Concerti Genova Martedì 4 marzo 2008

Praga sonora: il viaggio prosegue

© Patrizia Farina

Genova - Il Museo Ceco di Musica e degli Strumenti Musicali è una sorta di lunapark per melomani(aci). Superato il severo portale di quella che fu in passato una chiesa barocca (Santa Maria Maddalena) in Malá Strana (Karmelitská 388/2), entriamo in un salone luminosissimo dall’impostazione teatrale. C’è pure un pianoforte a disposizione di chiunque abbia voglia di aerare l’ambiente di armonie, melodie e contrappunti. Saliamo al primo (e unico) piano (visitabile). Lì viene il bello, poiché sono esposti centinaia di strumenti. Rarità: la tromba marina, il baryton, il corno di bassetto, l’oficleide, il serpentone, il clavicembalo “giraffa”… E le bizzarrie? Le primissime rudimentali chitarre elettriche e pionieristici generatori di suoni elettronici risalenti all'era socialista, il pianoforte a quarti di tono, l'Orchestrion…
A completamento di già tanta manna, un apparato multimediale dove ascoltare “on demand” esempi timbrici. Appendice consigliata: il Museo degli Strumenti Musicali Meccanici a Palazzo Martinic (zona Castello).

Altri luoghi musicali da vivere: il Teatro Nazionale, ma, soprattutto, quello dell'Opera di Stato (costruito a immagine e somiglianza della Staatsoper di Vienna). Come dimenticare il Rudolfinum, ovvero la Concert Hall più nota di Praga, nonché casa della prestigiosa Orchestra Filarmonica Ceca. Nel bookshop si trova di tutto, ma soprattutto un custode gentile e disponibile che sorseggia tè aromatici, ascoltando lo Stabat Mater di Dvoràk. Ovviamente su vinile.

Praga va visitata, non ci sono storie. Oggi, poi, grazie a internet, si può sognare a cuffie aperte. Quel sound, tra Mitteleuropa classica e modernità, è la prerogativa dell'ottima Classic FM, emittente locale a due passi dalla Bertramka. Basta un clic, chiudete gli occhi e vi sembrerà di essere a Malá Strana, magari in una lieta kavarna gustando un gradevole “jableèný závin” che, superficialmente, potremmo chiamare anche strudel…

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film