Concerti Genova Martedì 19 maggio 2009

Genova Tango Festival 2009

Genova - Da dieci anni l'estate genovese inizia all'insegna del tango argentino. Quest'anno la cornice di Palazzo Ducale si aprirà a professionisti, appassionati e curiosi da venerdì 29 maggio a lunedì 1 giugno 2009 per la decima edizione di Genova Tango Festival. «Siamo il festival più vecchio d'Italia, e la prima fra le rassegne estive promosse dal Comune nel contesto di GenovaEstate» spiega Paolina Antognetti, organizzatrice dell'evento.

Le chiediamo qual è il segreto di tanto successo: «All'inizio eravamo in pochi, il primo a credere in noi e a concederci degli spazi è stato Bagnasco (ex Presidente di Palazzo Ducale ndr). Il pubblico oggi si è decuplicato, partecipano circa mille persone al giorno. Sono aumentati anche i giovani, per tante ragioni: perché si può danzare su una musica contemporanea (il tecno tango), ma anche per la voglia di tornare al ballo di coppia, sconosciuto a chi è abituato alla discoteca, infine perché è un modo per socializzare, perché l'ambiente è pulito e grazie al ballo si entra subito in confidenza, e questo è contagioso».

Tanti gli appuntamenti in programma per questa full immersion di quattro giorni e quattro notti. Ogni sera (ore 21) l'esibizione di coppie di ballerini argentini: fra questi il celebre tanguero Miguel Angelo Zotto, che si esibirà venerdì 29 maggio in coppia con Daiana Guspero. In programma anche l'esibizione delle coppie formate da Leandro Palou e Romina Godoy (venerdì 29, sabato 30 e domenica 31), Pablo Linares e Patricia Carrazsco (venerdì 29, sabato 30 e domenica 31), Roberto Herrera e Silvana Capra (sabato 30 e domenica 31) e Sebastian Achaval e Roxana Suarez (lunedì 1). Le esibizioni sono accompagnate dall'orchestra italo-argentina Ensemble Hyperion.

Ogni sera (ore 19) apericena con prodotti tipici argentini («cerchiamo di prendere le persone per la gola») e lezione gratuita per chi vuole muovere i PrimiPassi. Venerdì 29 maggio (ore 17) è la volta di Tango e benessere: «il nostro slogan è: L'uomo conduce, la donna seduce. L'incontro prevede una seduta di make up e profumazione per le donne e massaggi plantari per gli uomini». E nella stessa sera un Dj (ore 22.30) «che propone la sua collezione di dischi in vinile, con giradischi d'epoca. Per ritrovare l’atmosfera del tango 'gracchiante' di altri tempi».

La prevendita dei biglietti per il Festival è su Happyticket e presso il chiosco GenovaInforma di piazza Matteotti.

Olè.

Potrebbe interessarti anche: , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi , A Genova la nave di Vasco Rossi personalizzata per il tour: destinazione Cagliari

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Momenti di trascurabile felicità Di Daniele Luchetti Commedia Italia, 2019 Lo yoga e l’Autan non sono in contraddizione? La luce del frigorifero si spegne veramente quando lo chiudiamo? Perché il primo taxi della fila non è mai davvero il primo? Perché il martello frangi vetro è chiuso spesso dentro una bacheca di vetro?... Guarda la scheda del film