Genova Mercoledì 14 luglio 2010

Croce Bianca Valsecca: un weekend di festa

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - La P.A. Croce Bianca Valsecca è nata nel lontano 1948 in Valpolcevera, alla Castagna di Serra Riccò. Era da poco finita la guerra, e il quartiere era composto da poche case. La Croce è nata per dare una mano agli abitanti della zona negli incidenti domestici e nella cura delle malattie. Allora si chiamava Croce Bianca di San Cipriano e la sua sede era in affitto. Col tempo il progetto è cresciuto: i volontari hanno potuto costruire una nuova sede e comprare la prima auto ambulanza.

Con gli anni la sede si è allargata. «Oggi c'è posto per un bar dedicato ai soci e per un locale riservato ai militi, con anche l'autorimessa per le nostre sette macchine. Abbiamo anche sette ambulanza mediche, due sale d'attesa e un dormitorio. Nei nostri spazi operano due medici di famiglia, un pediatra e un traumatologo», spiega Domenico Cassissa; suo padre è stato uno dei fondatori della Croce Bianca Valsecca, «facciamo inoltre un servizio di Guardia medica per il Comune di Serra Riccò e di Mignanego tutti i giorni prefestivi e festivi dell'anno».

#BANNER#

Sono molte le attività dai volontari della Croce: «Ogni anno svolgiamo circa 8 mila km di servizi, ovvero 8 servizi al giorno per incidenti e trasporti comandati (in ospedale per fare delle cure, oppure per l'emodialisi). I soci della Croce Bianca Valsecca sono 1500. I militi attivi sono circa 50. Abbiamo anche una squadra notturna composta da giovani volontari».

«Attualmente stiamo risistemando il piano interrato, dove vengono custoditi i materiali da cucina che ci permettono di organizzare, ogni anno, una festa dedicata alla Croce e ai suoi volontari», spiega ancora Domenico. Quest'anno la festa si svolge sabato 17 e domenica 18 luglio. Sabato l'appuntamento è a partire dalle 18 fino circa alle 23 nella sede di via Fratelli Canepa. Il ristorante offre piatti tipici, come i ravioli, e specialità di carne, come l'asado cucinato all'argentina. Alle 20.30 è la volta dell'orchestra, accompagnata dalle esibizioni di ballerini di liscio.

Domenica la giornata inizia alle 9.30, con una messa. Alle 12 apre il ristorante e nel pomeriggio spazio a un'esibizione di Karate. La serata inizia alle 18, con la cena e l'orchestra.
Come si può entrare a far parte dei militi della Croce? «Ogni anno organizziamo corsi di preparazione, che sono aperti a tutti. Il prossimo sarà entro la fine del 2010. Nessun milite viene pagato per la propria attività: si tratta esclusivamente di volontariato».

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Non ci resta che vincere Di Javier Fesser Commedia 2018 Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette... Guarda la scheda del film