AIRC: «Buon compleanno Faber» - Genova

Attualità Genova Martedì 15 gennaio 2008

AIRC: «Buon compleanno Faber»

Genova - Non si capisce bene il perchè, ma in Italia i fondi sulla ricerca sono spesso i primi ad essere tagliati. E quello dei tumori è notoriamente il campo di ricerca che presenta i costi maggiori.
A rendere la situazione più agevole, c'è l'AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro -, che dal 1965 si occupa di raccogliere fondi destinati ai centri di ricerca e di sensibilizzare il pubblico informandolo sui maggiori progressi compiuti in campo scientifico. Entrambi gli obiettivi sono perseguiti principalmente attraverso l'informazione (molto produttiva, in questo senso, la pubblicazione del periodico Fondamentale) e l'organizzazione di eventi.

Adriana Albini ha già parlato diverse volte, sulle pagine di mentelocale, delle iniziative dell'AIRC, e in particolare quelle promosse dal comitato regionale della Liguria: i progetti dell'AIRC, infatti, non vengono portati avanti unicamente a livello nazionale, ma anche grazie a 17 comitati regionali che, operando in un campo d'azione più ristretto, sono in grado di raggiungere il pubblico in maniera più agevole e diretta.
Come mi spiega Yula Caumont, responsabile delle pubbliche relazioni e degli eventi per il comitato regionale ligure, «l'intento del presidente Victor Uckmar è quello di sensibilizzare i giovani: al giorno d'oggi alcune forme di tumore sono state debellate, per altre sono stati fatti grossi progressi. È ora che i giovani capiscano che il cancro è una malattia curabile».

In questo periodo sono tre le iniziative promosse dall'AIRC. In primo luogo quella denominata Un euro contro il cancro: dal 3 febbraio al 3 maggio 2008, presso gli edicolanti di tutta la Liguria, è possibile donare 1 Eu (e ricevere di conseguenza una ricevuta numerata) per lo studio dei tumori cerebrali infantili, un campo della ricerca oncologica ancora troppo poco approfondito.
Poi, la tradizionale giornata delle Arance della Salute: sabato 26 gennaio 2008, nelle piazze di tutta Italia, saranno vendute reticelle da 3 kg di arance rosse della Sicilia, non trattate e di qualità e provenienza garantite. Con un contributo minimo di 8 Eu, oltre a fare il pieno di vitamine, si potrà dare una mano alla ricerca oncologica e diventare soci AIRC per un anno.
Ecco dove trovare le arance della salute nell'area di Genova: Basilica di San Lorenzo, corso Buenos Aires, piazza Martinez, corso de Stefanis, via Lagustena, Molassana (capolinea dell'autobus), Sestri Ponente (atrio del Comune), piazza Suppini (Prato), via Cantore (Sampierdarena), piazza Rissotto (Bolzaneto), piazza Petrella (Certosa), piazza Ponchielli (Pegli), piazza Pontedecimo (Pontedecimo) e piazza Marconi (Campomorone).

Infine, un appuntamento tutto genovese: Buon compleanno Faber, concerto della Premiata Forneria Marconi in omaggio a Fabrizio de Andrè, che avrebbe compiuto 68 anni il prossimo 18 febbraio.
L'evento è in programma al Vaillant Palace di Genova sabato 16 febbraio 2008: la PFM, che nel 1979 girò i palasport di mezza Italia insieme a De Andrè, ancora oggi propone i maggiori successi del cantautore genovese (proprio a Genova, lo scorso settembre, Franz Di Cioccio & Co. si erano esibiti in un concerto-tributo al loro amico fragile in occasione della notte bianca). Ad affiancare il gruppo di Impressioni di settembre ci saranno anche altri ospiti speciali: hanno già assicurato la loro presenza sul palco del Vaillant Palace, i New Trolls, Mariella Nava e la jazzista inglese Sarah Jane Morris. Tutti gli artisti devolveranno l'intero incasso all'AIRC.

Potrebbe interessarti anche: , Amt Genova: rimessa Mangini primo polo elettrico. Dal 2020 bus green a Ponente , Genova, vento di burrasca forte e mareggiate: chiusure e disposizioni , Allerta meteo arancione su Genova e neve nell'entroterra: previsioni del 14 e 15 novembre , Genova: 15enne ha inventato un gelato per i malati di Crohn , Arriva la Genova Smart Week 2019 dal 25 al 30 novembre

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.