Concerti Genova Mercoledì 15 aprile 2009

Narcisisti e ossessivi: la compilation di Zero Plastica

Genova - C'è un disco che circola da pochi giorni a Genova. Si trova online, nei negozi di dischi, e in alcune botteghe 'amiche'. Parla genovese, meglio, ligure. Mette insieme i veterani della musica black genovese – Eazy Skankers, Bob Quadrelli e Bobby Soul tanto per dirne alcuni - e gruppi giovani, in un mix di hip hop, reggae, funk, dubstep. Chi ha prodotto il disco è Erik di Zero Plastica, rapper che ormai conosciamo bene. Oltre a fare concerti in giro per l'Italia, e non solo, è presidente dell'associazione TribUrbana, per la promozione e diffusione della cultura hip hop e della musica reggae.

Il titolo della compilation è Narcisisti e ossessivi – Musica Nera della Liguria, e qui ci vuole subito una spiegazione. «Il disco nasce dal mio difficile rapporto con la pazzia locale: sono sempre stato affascinato da personaggi tipo Maini, Melina Riccio o Bob Quadrelli. Lo spunto è venuto da quando, anni fa, sentii il professor Edoardo Sanguineti dire: "I liguri, per definizione, sono narcisisti e ossessivi". Pensai che mai descrizione più corretta venne data ai miei conterranei, e che ne avrei fatto un disco». Sono passati anni, in cui Erik ha raccolto materiale ai quattro angoli della Liguria. Il risultato è questo lavoro, il cui ricavato andrà alla comunità di San Benedetto al Porto di Don Gallo: «perché è il luogo ideale dove essere accolti, qua in Liguria, qualsiasi problema si abbia: è uno dei pochi posti dove sentirsi meglio che a casa propria».

Nversi, Pessini Elementi, Ohimemì, i savonesi Dsa Commando e tanti altri. Venti tracce, selezionate come? «Ho proposto un concorso, attraverso diversi media. Poi ho raccolto tutto il materiale che mi è arrivato e, insieme a Giulia Cassinelli e attraverso ascolti pubblici, condivisi cioè con altri amici e soci dell'associazione TribUrbana. Abbiamo spremuto queste 20 canzoni, che a mio avviso sono le più rappresentative». Rappresentative di cosa? «È una mia personale visione della Liguria, terra non semplicemente del pesto, ma sostanzialmente terra di pazzi o di strani personaggi che si aggirano tra caruggi, creuze e deliri. In questo senso, solo è semplice musica "black" - le cui origini si possono andare a cercare in una matrice d'ispirazione afro-americana - ma "Nera" come i più profondi antri della mente umana, dove si nascondono Genio e Follia».

Genio e follia, narcisismo, ossessione. La vie traverse della psiche sono un chiodo fisso di questo lavoro. Ma nel fare artistico come vengono fuori? «Emergono soprattutto nell'arte, dato che in totale libertà, questi aspetti si manifestano in modo più evidente».

I temi variano. Si va dall'ironico inno funk Maschio #1 di Bobby Soul, alla potente Grilletto di Zaro Plastica, a Amore importante di Robigabri. «Si parla di abuso di sostanze (alcol e droghe), solitudine, follia in tutti i suoi aspetti maniacali. Ma anche messaggi positivi e di speranza, in My life degli Eazy Skankers, i Figgi du Mundu degli Entroterra Roots e Amore importante di RobiGabri, come per dire: si può fare qualcosa, se siamo uniti possiamo cambiare la situazione in cui viviamo». Duro invece il messaggio lanciato da Zero Plastica in Grilletto: «io e Lure immaginiamo di essere un partigiano ultraottantenne che, vedendo tutto il marcio che gira in Italia, perde il senno e decide di farsi giustizia da solo». Solo una provocazione artistica, che non intende incitare nessuna alla violenza, come si sono premurati di segnalare sul sito del gruppo.

Zero Plastica sta preparando un tour estivo anche per presentare il progetto, insieme a L8 di Cuori, Wha ed altri amici. Le prime date sicure sono all'iniziativa Balla coi cinghiali e al prossimo Festival di poesia.

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film