Concerti Genova Mercoledì 30 gennaio 2008

La musica a Genova è viva

Il nostro articolo sulla ha innescato un dibattito sulla mancanza di spazi dedicati alla musica a Genova. Vari gli interventi che si sono succeduti: da a , dal cantautore a , , fino a , e di nuovo .
Gli ultimi ad intervenire sono stati , che gestisce l'agenzia ed etichetta discografica Suiteside, e .

Oggi proponiamo il contributo di Massimiliano Delfino, che entra nel dibattito in veste di rappresentante dell'associazione musicale Onde Sonore di Arenzano.

Vuoi dire la tua su questo argomento? Scrivi a

Genova - Gentile redazione, mi chiamo Massimiliano Delfino e rappresento l'associazione musicale di Arenzano Onde Sonore. Come altri lettori delle vostre pagine sto seguendo il dibattito.
Nonostante le differenti posizioni mi sembra di poter asserire che la musica a Genova è viva. Questa è già una buona notizia di questi tempi, non credete? A sentir dire in giro, sembrava morta e sepolta. Ma se fosse così chi ne sta parlando? Curiosi, vecchie glorie in pensione? La musica c'è ma non sta più dove la gente è abituata a sentirla, ossia i piccoli e medi palchi che offriva la città.

La musica ha bisogno di investimenti che in questo momento non ci sono e allora ha trovato spazio dove non è una sola questione di birre vendute alla fine della serata.
Noi, per nostra scelta, abbiamo deciso di farla in piazza, dove e quando ci ospitano, ovviamente. Quando non c'erano luoghi deputati all'intrattenimento, questo lo si faceva per strada. Se c'è voglia di suonare, sinceramente, e voglia di divertirsi. Basta quello.

Il mio pensiero va a realtà come che organizza il o alla promossa dall' . Ma anche ad altre realtà che si stanno dando sensi di marcia costruttivi come la già citata o , solo per citare movimenti "spontanei" affini al nostro modo di pensare.
La musica è una festa a cui tutti siamo invitati 365 giorni all'anno; perchè lasciarla languire attendendo le poche grandi occasioni che approdano a Genova?
Se , parliamone. La Liguria non è solo Genova e spesso il meglio lo sa dare proprio la sua provincia.
Noi siamo disponibili.

Vuoi dire la tua su questo argomento? Scrivi a

Potrebbe interessarti anche: , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il professore e il pazzo Di P.B. Shemran Drammatico 2019 Dopo anni di stallo, nel 1879, la grande impresa di redazione dell'Oxford English Dictionary, trovò nuova linfa, e vide più tardi la luce della pubblicazione, grazie al lavoro infaticabile del professor James Murray e dei volontari di tutto... Guarda la scheda del film