Concerti Genova Sabato 12 settembre 2009

Notte Bianca: parlano gli artisti dell'MTV Day

Mandaci le foto o i video (max 2Mb) del tuo MTV Day o della tua Notte Bianca, a

Genova - Pau dei Negrita si è preso una bella sbronza in piazza delle Erbe. Matteo degli Zero Assoluto un panino al Gran Ristoro. Elisabetta Canalis guarda il porto e si ricorda di quando da bambina arrivava in continente dalla sua Sardegna. I Lost si chiedono come mai non esiste più il Goa Boa, che loro volevano venire a vedre i Meganoidi qualche anno fa (ce lo chiediamo anche noi, tra l'altro, che fine ha fatto il Goa Boa). Poi c'è Beth Ditto dei Gossip e la sua esuberanza, c'è Skin, alla prima assoluta live dopo la reunion degli Skunk Anansie. Siamo a Genova, MTV Day 2009. Il primo a farci gonfiare come dei petti è proprio Pau: «ieri sera sono andato a far serata. Genova è una città da scoprire, sembrava di essere a Barcellona». Bella lì.

La regina assoluta della scena, come succede un po' ovunque ormai, è lei, Elisabetta Canalis. Raggiante, con le scarpette rosse ai piedi, oggi è pure il suo compleanno: «i ragazzi del bar qui a fianco mi hanno portato una torta alla frutta stupenda». Smentisce subito un suo lancio nel mondo del cinema, magari internazionale, magari come Bond Girl: «solo completamente concentrata sulla TV, vorrei restare nell'ambito musicale, non c'è niente di più bello». Vietato ogni riferimento al caso dell'estate, a George. Tanto non risponde, glissa. Finché non arriva Serena Garitta - ex Grande Fratello made in Zena, poi reporter d'assalto del tipo Lucignolo, che pianta su la caciara. Lei, con il sorrisino: «tanto non ti posso rispondere». E poi: «tu leggi troppi giornali». Fine della storia. Elisabetta fa in tempo ad annunciare una fiction girata con Boldi che vedremo a gennaio, e un programma musicale, ancora da capire quale, forse proprio su MTV. Intanto girerà ancora con TRL fino al primo ottobre.

I primi ad arrivare sono però i più grandi, gli Skunk Anansie. Un bel ritorno il loro: «siamo tornati insieme perché abbiamo capito che la chimica tra noi era la stessa di prima». Alcuni live fino a fine anno (molti già sold out), in uscita Smashes and Trashes, con i vecchi successi rimasterizzati e 3 inediti. I fan stiano tranquilli, non cambieranno nome: «Scam - che unisce le nostre iniziale - è solo un nome che usiamo quando facciamo qualche concerto segreto, a volte capita». La prima volta a Genova per la cantante, che confessa: «sono venuta un paio di volte qui vicino per i fatti miei, non per suonare». Portofino? Mistero.

Brilliant direbbero gli inglesi, è Beth Ditto dei The Gossip. Un'esplosione di simpatia, ironia e di colori: «per il mio look mi ispiro alle Drag Queen», dice. E poi, «qual è il segreto nel mio sex appeal? Non averne». Eppure: «dopo otto anni che non sono single posso definirmi quasi sposata». In Italia hanno già suonato a Roma, Brescia, Bologna, Torino, e anche a Ravenna: «il concerto era praticamente sulla spiaggia, poi ci siamo buttati tutti in acqua». A giugno hanno pubblicato il loro quarto album, Music for Men, che contiene la hit Heavy Cross. «Questo è il lavoro più bello del mondo - dice ancora Beth - ma non è facile. Sei sempre, lontana dalle persone che ami, non dormi mai. Io odio le droghe, ma capisco perché molti prendono quelle che ti fanno funzionare a lungo senza dormire». Niente vita rock and roll, dunque? «Per niente».

Alla voce rivelazione, il nome giusto è Bloody Beetroots. Ovvero Bob Rifo e Tommy Rea, direttamente da Bassano del Grappa. Bob arriva con il marchio di fabbrica: la maschera di uomo ragno: «l'idea dell'anonimato mi è sempre piaciuta». Questi ragazzi sono usciti da casa loro e sono finiti direttamente in America: «Il dj Steve Aoki ha sentito un remix di Timbaland che ho fatto e mi ha contattato sul mio MySpace. Mi ha chiesto se volevo fare musica per lui, ci sono andato». Tre brani per CSI Miami, remix della colonna sonora di Flashdance, le loro tracce in alcuni videogiochi, tipo FIFA09 e NBA Live 09. Nel 2009 la hit Cornelius. Insomma, i ragazzi ce la stanno facendo.

C'è anche Boosta, che non si sa più quante cose fa. L'ultima idea è metter su una casa editrice di saggistica, oltre a suonare con un'orchestra con cento elementi. E poi il nuovo disco dei Subsonica, il prossimo anno. Ah, all'MTV fa il dj e il presentatore. A lui la medaglia dell'infaticabile. E ce ne fossero. Insieme ai Club Dogo - «il rap ormai rappresenta i giovani più della politica» - arriva un veterano come J -Ax, che quest'anno sfodera la collaborazione con Pino Daniele. Un vero aficionado dell'MTV Day Ax: «l'ho sempre detto che per me è stato l'evento live più importante. Ne ho fatte tante edizioni, quasi tutte le fasce orarie. Quest'anno me ne hanno data una molto buona», scherza. E andiamo a vederlo allora. Partono i Lost

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ocean's 8 Di Gary Ross Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Cinque anni, otto mesi, 12 giorni... Questo è il tempo durante il quale Debbie Ocean ha progettato il colpo più grande della sua vita. Sa perfettamente che deve mettere su una squadra con le migliori nel loro campo, a cominciare dalla sua... Guarda la scheda del film