Genova Martedì 12 gennaio 2010

San Marcellino: un ciclo di conferenze sulla sicurezza

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Leggi gli altri articoli di Volontariato

Genova - Offrire una mano a chi non ha una casa e vive ai margini della società. L'Associazione di San Marcellino, nata a Genova grazie all'impegno del padre gesuita Paolo Lampedosa, ha proprio questa finalità. Nel 1945 Lampedusa ha aperto la porta della piccola chiesa di San Marcellino in Sottoripa per alleviare le sofferenze di chi, a causa della guerra, viveva in una situazione di disagio o addirittura aveva perso tutto.

Comprensione, intervento diretto, ascolto. Il gruppo di volontari dell'Associazione, presieduta da padre Nicola Gay, aiuta i bisognosi a riprendere in mano la propria vita andando incontro ai bisogni immediati dei senza tetto: un pasto caldo, una doccia e un letto per dormire.
I problemi da affrontare sono svariati: la mancanza di lavoro, la salute, le dipendenze - soprattutto quella dall'alcool grazie alla collaborazione con AICAT (Associazione Italiana dei Club degli Alcolisti in Trattamento) - e la socializzazione.

Il Centro di Ascolto, in piazza San Marcellino 1, è uno dei servizi più antichi dell'Associazione e si occupa della prima accoglienza. L'Angolo in vico Neve 8 e il Gradino in vico Guarchi sono invece due centri di accoglienza notturna aperti tutti i giorni dalle 19.30 alle 7.30. Il Boschetto (salita Crocetta 5) è una comunità di riabilitazione aperta sempre, nei giorni festivi e in quelli feriali dalle 18.00 alle 8.00; gli ospiti partecipano alla gestione della casa occupandosi delle pulizie, della spesa e della preparazione della cena.

La struttura de Il Ponte di salita Crocetta nasce per chi non sembra in grado, anche dopo un percorso riabilitativo, di condurre una vita totalmente autonoma. Gli Alloggi Assistiti sono appartamenti individuali o multipli che si adattano alle differenti esigenze degli ospiti secondo il programma concordato con ognuno. Attualmente accolgono circa 25 persone. E ancora, l'Associazione organizza gite e vacanze insieme ai bisognosi, che in questo modo possono recuperare i rapporti sociali necessari ad iniziare una nuova vita.
I volontari dell'Associazione sono circa 450, grazie anche al supporto dei giovani impegnati in alcune parrocchie genovesi. Per formare i volontari vengono organizzati durante l'anno tre incontri di condivisione e approfondimento svolti con cadenza periodica, diretti ai volontari dell'associazione.

Da martedì 19 gennaio, ore 21, San Marcellino organizza la nona edizione di un ciclo di conferenze sul tema della sicurezza. L’Associazione ha come partner l’Associazione Culturale Santa Maria di Castello. Il progetto è patrocinato dalla Regione Liguria, dalla Provincia e dal Comune di Genova. Attraverso gli incontri si vogliono analizzare i meccanismi alla base delle relazioni umane, indagando sul significato profondo del nostro essere parte di una comunità e fornendo una chiave di lettura dei mutamenti socio-economici in corso.
Il terzo incontro, che si terrà martedì 19 gennaio 2010 alle 21 nella sala Quadrivium (piazza santa Marta 2), ha come titolo Riace: Un'esperienza di accoglienza e di rinascita.

Quello che è avvenuto negli ultimi anni in questo piccolo paese della Calabria assume un particolare significato paradigmatico in antitesi con i tragici avvenimenti di Rosarno e della piana di Gioia Tauro. Gli abitanti di Riace e gli stranieri hanno saputo trovare la strada della convivenza e dell'abbattimento dei muri con la costruzione di una comunità ricca nella sua diversità e forte di un benessere condiviso che ne è nato in conseguenza.
Ci parleranno di questa esperienza due protagonisti, uno dal sud, Tonino Perna, sociologo presso l'Università di Messina, ed una dal nord, Chiara Sasso, piemontese, scrittrice ed appassionata interprete di questa esperienza. È prevista anche la proiezione di un film-documentario.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Santiago, Italia Di Nanni Moretti Documentario 2018 Il cinema di Nanni Moretti procura sempre un trasalimento, legato alla presenza ricorrente dell'autore nella sua opera. Che il film si richiami oppure no alla sua esperienza personale, lo spettatore oscilla tra finzione del personaggio e intimità... Guarda la scheda del film