Concerti Genova Venerdì 7 dicembre 2007

Sligge d'Autore: chiusura in bellezza

Sligge d’Autore ultimo atto. Peccato. Qui nello spazio dell’Associazione Due Sotto l’Ombrello ci stavamo prendendo gusto. Buona musica ogni giovedì sera e nuovo pubblico in arrivo dall’esterno delle mura cittadine. Le ultime esibizioni - giovedì 6 dicembre - hanno visto sul palco Banda Elastica Pellizza, gruppo musicale torinese costituita da Daniele Pelizzari (chitarrista, cantante, compositore), Alessandro Aramu (bassista), Paolo Rigotto (batterista), Andrea Sicurella (polistrumentista), Bati Bertolio (fisarmonicista e organista). Le loro canzoni sono difficilmente catalogabili in un genere. Di prossima uscita, il 25 gennaio 2008, il loro disco: si intitolerà La Parola Che Consola e verrà presentato in anteprima al Folk Club di Torino. Ha collaborato in alcune canzoni Antonio Marangolo, ormai parte determinante della Sligge Factory, fabbrica di biscotti reinventatasi fabbrica d’arte, dando voce al suo sax. Sul loro sito internet www.bandaelasticapellizza.it avvertono che a metà concerto verranno esplosi all’interno del locale fuochi artificiali di 400 metri d’altezza (!?). Invitano, inoltre, a fare una passeggiata anche su my space all’indirizzo www.myspace.com/bandaelasticapellizzaminante .

È su my space anche eSMEN, la cui pagina si apre con una frase accattivante Se fossi in voi proverei ad andare più in profondità. Chiude la Rassegna Sligge d’Autore, questo solista di Fabrizio Gelli nell’inverno del 2005, quando viene alla luce il primo demo autoprodotto dal titolo Lo-Fi Melancholia. Il successo spinge l’autore a collaborare con altri musicisti cominciando con il computerista e tastierista Danilo Palladini a cui si aggiungono la batteria di Gino Scalise, la chitarra di Pasolo Fois ed il basso di Federico Paoletti.
Il primo disco è uscito con la Green Fog Records di Genova. Fabrizio ci tiene a sottolineare di far parte di un movimento importante per la promozione della musica genovese: si chiama Metrodora e organizza l’importante Festival delle Periferie. Con questi e con gli altri ospiti che si sono susseguiti e mescolati nel giro della Rassegna è grande la speranza di poter proseguire con l’iniziativa, organizzata con la collaborazione della Fnac di Genova.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Dinosaurs Di Francesco Invernizzi Documentario 2018 Pochi sono a conoscenza del fatto che la maggior parte degli scheletri di dinosauri esposti nei musei sono ricostruzioni e che nel mondo gli esemplari originali sono presenti in un numero limitato. Questo documentario, con immagini in 8K girate in Italia,... Guarda la scheda del film