Concerti Genova Venerdì 20 febbraio 2009

'Anni senza fine' di Mistaman

Genova - Dopo Parole, ecco il ritorno di Mistaman, uno dei più talentuosi MC italiani. Questo nuovo capolavoro si intitola Anni Senza Fine: è una sequenza stilosissima di pensieri incastrati fra loro attraverso rime, metafore e flow da fare invidia a chiunque ed è lo stesso Mista a dichiararlo senza false modestie in pezzi assolutamente autocelebrativi come 100 Barre, Non Ci Butti Giù e l’incredibile M.I.S.T.A.M.A.N.,dove l’autore si diverte a mostrarci le sue capacità scrivendo 4/4 ad iniziale composte solo da parole che cominciano con ciascuna delle lettere che vanno a formare il suo nome: da ascoltare per capire le mie parole e non credere alle proprie orecchie!

Ma questa è solo una piccola parte delle sfaccettature del suo carattere che emergono da questo album. In brani come Chi Sei?, Mille Richiami e So Che Ci Sei, Mista ci mostra infatti un aspetto più profondo del suo io, così come in La Mia Musica, brano la cui musa ispiratrice non è difficile da intuire. Ma a mio parere è in canzoni come Escalation e Se Solo Avessi… che l’autore esprime al massimo la sua intelligenza urlando letteralmente il suo disprezzo nei confronti di un’umanità corrotta dal denaro e dall’illusione data da falsi sogni di benessere. Oppure in pezzi come Te-le-co-man-do, critica nei confronti del nulla che ci viene propinato dalla televisione, utilizzata oramai solo per imporci cosa comprare e desiderare, o Cosa C’è Che Non Va, contro i giornalisti e tutti i mezzi di - cattiva – informazione che tendono ad intimorirci mettendoci sempre di più uno contro l’altro.

Da notare anche Superfunkycrazyfuturisticpsychojoint con Mad Buddy, lucida satira sulle attuali mode giovanili. Insomma, anche Mista si schiera con quella vastissima corrente di rapper stanchi di una società sempre più materiale, fasulla ed individualista dove i politici - sempre gli stessi – non fanno che ridurre sempre più al minimo le nostre libertà e dove la maggior parte della popolazione ha perso ogni straccio di fiducia e voglia di reagire. Fortunatamente non siamo tutti uguali e fra noi c’è ancora chi, come Mista, ha voglia di far conoscere la sua opinione, urlando a gran voce tutto ciò in cui crede e ciò che non tollera, cercando di aprire gli occhi a chi ancora non si è fatto totalmente lobotomizzare.
Come avrete capito, questo è un gran bel disco, intelligente, impegnato, alleggerito da brani prettamente tecnici, ma sempre scritto e rappato con grande abilità su ottime basi prodotte per lo più da Dj Shocca e da Frank Siciliano.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film