Cultura Genova Venerdì 21 gennaio 2011

Ponte Parodi, il Porto Antico rinasce dalla Stazione Marittima

Genova - Aree commerciali, un attracco per le navi da crociera e giardini pensili sull'acqua, ideale continuazione della collina sul fronte del porto. È Ponte Parodi, una cittadella dello shopping e del turismo - con qualche spazio destinato alla cultura - cui spetta il non facile compito di ricucire il tessuto urbano in un'area segnata dal degrado post-industriale: sorgerà nella Darsena, tra il terminal traghetti e l'area Porto Antico progettata da Renzo Piano per le Colombiadi del 1992.

Posto di fronte al silos granario Hennebique, interessato da un'analoga opera di restyling, e sul prolungamento a mare del Galata e della Facoltà di Economia, Ponte Parodi è un progetto di cui si parla dai primi anni Duemila, quando lo studio di architettura Van Berkel & Bos (oggi UN Studio) si aggiudicò il bando internazionale per la trasformazione dell'area di 31.250 metri quadri nel centro di Genova. Oggi, mitigate le spinte più futuristiche dell'idea dei tecnici olandesi (loro il Grand Hyatt di Francoforte e il Music Theatre in vetro di Graz), il completamento dell'opera sembra più vicino.

Secondo un comunicato dell'Autorità Portuale l'avanzamento del cantiere - che interessa oltre a Ponte Parodi tutto il waterfront a vocazione commerciale compreso tra Calata Bettolo e il Ponte dei Mille - procede in linea con la tabella di marcia e dovrebbe arrivare a compimento nel 2014.
Lo afferma Palazzo San Giorgio dopo un sopralluogo effettuato mercoledì 19 gennaio a bordo di una motovedetta della Capitaneria dal presidente Luigi Merlo insieme al comandante della Capitaneria di Porto ammiraglio Felicio Angrisano, al presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e al vicesindaco Paolo Pissarello.

Se Ponte dei Mille è ormai attracco consolidato per le navi da crociera e Calata Bettolo diventerà una nuova area container di 180mila metri quadri, Ponte Parodi avrà la funzione di piazza tridimensionale sul Mediterraneo, con ben 11.700 metri quadri affacciati sullo specchio acqueo del porto.
Un'area pubblica concessa in gestione ai privati secondo il principio del project financing (i privati si accollano una parte dei costi, rifacendosi sui profitti), che comprensibilmente fa gola a interessi molto più vasti rispetto all'iniziale progetto di Van Berkel & Bos che prevedeva «la grande attenzione alla fruizione pubblica e all'integrazione della nuova piazza con la città, con i residenti e con il mondo studentesco».

Ecco quindi che una parte cospicua di Ponte Parodi sarà destinata ad aree commerciali, pronte a entrare in stretta sinergia con la banchina lunga 350 metri in fase di costruzione su Ponte dei Mille, che consentirà al terminal traghetti l'attracco delle grandi navi da crociera. Il completamento dell'opera è previsto per l'estate 2011.
Al Ponte Parodi si accederà con una nuova strada, che verrà costruita con una rotatoria in via Milano.

L'area della Darsena cambierà totalmente aspetto con la ristrutturazione dell'Hennebique, un'opera monumentale e simbolo dell'architettura industriale italiana di fine Ottocento: 220 metri di cemento armato, prima struttura del genere in Italia, che verranno riconvertiti in un'area di servizi aperta alla città.
Dal pian terreno, che ospiterà la sede permanente del Suq, al museo del cioccolato, dal Museo della Pace, che verrà realizzato in collaborazione con l'Unesco, a una Casa dell'immigrato. Per l'inaugurazione si parla del 2013.

Potrebbe interessarti anche: , Lanterna di Genova e Statua della Libertà: gemellaggio all'orizzonte , «Salviamo Edicolibro», raccolta firme per non far chiudere il chiosco dei libri , Sposatevi a Genova! Tursi rilancia la città come location internazionale per matrimoni , Gaslini, è a tema Disney la nuova sala per la risonanza magnetica , Premio Andersen 2019 a Sestri Levante, torna il concorso di fiabe: bando e come partecipare

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Parlami di te Di Hervé Mimran Commedia, Drammatica Francia, 2018 Alain è un rispettato uomo d'affari e un brillante oratore, sempre in corsa contro il tempo. Nella vita, non concede alcuno spazio alle distrazioni e alla famiglia. Un giorno, viene colpito da un ictus che interrompe la sua corsa e gli lascia come conseguenza... Guarda la scheda del film