Attualità Genova Venerdì 23 aprile 2010

25 aprile: gli eventi a Genova e provincia

Genova - Questo fine settimana, a Genova e provincia, tanti appuntamenti per festeggiare, ma soprattutto per celebrare il 25 aprile, giorno della Liberazione dal fascismo. La città dell'Insurrezione modello ospiterà incontri, conferenze, eventi e soprattutto tanta musica.

Si comincia da giovedì 22, con lo spettacolo teatrale Appunti per la Rivoluzione, di e con Beppe Casales, all'Autaut 357 alle ore 21.

Venerdì 23 aprile, alle ore 10.30 ai Giardini Cavagnaro vicino a via Bobbio si terrà lo spettacolo Fischia il vento.

Alle ore 11.00, alla Casa dello Studente La Liberazione del lager di Buchenwald, conferenza con Giberto Salmoni.
Dalle 17.00 alle 21.00, al Teatro della Gioventù spazio a Oltre il ponte comincia l'amore, una riflessione drammaturgia sperimentale attorno alla tematica della Resistenza.
Alle ore 18.00, al Centro Civico di Cornigliano, Bruno Morchio presenta il libro La Mostra della Memoria – Antologie di Racconti sulla Resistenza, di Enzo Ferrari.

Ancora alle 18.00, alla Feltrinelli Libri e Musica, Partigiani. Una storia di uomini, presentazione del libro di Sandro Antonini. Alla Fnac, sempre alle 18.00, La libellula. Una storia di persone nella Resistenza, presentazione del testo di Bert d’Arragon, realizzata in collaborazione con ArciGay. Il romanzo corale, dalla trama decisamente complessa racconta infatti una turbolenta storia d'amore omosessuale ambientata in Italia proprio ai tempi della resistenza antifascista.

A Palazzo Ducale, nel cortile Minore, alle 18 verrà inaugurata la mostra Manifesti Resistenti 010, realizzata dagli allievi e dalle allieve del corso di Grafica dell'Accademia Ligustica di Belle Arti per ricordare il 25 aprile. L'esposizione sarà visitabile fino al 30 aprile.

Alle ore 18.30, prende il via Achtung Banditi!, Festa organizzata da Arci Genova per festeggiare la Liberazione. Due giornate tra concerti (La casa del Vento e Lou Dalfin), stand gastronomici, animazioni per bambini e molto altro. L’evento si svolge presso il Circolo La Fratellanza di Pontedecimo, fino a domenica 25.

Chiuderà la serata, alle ore 21.00, lo spettacolo Bella Ciao: repertorio di canti politici, partigiani, di lotta, di lavoro, che andrà in scena al Grand Hotel di Arenzano. Ideato ed interpretato da Lucilla Galeazzi in compagnia del chitarrista Davide Poliziotto, il concerto sarà l’esatta riproposizione dello spettacolo che l’artista ha tenuto presso l'Espace Kiron di Parigi dal 20 gennaio al 6 febbraio di quest’anno. L’ingresso è gratuito.
Nel basso Piemonte Gian Piero Alloisio, al Teatro Splendor di Ovada, lo spettacolo-concerto Strade segrete di Libertà. L’evento è ad ingresso libero.

Sempre nell'ambito dei festeggiamenti del 25 aprile, venerdì 23 parte anche la Festa di Primavera, (fino al 2 maggio) in piazza Caricamento. Musica, dibattiti e gastronomia. Parteciperà anche il segretario del Pd Gianluigi Bersani.

Sabato 24 aprile, presso la sede della Casa dello Studente, è allestita la mostra Segrete - Tracce di memoria. La collettiva è organizzata da Bruna Solinas di Artrè Gallery e da Virginia Monteverde. Orario di visita: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Ingresso libero.
Alle ore 11.00, dopo la visita alla mostra, sarà possibile assistere alla conferenza Il Fascismo e il Totalitarismo, con Marco Gasperini.

Alle 16.00, l'Associazione Ricerca Teatrale presenta lo spettacolo Poi venne l'aprile, documenti, storie e testimonianze. La presentazione si terrà presso il Teatro Cargo e verrà replicato martedì 27, alle ore 17.00 presso la sala Chierici della Biblioteca Berio

Sempre alle 16.00, spazio all'animazione per i più piccoli, con l'appuntamento Festa d'aprile a Villa Scassi.

Alle 18.00, alla Libreria Portoanticolibri a Palazzo Millo, Sergio Badino e Sergio Cofferati, insieme alla giornalista Enrica Guidotti, presenteranno il volume Tavole di resistenza, Fumetti e scritti sulla lotta di Liberazione, progetto che nasce dall’esperienza degli allievi di Sergio Badino nell’ambito di un corso di sceneggiatura all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.

La musica arriva alle 21.00 con il concerto gratuito della Bandabardò al PalaCep di Prà. Stessa ora al Circolo La Fratellanza di Pontedecimo suonano i Wrong Side.
Sempre alle 21.00, tradizionale Festa della Liberazione, al Parco del Peralto con concerto e proiezione video.

Domenica 25 aprile si terrà a Genova la Cerimonia Istituzionale che partirà alle ore 8.10 con la deposizione delle corone, al Monumento Formazioni Partigiane in viale Brigate Partigiane. Un corteo si muoverà poi verso il cimitero di Staglieno per la deposizione delle corone al Campo Caduti Partigiani. Seguirà la celebrazione della messa alle ore 9.00. In seguito, alle ore 10.15, nell’area di viale Caviglia si formerà un nuovo corteo che si dirigerà verso il ponte Monumentale per la deposizione delle corone al Sacrario Caduti Partigiani. Alle 11.20, infine, in piazza Matteotti si svolgeranno i saluti delle autorità. L’orazione commemorativa sarà tenuta da Rosy Bindi, Vice Presidente Camera dei Deputati.

Continua inoltre, dalle ore 11.00, la Festa della Liberazione al Parco del Peralto, con pranzo, concerto e poesie, mentre a Sestri Levante, presso il Circolo Matteotti, alle ore 12.00, si terrà un Pranzo sociale di Liberazione.

Anche il Parco dell'Antola propone per l'occasione un'escursione nei luoghi che furono teatro della Resistenza in Val Trebbia. Alla fine del percorso, da Rondanina a Propata, visita al Museo del Partigiano di Propata. Info allo 010 944175.

Alle ore 16.00, al Circolo Valtorbella di Genova Rivarolo, si terrà lo spettacolo Sana e robusta Costituzione, di e con Alessandro Paganini. Una dichiarazione d'amore pubblica alla nostra Costituzione.

Al Teatro San Giovanni Battista due eventi a partire dalle 17.30: lo spettacolo Il partigiano Odino e la proiezione del cortometraggio Giorni di Primavera, dai ricordi di Alberto Alessi.

Lunedì 26 aprile, alla Feltrinelli Libri e Musica, presentazione del libro Storia di Gian, Il Battaglione Vestone tra R.s.i. e Resistenza di Alessio Schiavi. Le vicende narrate seguono Gian e il suo battaglione, il Vestone, per arrivare in Val Trebbia, teatro di molti eventi decisivi della
Resistenza. Interverranno Raimondo Ricci, partigiano, Federico Marengo, Comunità Montana Alte Valli Trebbia e Bisogno, Giovanni Meriana, scrittore e storico, Georgios Karalis, filosofo e Alessio Schiavi, autore del volume.

Ancora un evento dedicato alla festa della Liberazione si terrà lunedì 3 maggio alle ore 20.30. Si tratta del Quinto Festival Pop della Resistenza, dedicato alla Memoria dell'Olocausto, che si svolgerà al Teatro della Tosse, sala Aldo Trionfo.

Inoltre, in occasione del 25 aprile, la Provincia di Genova ha realizzato una nuova carta dei Percorsi della Libertà realizzata dall’assessorato al Turismo della Provincia di Genova con l'Anpi provinciale. Una carta di tutti i luoghi dove gli uomini della Resistenza lottarono per la riconquista della libertà e della democrazia e di tutte le testimonianze degli eccidi, fucilazioni, rastrellamenti, deportazioni, torture e devastazioni nazifasciste sul territorio. Lo scopo è quello di far conoscere il territorio della nostra Provincia, medaglia d’oro al merito civile, da un punto di vista inedito con itinerari che ricordano alcuni degli episodi più significativi della Resistenza. Per organizzare visite lungo gli itinerari della Resistenza segnalati dalla nuova carta della Provincia si possono contattare anche il sito web, l'indirizzo di posta elettronica o il telefono dell'Anpi. (anpige@alice.it - 010541422).

Potrebbe interessarti anche: , Arriva l'inverno a Genova: neve a bassa quota? Previsioni del 12 e 13 dicembre , L'albero di Natale per le vittime del Morandi, con 43 opere all'asta per beneficenza , G20 dello shipping a Genova: l'idea dei giovani del Propeller Club , Al Gizmark 2018 in arrivo un pieno di novità con l'esibizione di Vittorio Brumotti , Genova, aperta la rampa tra via Guido Rossa e il casello dell'Aeroporto

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film