Genova Martedì 21 aprile 2009

Gruppi di Volontariato Vincenziani: le missioni in Albania e in Congo

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Leggi gli altri articoli della rubrica Volontariato

Genova - Un progetto nato nel novembre 2008 in collaborazione con alcune parrocchie genovesi. La volontà di fare qualcosa per aiutare anche chi vive lontano e soffre a causa della povertà. Queste le parole d’ordine dei Gruppi di Volontariato Vincenziano.
Si tratta di un'associazione di laici cattolici che si propone di lottare contro la povertà e le sue cause in collaborazione con la società civile e la Chiesa.

Attiva in Genova dal 1659, l'associazione vede in quello di Bogliasco il suo nucleo più antico (1654). I Gruppi hanno però carattere internazionale: le loro origini sono infatti francesi. Nel 1617 a Chatillon Les Dombes, San Vincenzo De Paoli fondò il primo gruppo, La Charité, i cui membri aiutavano i poveri e i malati. Da allora i volontari si sono diffusi in ben 56 paesi in tutto il mondo. La sede principale dell'associazione si trova a Bruxelles.

Il gruppo genovese dei giovani vincenziani – al momento nella sede del centro storico operano sei volontari, tutti fra i diciotto e i venticinque anni – sta portando avanti un progetto ambizioso. Si tratta della realizzazione di due missioni: una nel Congo, per costruire nel villaggio di Bengu un pozzo per l’acqua, ed una in Albania, nel paese di Mollas, per creare una rete idrica.
Per questo progetto i ragazzi dell’associazione si sono rimboccati le maniche, e la scorsa domenica (19 aprile 2009) hanno organizzato nel centro storico la manifestazione Mollas tutto che Bengu: stand gastronomici, una pesca di beneficenza, la musica di band che hanno suonato dal vivo e un torneo di calcetto tra i ragazzi delle parrocchie che aderiscono al progetto.

«I fondi per dare il via alle due missioni sono ancora insufficienti. Quando cominceranno i lavori anche noi partiremo per i sopralluoghi. Per ora continueremo con la raccolta fondi», spiega Enzo, uno dei giovani volontari. Intanto i ragazzi continuano a portare avanti le loro attività rivolte ai giovani: «laboratori musicali e artistici, campi di formazione. In futuro vorremmo offrire il nostro aiuto agli immigrati in difficoltà, creando per loro un nuovo centro».
Per ora la sede dei volontari vincenziani è in vico Vegetti 25r (per informazioni chiamate il gruppo Speranza al numero 345 4068580).

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The wife Vivere nell'ombra Di Björn Runge Drammatico 2017 Joe Castleman e la moglie Joan vengono svegliati all'alba da una telefonata proveniente dall'Europa. È la notizia che Joe ha vinto il premio Nobel per la letteratura. Mentre si prepara e poi ha luogo il loro soggiorno a Stoccolma in vista della... Guarda la scheda del film