Concerti Genova Teatro Cantero Mercoledì 16 aprile 2008

Madame Butterfly torna a Chiavari

Genova - Dopo il tutto esaurito in occasione della rappresentazione della Tosca lo scorso 25 gennaio, il Teatro Cantero di Chiavari, nel 150° anniversario della nascita di Giacomo Puccini, propone un'altra opera del grande compositore toscano. Venerdì 18 aprile 2008, alle 21.00, sarà infatti rappresentata Madame Butterfly, un grande allestimento per la regia di Paolo Panizza, assistente del maestro Pier Luigi Pizzi, con interpreti di fama internazionale come il soprano Lorena Campari (Cio-Cio-San), il tenore Giovanni Manfrin (B. F. Pinkerton), il baritono Giorgio Cebrian (Sharpless), il mezzosoprano Claudia Marchi (Suzuki), Federica Bersellini (Kate Pinkerton), Fernando Cordeiro Opa (Goro), Vincenzo Di Nocera (Principe Yamadori), Luca Gallo (zio Bonzo) e Franco Montorsi (commissario imperiale).

In occasione dei 70 anni dell’opera lirica al Cantero, continua così la collaborazione tra la direzione del teatro chiavarese e Ritorno all'Opera di Imperia, che propone lo spettacolo nel prestigioso allestimento a cura di Arte Scenica di Reggio Emilia con il coinvolgimento di diversi soggetti di primaria importanza nel mondo degli allestimenti lirici: Audello, Artemio Cabassi, C.T.C. Fiore, il Coro dell'Opera di Parma diretto dal maestro Amleto Ferrelli e l'Orchestra Sinfonica dei Cantieri d'Arte con Stefano Giaroli maestro concertatore e direttore.

Scritta nel 1901, dopo che Puccini assistette a Londra all'omonima tragedia in un atto di David Belasco e rappresentata per la prima volta alla Scala di Milano nel 1904 senza molta fortuna, Madame Butterfly torna al Cantero, spazio progettato e realizzato nel 1931 come ambizioso teatro d’opera. Come sottolineato dal regista Paolo Panizza, sarà una versione di taglio classico, soprattutto nel rispetto della musica e del libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa. Sarà una regia che non prevaricherà l’opera a scapito di fantasie inutili e dannose, ma un omaggio al compositore lucchese, una direzione rivolta al servizio delle partiture puntando così alla semplicità e alla chiarezza.

Potrebbe interessarti anche: , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.