Genova Martedì 25 agosto 2009

Festival Camogli in Musica

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Leggi gli altri articoli della rubrica Volontariato

Genova - GPM - Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso è un'associazione di volontariato che opera in campo culturale dal 20 giugno 1983. Lo scopo dei volontari è quello di promuovere la diffusione della musica classica, in particolar modo nel comprensorio del Golfo Paradiso (Camogli, Recco, Sori, Bogliasco, Pieve Ligure, Avegno, Uscio) mediante concerti, conferenze, seminari, concorsi e lezioni-concerto dedicate ai ragazzi delle scuole. «Il nostro sogno è quello di far conoscere la Classica anche ai giovani, anche se questa è un'impresa piuttosto difficile», spiega la volontaria Silvia Bonuccelli. Ogni anno, comunque, il pubblico del Festival aumenta. «In questi anni abbiamo invitato quasi 5mila concertisti: un numero da record», continua Silvia.

Da venticinque anni consecutivi il GPM organizza un festival di classica a Camogli e a Recco, che vede la direzione artistica del Maestro Luciano Lanfranchi, uno dei soci fondatori del GPM. Dal 2003, il Festival Camogli in Musica non termina a settembre, ma si protrae durante tutto l'inverno: «ogni anno organizziamo circa 46 concerti e, quando arriva la primavera, i sette comuni del Golfo Paradiso organizzano insieme dodici concerti. Questo è anche un modo per far conoscere le beleezze del nostro territorio».

Quest'anno hanno animato il palco del Festival nomi di rilievo. Tra questi, i pianisti Bruno Canino, Pietro De Maria e Roberto Prosseda, applauditi dalla critica e dal pubblico di tutto il mondo come tre dei migliori interpreti del nostro tempo. Ma particolare attenzione meritano anche i giovani musicisti, che celebrano i grandi compositori del passato - da Felix Mendelssohn a Joseph Haydn -, altri portano avanti il Progetto Beethoven (iniziato nel 2004): anno dopo anno gli artisti presentano l'integrale dell'opera del grande compositore.

A settembre, poi, l'associazione si sposta a Genova, con la rassegna Note di solidarietà: quattro concerti benefici (le offerte sono libere) a favore della ricerca sulla sindrome di Rett, una patologia neurologica rara che colpisce prevalentemente le bambine. La malattia è congenita e causa gravi ritardi nell'acquisizione del linguaggio e della coordinazione motoria. «la raccolta fondi andrà al reparto di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Gaslini, che così potrà rinnovare il contratto all'unica ricercatrice che si occupa della sindrome a Genova».
L'appuntamento è il 5, il 12, il 18 e il 26 settembre nella chiesa Santa Maria del Prato, in piazza Leopardi el'ingresso ai concerti è gratuito.

FESTIVAL CAMOGLI IN MUSICA: IL PROGRAMMA

Venerdì 28 agosto - ore 21.15 - Terrazza Oratorio SS. Prospero e Caterina
Gianluca Campi, fisarmonica
Il Paganini della fisarmonica
Musiche di: A. Vivaldi, N. Paganini, R. Galliano, A. Piazzolla

Strumento dalla connotazione eminentemente popolare, la fisarmonica ha potenzialità espressive, melodiche ed armoniche notevolissime, che Gianluca Campi, vincitore del trofeo mondiale Alcobaça,.mette in evidenza ed esalta attraverso il virtuosismo e la ricerca sonora, in un programma affascinante, dedicato a trascrizioni e arrangiamenti dal repertorio classico e a brani originali dei più grandi compositori argentini di Tango

Ingresso gratuito
Saranno raccolte offerte libere per il rifacimento del tetto dell’Oratorio


Domenica 6 settembre
- ore 21 - Chiostro del Boschetto
Lilla Akademien Chamber Orchestra di Stoccolma (25 elementi)
direttore Mark Tatlow

Il Festival chiude con questa straordinaria orchestra di giovani, tra i 14 e i 20 anni, della Lilla Akademien di Stoccolma fondata nel 1994 e diretta da Nina Balabina per insegnare ai bambini a suonare ogni strumento contemplato dalla musica classica. La Lilla Akademien ha oggi allievi provenienti da trentacinque diverse nazioni ed è il primo esempio di una comunità internazionale in cui il potere della musica unisce, nel rispetto delle differenze. L’Orchestra ha tenuto concerti in Svezia, Norvegia, Francia, Svizzera, Italia, Cina, ampliando sempre più il suo repertorio, che ora va da Bach e Haendel fino ai contemporanei Arvo Pärt e John Adams

F. Mendelsshon: Concerto per archi n.12 in Sol minore
Erkki-Sven Tüür: Action, Passion, Illusion
B. Bartók: Divertimento per archi

Al termine del concerto rinfresco di fine stagione

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Animali fantastici I crimini di Grindelwald Di David Yates fantastico 2018 L'universo di Harry Potter non smette di incantare. A distanza di un anno da Animali Fantastici e dove trovarli, già si annuncia il 15 novembre 2018, la data del nuovo capitolo del fortunato spinoff sul magico mondo del mago di Hogwarts. Animali... Guarda la scheda del film