Genova Martedì 12 ottobre 2010

Avo Genova: un nuovo corso per diventare volontari

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - I volontari di Avo Genova dedicano parte del loro tempo ai malati ospedalieri, agli ospiti delle case di riposo ma anche alle visite domiciliari e all'ascolto telefonico di anziani che sono rimasti soli. L'Avo è un'associazione Onlus laica e aperta a uomini e donne senza distinzioni di condizioni sociali. L'impegno dei volontari, che è totalmente gratuito, non consiste nel sostituire chi già lavora nelle strutture, ma grazie alla presenza di questi giovani in camice azzurro i degenti affrontano più serenamente la loro malattia.

A Genova i volontari sono circa 1300 (Avo Genova vanta il maggior numero di volontari Avo in Italia) ed operano negli ospedali genovesi - dal San Martino al Galliera, da Villa Scassi fino al Gallino, l'Ist e il Gaslini - nelle Residenze Sanitarie Assistite e presso l'Istituto David Chiossone.
Calore umano, compagnia, ascolto. I volontari offrono ai malati e alle loro famiglie un rifugio dalla solitudine. Perché affrontare una malattia è meno difficile se si ha accanto una persona amica. L'impegno richiesto è di un turno settimanale della durata di due ore e mezza. I volontari hanno la possibilità di scegliere il giorno e la struttura in cui operare.

Ma per dare ai malati l'aiuto necessario l'Avo ha bisogno di incrementare ogni anno il numero dei volontari: lunedì 25 ottobre partirà il nuovo Corso Base di Formazione Volontari. Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 22 ottobre 2010. Il corso è gratuito ed è costituito da otto incontri in aula. Sono previste inoltre esperienze di servizio presso le strutture. Successivamente, dopo aver sostenuto positivamente un colloquio attitudinale, avrà inizio il periodo di tirocinio di circa un anno - comunque almeno 100 ore di servizio - al termine del quale un colloquio finale porterà all'ammissione al sevizio effettivo.

Le lezioni del corso verranno tenute dai medici operanti nei reparti trattati dall'Avo. Fra i temi trattati, il coinvolgimento psicologico e affettivo del volontario, il rapporto dell'Avo con le strutture sanitarie, l'igiene, l'ambiente, la profilassi e le malattie. Ma anche l'approccio con il bambino ospedalizzato e con la sua famiglia per chi sceglie di prestare servizio al Gaslini.

Due anni fa è nato Avo Giovani, che accoglie i volontari dai 16 ai 40 anni per fare animazione e mettere un po' di allegria negli istituti. Una delle iniziative del gruppo è legata alle scuole genovesi: il progetto porta gli studenti a fare volontariato nelle strutture per anziani.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Skyscraper Di Rawson Marshall Thurber Azione U.S.A., 2018 Will Ford, è un ex leader del Team di Recupero Ostaggi dell’FBI e veterano americano di guerra, che ora valuta la sicurezza dei grattacieli. Durante un lavoro in Cina trova il più alto e sicuro edificio del mondo improvvisamente in... Guarda la scheda del film