Concerti Genova Giovedì 1 aprile 2010

Pesce d'aprile: tutte le bufale del 2010

Genova - Il pesce d'aprile è una tradizione di lunga data, anche se non ne sono chiare le origini. È una pratica diffusa in tutta Europa, ma anche gli Usa l'hanno adottata. Un tempo era limitata a piccoli scherzi tra amici, poi si è diffusa su giornali, radio e tv. Oggi attraverso la rete tutti possono inventarsi uno spunto che può diventare la bufala dell'anno: la bravura sta nell'individuare i falsi.

Anche noi di mentelocale abbiamo lanciato il nostro pesce annunciando che Bono sarebbe arrivato a Genova e che avrebbe suonato con gli U2 a Palazzo Ducale. Non avrete mica abboccato?

Comunque, qui in Liguria, non siamo stati gli unici. Tra ieri e oggi sono state molte le segnalazioni, alcune già smascherate pubblicamente altre circondate ancora dal sospetto.
Proprio ieri ad esempio è stata diffusa la notizia dell'avvistamento di un paio di delfini che stazionano nel porticciolo di Nervi. Già di qualche giorno fa, invece, l'annuncio della vendita del sommergibile Nazario Sauro, ormeggiato al Museo del Mare di Genova e di prossima apertura alle visite. Il messaggio è stato pubblicato su un sito di compravendita online completo di prezzo: 30.000 euro.
I pendolari spezzini hanno colto al balzo l'occasione e hanno minacciato di occupare l'Intercity delle 7.50 per Genova. L'idea, che ha fatto tremare Trenitalia, è partita dal Comitato pendolari della Liguria, guidato da Carlo Calmieri. L'annuncio diffuso ieri è stato smentito stamattina, con la scusa del pesce.

Fuori dai confini liguri, le bufale si sprecano. Dopo Ricky Martin anche Rocco Siffredi ha fatto outing annunciando di essere omosessuale. D'ora in poi farà solo film gay. Tgcom.it riporta anche alcune velate dichiarazioni dell'attore porno: «ora che ho conosciuto tutte le patatine era ora di passare al pesce». Sulle pagine dell'Unità la notizia di una partecipazione di Totti al remake di Giallo, Rosso e Verdone. Ma il regista romano, super tifoso giallo rosso, ha già smentito «Totti non lo vedo da sei mesi». Intanto dall'Argentina arriva un'indiscrezione su Diego Maradona nuovo direttore generale del Napoli: una bufala bella e buona secondo tutti i quotidiani campani, ma un sogno per molti tifosi. Beckham invece dovrebbe diventare vice CT della nazionale australiana: così ha annunciato il Sidney Morning Herald.

Radio Kiss Kiss
ha passato una nuova canzone di Carla Bruni: peccato che non fossero autentiche né la canzone né la cantante. Paolo Perrone, sindaco di Lecce, ha annunciato le dimissioni dopo la sconfitta del centrodestra alle elezioni nella sua Regione: ma era solo uno scherzo. Così come l'annuncio del sindaco di Firenze Matteo Renzi, che ha beffato tutti proponendo la sostituzione del vicesindaco Nardella con l'ex assessore Cioni, detto ‘lo sceriffo' per le ordinanze anti-lavavetri e anti-mendicanti.

E mentre Berlusconi è protagonista di un annuncio pubblicato da Il Giornale, che ne rende noto l'intervento su Facebook per ringraziare i suoi elettori, in Inghilterra Gordon Brown è al centro di un pesce d'aprile colossale da parte del Guardian.

La Gran Bretagna è patria di molti altri scherzi divertenti: la compagnia aerea EasyJet vuole trasmettere in filodiffusione il brano Italia amore mio di Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e Luca Canonici su tutti i voli da e per l'Italia con lo scopo di velocizzare la discesa dall'aereo. Ryanair invece installerebbe su ogni apparecchio distributori automatici di bevande, sandwich, sigarette e preservativi utilizzando i proventi per ridurre del 50% il personale di bordo. La stessa Regina d'Inghilterra è apparsa su diversi quotidiani inglesi in una foto che la ritraeva in viaggio su un volo low cost da 22,99 sterline: rimane il sospetto che si tratti di un vero pesce.

Il quotidiano The Sun ha annunciato la pubblicazione della prima pagina di giornale aromatizzata, che invece di essere letta deve essere leccata. Il Daily Telegraph ha pubblicizzato l'iniziativa di un fornitore web che vuole usare dei furetti per scavare i tunnel sotterranei necessari per portare la rete nelle aree più remote. Alla BBC invece è stato diffuso l'annuncio che la madre di Shakespeare era francese. Sul Daily Mail promossa l'iniziativa di una azienda che fornisce soccorso stradale agli automobilisti in panne in mezzo al traffico inviando meccanici dotati di razzi a propulsione che gli consentono di volare direttamente sul posto.

Gli inglesi hanno reagito con il solito aplomb alla notizia che gli scienziati del Cern vogliono sfruttare l'estesa rete di cunicoli della loro metropolitana per l'accelerazione dei protoni: unico rischio sarebbe la creazione di un buco nero proprio sotto la capitale inglese. In Scozia tutti i telegiornali hanno ripreso la notizia dell'orso polare approdato a nuoto alle coste delle Highlands dopo che il suo iceberg si era sciolto. Il Titanic ha lanciato un SOS per avaria a largo delle coste della Cornovaglia: gli unici a non ridere sono stati i marinai, che si trovavano davvero in pericolo su un'imbarcazione chiamata come lo sfortunato transatlantico, ma non sono stati creduti dalla Guardia costiera.

La casa automobilistica Bmw propone la personalizzazione del logo della propria macchina, di colori diversi a seconda dello schieramento politico del proprietario. Un ristorante islandese ha ottenuto un'incredibile successo annunciando di cucinare direttamente sulla lava. La statua della sirenetta all'ingresso del porto di Copenhagen è stata sostituita per tutto il primo aprile con quello che dovrebbe apparire come il suo scheletro, nella stessa posizione e con tanto di coda da pesce.

Dagli Usa arrivano gli immancabili pesci di Google. L'azienda di Mountain View ha addirittura diffuso la notizia di un cambio di nome in Topeka, con tanto di immagini del logo già trasformato. Il tutto in onore alla cittadina del Kansas (Topeka appunto) che il primo marzo aveva davvero cambiato il suo nome in Google per un mese. Wikipedia nell'homepage inglese pubblica alcuni articoli di dubbia credibilità: l'antica tradizione della vendita della moglie ad esempio, che avrebbe permesso agli inglesi di liberarsi della consorte mettendola all'asta sulla piazza del mercato. YouTube non è da meno con il lancio del formato testuale o TEXTp, che consente di trasformare qualsiasi video in un testo stile Matrix. Sul sito ci sono anche i video esemplificativi. E con Google giocano anche i giapponesi, che si inventano ad esempio Street View in 3D e Google Voice per animali, un software in grado di tradurre le richieste degli amici a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film