Concerti Genova Martedì 15 dicembre 2009

Litfiba: Pelù e Renzulli di nuovo insieme

Genova - Con un comunicato stampa pubblicato sul loro sito ufficiale (www.litfiba.net) Piero Pelù e Ghigo Renzulli hanno annunciato il loro ritorno insieme sul palco. Quattro date, previste per il prossimo aprile: il 13 a Milano, il 16 a Firenze, il 19 a Roma e il 21 ad Acireale.
Gli altri rumors che arrivano dalla rete, però, parlano di ben altro ancora: un paio di inediti in lavorazione nella solitudine di uno studio di registrazione nelle campagne fiorentine, che finiranno su un disco live, nonché, chissà (e qui le voci si fanno più confuse), un nuovo disco di inediti.

La coppia d'oro del rock italiano degli anni '90 torna a calcare le scene dopo la burrascosa rottura successiva alla pubblicazione del loro ultimo disco Infinito, e le divergenze umane ed artistiche che ne seguirono. Dieci anni fa quella scissione rappresentò un vero trauma per la scena musicale italiana: il marchio Litfiba continuò a pubblicare sotto il controllo di Renzulli, ma fin da subito i fan auspicarono un riavvicinamento della coppia.
D'altronde già Elio e le Storie Tese, nel 2003, avevano lanciato un appello ai due perché tornassero a lavorare assieme, con la irriverente Litfiba tornate insieme. Come accade spesso il gusto per l'assurdo ha portato gli Elii a vedere il giusto quando cantavano "Litfiba, non vi conviene / una carriera da Renzulli e da Pelù!". Dal punto di vista musicale poi, come abbiamo avuto modo di scrivere anche noi, i Litfiba senza Piero Pelù (non ce ne vogliano il paio di cantanti che hanno preso il suo posto vicino a Renzulli) hanno fatto poca strada; e gli stessi esperimenti di med-rock del cantante non hanno lasciato gran segno nella storia della musica italiana.

Ma dove porterà davvero questa reunion? Difficile a dirsi: vengono in mente due recentissimi esempi, estremamente distanti fra loro. Un paio di anni fa i Police si sono rincontrati: stabilito un certo numero di date, hanno girato il mondo riponendo fedelmente il loro vecchio repertorio, girato un live mozzafiato, e poi via, smontate le tende, ognuno è tornato sulla sua strada. Niente singoli in radio, niente vecchie raccolte o inediti nostalgici. Sempre qualche anno fa, invece, i Bluvertigo hanno regalato uno splendido live registrato allo Storytellers di MTV: condito da lì in poi di promesse di un nuovo disco di inediti che, difficile a capirsi perché, non è ancora arrivato sugli scaffali dei negozi di dischi.

I Litfiba sono stati uno dei capisaldi del pop-rock italiano degli anni '90: un'intera generazione è cresciuta ascoltandoli ed imitandoli, al microfono e alla chitarra. Difficile capire quanto dietro il riavvicinamento di oggi stia un semplice spunto commerciale (comunque vada, diceva Chiambretti, sarà un successo; soprattutto per i discografici, aggiungiamo noi) quanto un vero progetto artistico.
Sarà come sempre il tempo a dirci se (e come), questi nuovi Litifiba hanno qualche cosa di nuovo da dire.

Potrebbe interessarti anche: , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi , A Genova la nave di Vasco Rossi personalizzata per il tour: destinazione Cagliari

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Non sposate le mie figlie 2 Di Philippe de Chauveron Commedia 2019 Claude e Marie Verneuil hanno fatto pace col fatto che le loro quattro figlie si sono sposate con uomini di culture molto diverse dalla loro: un musulmano, un cinese, un ebreo e un ivoriano. L'importante è che non debbano più viaggiare nelle... Guarda la scheda del film