Concerti Genova Martedì 25 gennaio 2011

Max Gazzè, Zibba e Alberto Camerini: la musica della settimana

Genova - Musica, musica, musica. Ecco un po' di appuntamenti con i live della settimana sparsi per città e provincia. Un nome su tutti? Quello di Max Gazzè, in concerto alla Tosse con i brani del nuovo album Quindi, tra suoni elettronici, sperimentalismo e canzoni che parlano di attualità.
Non mancano gli appuntamenti con il jazz, da Enrico Pieranunzi a Paolo Bonfanti. E poi Zibba al Teatro Hops, Pippo Pollina e Gaspare Palazzolo alla Claque e Mamo Belleno e Armanda De Scalzi ai Magazzini del Cotone e Alberto Camerini al Fellini. Ma andiamo con ordine.

Mercoledì 26
il teatro Hops (piazzetta Cambiaso 1) propone 11.28 - Il capitano è fuori a pranzo, spettacolo liberamente tratto da Charles Bukowski, con Zibba e Gianni Briano (ore 21)

Giovedì 27 si parte alla Claque in Agorà con il concerto della band islandese Bloodgroup (ore 22.30) e si prosegue con diversi appuntamenti dedicati al jazz: al Louisiana Jazz Club (via S. Sebastiano 36, ingresso con tessera associativa) c'è Federica Tassinari Little Group (ore 21.15). Al Grand Hotel Savoia (via Arsenale di Terra 5) c'è Settimocielo, la serata con aperitivo accompagnato dalla musica del Count Basie Jazz Club (dalle 19 alle 22). La serata prosegue con i ritmi di Jam session jazz (ore 22) al Count Basie (via tana 20 r). Al Crazy Bull (via Degola 4) appuntamento con le band emergenti per Rock the system (ore 21.30), mentre al Ca du Dria (vico della Neve 211-13 r) ci sono le canzoni dialettali genovesi con i Coo Alias Rank (ore 18.15).

Venerdì 28
la musica è dominata dalle note del jazz: doppio appuntamento con il pianista Enrico Pieranunzi, inizialmente alla Fnac con Wandering e l'anteprima del concerto (ore 18), poi al Teatro della Gioventù (via Cesarea) con Zenart Jazz Festival (ore 21). Jazz anche al Teatro Hops con il Giovanni Sanguineti Trio (ore 23). Nella sala Maestrale dei Magazzini del Cotone ci sono i figli d'arte Mamo Belleno e Armanda De Scalzi, insieme a Tullio Bellocco e Roberto Bignoli in concerto con le canzoni religiose La fede in musica (ore 21). Blues al Circolo Risorgimento Musicale di Sampierdarena (vico della Catena 26 r) con Dai Canti di Lavoro al Blues con il concerto di Luigi Monge e Big Fat Mama (ore 21). Sempre in ambito blues al Count Basie arriva la chitarra di Paolo Bonfanti. Pizzichi salentine al Ca Du Dria con i Mus, movimento unico sud (ore 18.30). Spostandoci un po' fuori città, al Teatro Centrale di Santa Margherita Lugure arriva The Beatbox, tributo ai Beatles (ore 21), mentre al Muddy Waters di Calvari (via del Ramaceto 2, info 339 3195614, ingresso 10 Eu) appuntamento con il rock progressivo della Maschera di Cera(ore 22).

Sabato 29 appuntamento alla Claque con Abitare Il Sogno: un viaggio di musica e parole lungo 30 anni, concerto di Pippo Pollina e Gaspare Palazzolo (ore 22.30). Al Lucrezia (via dei Caprettari 16-18 r) ci sono i Dead Livers e i Ruv dal vivo (ore 22), mentre Muddy Waters di Calvari arrivano i Mothership (via del Ramaceto 2, info 339 3195614, ingresso 10 Eu) con un tributo ai Led Zeppelin. Jazz al Count Basie con Gibellini e La Donati Quartet (ore 22), mentre alla Trattoria Da Erasmo di Voltri (via Don Giovanni Verità 2, 010 5135201) arriva il Rock & Rolla degli Sperapard (ore 21.30). Concerto anche alla Cantine Embriaci (salita torre Embriaci) con Alberto Luppi Musso. Fabio Casanova è al Ca du Dria (vico della Neve) con Cantautori a richiesta. Al Fellini (via XII Ottobre) concerto di Alberto Camerini (ore 22.30). Le Cantine di via San Vincenzo propongono il metal degli White Shiver (ore 21), mentre a Rapallo, presso La Locanda degli Artisti (passo Tigullio 14) appuntamento con un tributo a Ligabue, Sogni di Rock'n'Roll (ore 21).

Lunedì 31 gennaio appuntamento con il concerto di Max Gazzè al teatro della Tosse. Durante la serata il cantante romano presenta brani del nuovo album Quindi e ripropone i vecchi successi.

Per la musica classica appuntamento giovedì 27 con l'Inaugurazione dell'Anno Accademico del Conservatorio Niccolò Paganini (via Albaro 38, info 010 3620747) concerto di Silvia Derchi, Adele Biglietti e Dario Bonuccelli, seguito da rinfresco (a partire dalle ore 18). Sabato 29, invece, presso la chiesa parrocchiale di N.S. della Consolazione ci sono Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria con il concerto d'organo di Wladimir Matesic (ore 16). Lunedì 31 gennaio alla Gog c'è Emanuele Segre, che propone musiche di Weiss, Giuliani, Reich, Villa-Lobos, Henze e Dyens (ore 21.00).

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film