Concerti Genova Venerdì 29 gennaio 2010

Claudio Pozzani, la poesia si fa musica

Sabato 30 gennaio 2010 alle ore 22.30 a La Claque in Agorà (presso il Teatro della Tosse) avrà luogo un live di presentazione dell'ultimo cd del poeta Claudio Pozzani dal titolo La marcia nell'ombra, accompagnato sul palco da Fabio Vernizzi. Per informazioni 010 2470793.

Genova - Quando chiamo Claudio Pozzani è a Parigi, la sera prima ha presentato il suo ultimo cd - La marcia nell'ombra - al New morning. Era già stato in Cornovaglia per lo stesso motivo.
Sì, proprio lui, il Pozzani poeta, ma anche l'inventore del Festival Internazionale di Poesia di Genova - che il prossimo giugno taglia il traguardo delle sedici edizioni - si dà alla musica. Non è esattamente una novità. Claudio in passato ha già fatto parte di gruppi musicali della scena rumorista (Cinano ed Eczema) e anche nel suo Festival ha sempre dato grande attenzione al lato più musicale della poesia. Dall'inizio del 2009 ha proposto i versi de La marcia nell'ombra in vari reading, ma l'anima musicale era già presente: «quando compongo presto molta attenzione alla musicalità delle poesie, così una volta aggiunta la musica (con gli accompagnamenti di Fabio Vernizzi al piano e Andrea Vialardi per la parti elettroniche ndr) non c'è stato bisogno di cambiare una virgola», dice.

Unire musica e letteratura. Una strada che in Francia vanta nomi come Grand Corps Malade e Abd El Malik, citati da Pozzani come esempio: «perché come me vengono dal mondo della poesia». Con stili - sia musicali che letterari - diversi, ma simili nell'approccio, cito anche il progetto che unisce lo scrittore Enrico Brizzi e la band genovese Numero6 nell'album Il pellegrino dalle braccia d'inchiostro, di ho scritto su queste pagine di recente, oppure il gruppo Offlaga Disco Pax e tornando un po' indietro negli anni alcuni passaggi di Giovanni Lindo Ferretti e i Massimo Volume. Tutti casi in cui la parola, a volte declamata, è simbiosi con l'armonia grazie al ritmo e al significato, più che al canto (che pure c'è).

I testi di Claudio parlano, come dice lui stesso, «dell'infinitamente grande e dell'infinitamente piccolo, dei microcambiamenti climatici e dell'universo», in mezzo a questi poli estremi, la voglia di dare parola agli esclusi, come in Sono (sono l'apostolo lasciato fuori dall'ultima cena/sono il garibaldino arrivato troppo tardi allo scoglio di Quarto/il maledetto che non cede), ma anche ai sentimenti, come in Tu sei. Interessanti gli arrangiamenti, che vanno dal jazz a sonorità elettroniche sul filone Massive Attack.

L'artista ha anche lanciato un concorso - aperto a qualsiasi artista europeo che voglia partecipare - per la produzione di due clip per la canzoni Danzo e Sono. C'è tempo fino al 28 febbraio 2010 per partecipare, inviando una mail all'indirizzo info@festivalpoesia.org.

Un accenno al prossimo Festival di Poesia. È ancora presto per i nomi, ma: «ci saranno due assi: il Mediterraneo, tema sul quale ho già organizzato un forum della poesia (e ricordiamo che Genova sarà la sede della Biennale del Mediterraneo nel 2010 ndr) e poi l'Europa, un festival nel festival organizzato insieme agli istituti di cultura. Sarà poi l'anno del bicentenario dell'indipendenza argentina e il centenario della Repubblica portoghese. Per entrambi organizzeremo eventi a tema». Intanto il tour di Pozzani prosegue, con alcune date in Albania, Durazzo, Tirana e dintorni.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Sogno di una notte di mezza età Di Daniel Auteuil Commedia 2018 Daniel è molto innamorato di sua moglie ma ha molta immaginazione e un miglior amico che a volte è fin troppo ingombrante. Quando questi insiste per una cena "tra coppie" per presentare la sua nuova amichetta, Daniel si ritrova bloccato... Guarda la scheda del film