Genova Lunedì 28 luglio 2008

Vivere bene la terza età con Auser

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Leggi gli altri articoli di Volontariato

Genova - L'Associazione Auser Provinciale Genova è attiva in Liguria da 15 anni nel sostenere e dare una mano agli anziani. È possibile richiedere un aiuto domiciliare chiamando il numero verde gratuito 800 995988, attivo tutti i giorni - festivi e festività compresi - dalle 8 alle 20 e gestito in collaborazione con la Cooperativa Sociale Televita su finanziamento della Regione Liguria.
L'associazione offre infatti un sostegno a chi vive solo: i volontari fanno la spesa, regalano un po' di compagnia e si occupano del disbrigo delle pratiche. Il numero verde serve anche semplicemente per fare due chiacchiere con gli operatori e sentirsi così meno soli.

Il servizio è stato potenziato in occasione del periodo estivo: l’Auser è impegnata a tutto campo anche quest’anno per aiutare gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli, ad affrontare con serenità i disagi legati all’estate. È stato messo a punto un Piano Nazionale, una risposta articolata e diversificata che viene incontro ad esigenze di aiuto concreto, di compagnia e socializzazione, di informazione e prevenzione.
Sul sito www.auser.it è stata attivata la sezione speciale Emergenza Estate, nella quale si possono trovare tutte le notizie utili per aiutare gli anziani e le loro famiglie ad affrontare con serenità il periodo estivo.

Circa 9.000 persone al giorno frequentano i centri sociali liguri per anziani, all'interno dei quali l'associazione organizza corsi, seminari e momenti di svago. Grande attenzione anche per il turismo sociale, gli eventi, le mostre, gli spettacoli teatrali.
E poi c'è il volontariato civico: i volontari Auser sono per lo più anziani che aiutano altri anziani, ad esempio ad attraversare la strada, ma non solo: danno una mano anche ai bambini, accompagnandoli con lo scuola bus. I ragazzi delle scuole, dal canto loro, spesso svolgono degli stage nei centri sociali per anziani.

«Purtroppo trovare volontari è sempre più difficile», commenta il direttore regionale dell'associazione Corrado Noceti, «stiamo registrando un forte calo nelle disponibilità, ma le nostre attività aumentano. Per questo ci rivolgiamo ai giovani studenti - soprattutto a quelli delle scuole superiori, che hanno più tempo libero rispetto ai lavoratori - e ai pensionati perché dedichino qualche ora (ne bastano due in una giornata) agli anziani che ne hanno bisogno. Basta tenere loro compagnia oppure di fare due chiacchiere con chi telefona al numero verde gratuito. A volte invece si tratta di fare la spesa o qualche commissione per chi non può uscire di casa».

In genere le attività si svolgono la mattina o nel primo pomeriggio, weekend escluso. Gli anziani che prestano il proprio tempo per fare compagnia ad altri anziani possono anche partecipare alle attività dell'Auser: «spesso d'estate organizziamo gite, pranzi al fresco, attività ricreative», aggiunge Noceti. Per avere maggiori informazioni basta chiamare l'associazione al numero 010 2488133, oppure all'800 995988.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un amore così grande Di Cristian De Mattheis Commedia Italia, 2018 Vladimir parte dalla Russia, San Pietroburgo, dopo aver perso la mamma alla volta dell’Italia, Verona, alla ricerca del padre che non aveva mai conosciuto. Quest’ultimo ha abbandonato la madre di Vladimir a San Pietroburgo quando lui aveva pochissimi... Guarda la scheda del film