Concerti Genova Martedì 27 maggio 2008

Festival delle periferie: rock in Villa

Genova - Il Festival delle Periferie compie sei anni e, nonostante la giovane età, si dimostra già appuntamento maturo e puntuale. La manifestazione, organizzata dall'associazione culturale Metrodora, si svolgerà dal 29 maggio al primo giugno 2008 nella tradizionale location di Villa Rossi (Sestri Ponente), 4 serate di musica assolutamente gratuita che, a partire dalle 20.30, porterà complessivamente ad esibirsi 19 rock band liguri e non.

Tra gli headliners i Juan Mordecai (sabato 31), nati dalla fusione artistica di David Moretti e Andrea Viti (membro storico degli Afterhours), i Dirty Actions (venerdì 30), gruppo punk genovese degli anni '80 capitanati dal fumettista Johnny Grieco, i Detestor (domenica 1), gruppo storico del metal italiano riunitosi per l'occasione, e Tarick1 (giovedì 9), che con la sua miscela di dance elettronica e spunti minimal pop si è guadagnato l’attenzione dei media nazionali.
Ma sul palco della kermesse saliranno anche gruppi della scena underground genovese: i giovanissimi Last Banned, vincitori di recente del Creo Contest di Mtv, gli Scarlet Diva, vincitori nel 2007 del concorso Cercatalenti, la cantautrice genovese Valentina Amandolese e i Cartavetro. E ancora Matheria, Esmen, The Vicious, Goonies, Tunecrash arrivando fino ai Motorcycleirene, Temple of Deimos, Cristophen Walken, Still Leven, Varusclis, Gandhi's Gunn e Kramers. Al termine dei concerti, anche quest’anno, spazio alla dance floor, che vedrà come protagonisti Mala Casta Familia e Zen Art Core.

Il tema della sesta edizione del Festival delle Periferie sarà il circo, con tanto di presentatori-clown, personale in costume e colonne sonore a tema: «le scenografie - dice Fabrizio Gelli, uno degli organizzatori - sono state realizzate dal Centro di Educazione al Lavoro Torretta e conferiranno alla villa una caratterizzazione circense. Quest'anno - continua - abbiamo pensato di fare qualcosa in più e così ci siamo divertiti a dare alla manifestazione un tocco più popolare, da festa di paese».
Il festival è ormai un evento consolidato nella stagione musicale genovese, e anche a livello nazionale è diventato uno degli appuntamenti più importanti per il rock alternativo autoctono. «Siamo cresciuti - conferma Fabrizio - e il percorso svolto finora è stato esaltante. Anche le istituzioni - conclude - si sono finalmente accorte di noi».

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The End? L'inferno fuori Di Daniele Misischia Thriller 2017 Claudio è un importante uomo d'affari, cinico e narcisista. Una mattina, dopo essere rimasto imbottigliato nel traffico delle strade di Roma, arriva finalmente in ufficio nonostante il notevole ritardo, ma rimane bloccato da solo in ascensore a... Guarda la scheda del film