Concerti Genova Giovedì 7 febbraio 2008

La canzone d'autore a La Madeleine

«Gestire un locale in via della Maddalena è difficile, ma chi la descrive come se fosse il Bronx esagera: i problemi cha abbiamo qui sono quelli di molte altre vie della città». Così Andrea Calcagno descrive i suoi primi mesi da gestore dello storico . Il locale aveva chiuso nell’aprile 2007 a causa delle lamentele: troppo rumore, protestava chi abita nel vicolo. Poi, lo scorso ottobre, Andrea e il socio Gabriele hanno rialzato la serranda: «oggi le cose vanno molto meglio e il rapporto con il vicinato è ottimo».
Sarà perché i due hanno sostituito i concerti dark e punk con quelli jazz (ogni mercoledì alle 22), blues, folk e d’autore (ogni sabato alle 22), le letture di poesie (ogni martedì alle 20) e le serate Deutscher Stammtisch, all’insegna della musica, della birra e dei piatti tipici tedeschi (ogni giovedì alle 21.30).

Sabato 9 febbraio alle 22.30 ha inizio a La Madeleine la prima Rassegna della Canzone d’Autore, nata da una chiacchierata tra Andrea e i rappresentanti del Circolo dei Cantautori e dei Musicisti di Sant’Ilario. L’intesa è stata immediata, e insieme hanno deciso di riportare alla ribalta un genere, quello della canzone d’autore, che è un vanto per la città anche se spesso viene dimenticato.

Ad esibirsi sul palco del locale saranno Augusto Forin e Flavia Ferretti (venerdì 7 marzo), Marco Cambri in trio (sabato 22 marzo), Acustico Medio Levante (venerdì 11 aprile), Max Manfredi (sabato 12 aprile), Marco Stella e Marco Cravero (sabato 26 aprile), Neve su di Lei che aprirà il concerto di Federico Sirianni (sabato 10 maggio), Settimo Benedetto Sardo e Aldo Ascolese (sabato 14 giugno), Paolo Agnello e Claudia Pastorino (sabato 12 luglio).
Sabato 9 febbraio, serata di apertura della rassegna, tutti i musicisti si esibiranno insieme.

Anche Daniela del mitico negozio parteciperà all'evento mettendo a disposizione alcuni cimeli dei cantautori liguri, che saranno esposti nel locale. Inoltre sarà possibile acquistare gli album degli artisti presenti alla rassegna nel negozio di via del Campo.

«La canzone d’autore deve essere aiutata», spiega Settimo Benedetto, «partendo da questa rassegna vogliamo allargare i nostri orizzonti e avviare nuove collaborazioni iniziando con la , con cui vorremmo pubblicare una raccolta della canzoni presentate alla Madeleine».
Poi un appello alle istituzioni: «in passato ci avevano promesso tanto senza poi realizzare niente. Speriamo che Marta Vincenzi invece ci aiuti a creare una rassegna ufficiale di musica d’autore, un patrimonio artistico importantissimo per la città».

Per ora l’unico a rispondere è Aldo Siri, presidente della circoscrizione centro-est: «certo, la Maddalena ha dei problemi e non mi aspetto di risolverli con una rassegna musicale, però questo può essere un buon inizio. Il Municipio vuole aiutare i cantautori, perché anche i più giovani conoscano la loro arte».

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film