Concerti Genova Museo del Jazz Venerdì 16 ottobre 2009

1^ Rassegna del Jazz in video

Genova - Il video è l'ultima fissa di Giorgio Lombardi, patron del Museo del Jazz, che ha lanciato oggi una due giorni di proiezioni per riscoprire i grandi miti del jazz. «Dopo aver organizzato tremila concerti, uno in più o in meno non cambia nulla», dice Lombardi. Il video è invece una nuova scommessa. Ma c'è altro: «nel jazz contemporaneo sono sempre più i musicisti bravi tecnicamente, ma che non danno emozioni. I primi bluesmen, i grandi del jazz come la Holiday, erano incolti, non sapevano leggere la musica, ma sprigionavano emozioni».
La prima Rassegna del Jazz in video si svolgerà lunedì 19 e martedì 20 ottobre 2009 a Palazzo Ducale. Cinque proiezioni (2 lunedì e 3 martedì) che si svolgeranno a Palazzo Ducale (Sala del Minor Consiglio) dalle 18.00 in poi. Tutte ad ingresso libero.

Si parte con Bix (lunedì 19, ore 18), documentario sulla vita di Bix Beiderbecke. Compositore, pianista, cornettista di straordinario talento, ebbe una vita tormentata e breve, ma riuscì comunque a lasciare un segno nella storia del jazz. In serata (lunedì 19, ore 21) il documentario di Lino Patruno dal titolo Dixieland oggi. Si tratta di spezzoni delle sue trasmissioni in cui racconta le tournée dei grandi jazzisti americani in Italia, dagli anni Settanta a oggi.

Martedì 20 saranno tre i filmati. Alle 18 Jazz cartoons, l'incontro con il cartoonist Riccardo Maneglia, che presenta le sue videoanimazioni su una colonna sonora rigorosamente jazz. Alle 19 l'appuntamento forse più importante della rassegna. Un film fuori commercio sulla vita di Billie Holiday, ideato in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Spezzoni inediti, interviste, immagini d'epoca ricostruiscono quella che forse più di tanti altri è la figura chiave del jazz. Si chiude con Il Canto jazz (ore 21) antologia curata da Guido Michelone con tanti miti jazz da Bessie Smith a Louis Armstrong, da Fats Waller a Nat King Cole, da Frank Sinatra a Ray Charles.

Ma gli appuntamenti con la musica jazz proseguono fino al 2010 con la serie di concerti, proiezioni e incontri il cui programma vedete qui a lato. Il 24 novembre si festeggiano,per esempio i 70 anni di uno dei più grandi trombettisti italiani, tra i grandi anche a livello internazionale - Enrico Rava - che sarà a Genova non per suonare, ma per vedere insieme al pubblico una serie di filmati dedicati alla sua carriera.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La prima pietra Di Rolando Ravello Commedia Italia, 2018 È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente... Guarda la scheda del film