Concerti Genova Venerdì 2 maggio 2008

Bentornati Afterhours

Lunedì 5 maggio 2008 alle 18.00 presso il Forum Fnac di via Venti Settembre, gli Afterhours presentano al pubblico genovese il loro ultimo album I milanesi ammazzano il sabato.

Genova - È uscito oggi - venerdì 2 maggio 2008 - il nuovo album degli Afterhours. S'intitola I milanesi ammazzano il sabato e viene tre anni dopo La ballata per piccole iene. È un gradito ritorno, per una di quelle band che, scriveva Gino Castaldo su Repubblica qualche giorno fa: «Sembrano non esistere (perché non hanno la copertura mediatica di altri gruppi n.d.r.) ma sono la parte più vitale della nostra musica». Parole che sottoscriviamo in pieno. E aggiungiamo: in un'epoca di forti scombussolamenti nel mondo della discografia, saranno gruppi come questo - abituati a macinare migliaia di chilometri l'anno, a fare centinaia di live, tenaci nel voler mantenere l'indipendenza artistica e il rapporto con il pubblico - ad uscirne a testa alta. Bentornati dunque.

Già da qualche settimana sono in rotazione i primi tre singoli dell’album, Riprendere Berlino, È solo febbre e Pochi istanti nella lavatrice. Ma una bella anteprima del tour l'hanno vista gli spettatori del concerto del primo maggio a Roma, dove la band milanese ha suonato alcuni brani nuovi. I milanesi ammazzano il sabato segna una nuova collaborazione di Agnelli e soci con la Universal e Casasonica.
Il titolo riprende quello di un libro noir di Scerbanenco: I milanesi ammazzano al sabato. Nonostante gli Afterhours siano appassionati del genere, l'album non è un omaggio al libro: «Ci piaceva il gioco di parole che veniva cambiando l'articolo prima di sabato - dice Manuel nell'intervista del Making of – in fondo raccontiamo come i milanesi cercano di divertirsi, quindi di ammazzare il sabato». Gli Afterhours tornano con un rock eclettico, più vivace e ed ‘avventuroso’ di quello degli ultimi due album, dicono loro. La formazione si assestata con Roberto Dell'Era, che nel 2005 ha sostituito Andrea Viti al basso, e con Enrico Gabrielli dal 2006 ai fiati del gruppo.

L'esperienza dei tour europei, e di quello americano del 2007, hanno influito sul lavoro del gruppo, che sfodera collaborazioni di musicisti importanti come Stef Kamil Carlens (dEus, Zita Swoon), Greg Dulli (Twilight Singers, Gutter Twins), Cesare Malfatti (La Crus, Amor Fou), Brian Ritchie (Violent Femmes) e John Parish (musicista e coproduttore di parte dell’album).
Come al solito, il tour di presentazione, ma anche quello live, parte subito dopo l’uscita del disco: «È bello che il pubblico non conosca i pezzi quando viene al nostro concerto – dice Manuel – perché è sempre molto curioso di capire cosa succederà».
Quindi, ecco le date: si parte da Bologna venerdì 2 maggio e si finisce a Milano il 23 dello stesso mese. In mezzo le date di Rimini, Roma, Napoli, Bitritto (Ba), Firenze, Pordenone.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

In viaggio con Adele Di Alessandro Capitani Commedia 2018 Adele è una ragazza speciale. Libera da freni e inibizioni, indossa solo un pigiama rosa con le orecchie da coniglio, non si separa mai da un gatto immaginario e colora il suo mondo di post-it, dove scrive i nomi di ciò che la circonda.... Guarda la scheda del film