprile dalle ore 9 alle 11.30, è vietata la circolazione dei veicoli sulla sopraelevata Aldo Moro e in Lungomare Canepa. Dalle ore 9 alle 10.30, è invece vietata la circolazione dei veicoli in corso Italia.

Inoltre dalle ore 8 alle ore 12, e comunque sino a cessate esigenze, nelle sotto elencate strade del centro cittadino, nelle fasi interessate dal transito della manifestazione sportiva, divieto di circolazione e sosta con rimozione coatta del veicolo degli inadempienti a tutti i veicoli, tranne i mezzi di soccorso in servizio di pronto intervento e quelli di supporto alla gara in:

piazza Caricamento,via Gramsci (tratto compreso tra piazza Caricamento e via Delle Fontane binata a monte), via delle Fontane, piazza della Nunziata, via Bensa, via Cairoli, via Garibaldi, piazza Fontane Marose, via XXV Aprile, piazza De Ferrari, via XX Settembre (binata a mare), viale Cadorna (binata a mare), corso Buenos Ayres (binata a mare), via Casaregis, corso Italia (su ambo i lati, l’istituzione del divieto di sosta decorre dalle ore 7), via Mercantini, via alla Torre dell’amore corso Marconi (binata a monte), strada Aldo Moro, via di Francia, via Scarsellini, Lungomare Canepa, rotatoria Fiumara, via della Camionale, ponte Elicoidale, piazza Cavour, via De Marini, passo a via di Francia e via Pietro Chiesa (tratto compreso tra via Ballaydier e via Fiamme Gialle).

- senso unico alternato nelle vie:
Pescatori, Ruspoli (tratto Casaregis - Rimassa), Pisacane (tratto piazza Palermo - Casaregis), Trebisonda (tratto Montesuello – Casaregis), Podgora, Quarnaro, Zara (tratto a mare di via Righetti), Martorelli e Medici del Vascello.

- obbligo di arresto e dare la precedenza nelle intersezioni formate dalle vie:
Pescatori/Brigate Partigiane, Pisacane/piazza Palermo Trebisonda/Montesuello, Zara/Righetti, Martorelli/De Gaspari, Medici del Vascello//De Gaspari.

- divieto di accesso nelle vie che confluiscono nel corso Italia:
via G.Bruno, Medici del Vascello, Don Minzoni, Bovio, Martorelli, Nazario Sauro, Zara, Piave, Podgora.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ocean's 8 Di Gary Ross Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Cinque anni, otto mesi, 12 giorni... Questo è il tempo durante il quale Debbie Ocean ha progettato il colpo più grande della sua vita. Sa perfettamente che deve mettere su una squadra con le migliori nel loro campo, a cominciare dalla sua... Guarda la scheda del film