Concerti Genova Venerdì 5 settembre 2008

Sinfonica per le domeniche di famiglia

Genova - Quando tutto sembrava perduto, come spesso succede qualcuno fa qualcosa e si riparte. E il Carlo Felice ha deciso di ripartire rilanciando le domeniche in Concerto con una formula pomeridiana a costi accessibili a partire dal 7 settembre. Alla caccia di un pubblico nuovo o forse semplicemente mai troppo contemplato, magari più vasto come quello delle famiglie e dei giovanissimi, ma anche turisti e anziani, con un nuovo orario (alle 15.30) e nuovi prezzi molto accattivanti (10 euro per l'abbonamento ai 3 concerti; 5 euro l'ingresso singolo; 3 euro sotto i 26 anni) per i primi tre appuntamenti (dopo il 7, il 21 e il 28 settembre) di una formula sperimentale.

Nelle parole del commissario straordinario Giuseppe Ferrazza è la prima di una serie di attività promozionali che si ripropone di potenziare in modo sempre più consistente dall'anno prossimo: «bisogna incrementare le entrate aumentando le attività e così le maestranze. La Liguria ha ottimi artisti che vanno utilizzati al massimo, creando uno spirito di appartenenza, ma anche facendo crescere con il teatro artisti giovani».
E si parla di un Centro di Perfezionamento per Cantanti Lirici, magari di respiro e su risorse europee, che porti nuove leve a costi contenuti ma con garanzie di qualità, per far tornare il pubblico a teatro. A proposito della situazione critica, il commissario Ferrazza si dice ottimista anche nel rapporto con i sindacati con cui è in atto un dialogo teso al rilancio dell'attività teatrale. «Io che da anni mi occupo di lirica e continuo a guardare ai cantanti con gli occhi dello spettatore, voglio costruire insieme alle maestranze e agli artisti, perché sento che qui ci sono molte potenzialità, seppure la situazione finanziaria non possa definirsi allegra».

Dalle brillanti carriere ancora nel pieno del loro compiersi i direttori coinvolti in questa iniziativa sono Maurizio Billi (1964), Giampaolo Maria Bisanti (1972), fino al talento ormai indiscusso dell'inglese Julia Jones. E, per il 21, sul palco anche il soprano pluripremiata Kristin Lewis.

Vediamo in breve i programmi musicali dei tre appuntementi pomeridiani:

Domenica 7: Maurizio Billi dirige l'Orchestra del Teatro Carlo Felice nella Sinfonia n. 4 in fa minore op. 36 di Pëtr Il'ic Cajkovskij, le Ouverture de La vestale di Gaspare Spontini e di Semiramide di Gioachino Rossini e la rara e molto piacevole suite sinfonica dal poema coreografico Amor di Romualdo Marenco, il musicista del Ballo Excelsior. (Programma che sarà presentato sabato 6 settembre alle 21 nell'Auditorium Dolci Terre di Novi a Novi Ligure per la Serata di Gala del Festival Marenco).

Domenica 21: Giampaolo Bisanti dirige un concerto lirico-sinfonico di pezzi diversi che mostrano la musica di 4 compositori italiani: Giuseppe Verdi, la Sinfonia di Aroldo seguita dallo splendido recitativo arioso e dall'aria "Salvami tu gran Dio", la Sinfonia de La Forza del destino, l'Adagio "D'amor sull'ali rosee" de Il trovatore, il breve Preludio di Aida con "Ritorna vincitor" e "Numi, pietà del mio soffrir", la Sinfonia de I Vespri siciliani. Di Giacomo Puccini la toccante romanza di Fidelia, l'eroina positiva dell'Edgar, "Addio, mio dolce amor", poi l'Intermezzo sinfonico di Manon Lescaut, "Un bel dì vedremo" da Madama Butterfly, "Vissi d'arte" da Tosca; e l'aria sognante "Ebben ne andrò lontana" da La Wally di Alfredo Catalani.

Domenica 27: Julia Jones dirige la Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore "Romantica" di Anton Bruckner. Scritta tra 1874 e il 1887, la Quarta Sinfonia rimanda al Romanticismo all'accostamento e all'empatia dell'uomo con la natura. Nella sua orchestra Bruckner prediligeva il suono del corno, che infatti qui è talvolta lo strumento solista e richiama paesaggi boscosi e richiami di caccia che caratterizzano l'intero lavoro.

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film